"Roberto Celano" tag

“Festa del Caciocavallo Podolico e della Transumanza”

SALERNO – Storia, tradizione ed enogastronomia a Corleto Monforte.

Dal 27 al 29 giugno “Festa del Caciocavallo Podolico e della Transumanza”.

Elezioni provinciali: Vince De Luca + la sinistra

SALERNO – De Luca più civiche e residui di sinistra vince le elezioni al Consiglio provinciale. La destra “resiste” bene la Lega.
La partita si chiude con 11+1 a 4 a favore del “Centro-Sinistra”. Gli eletti: 12 eletti a favore del Centrosinistra (Pd-Civiche-Psi-Sinistre) e Vince De Luca più 1 LEU, Rifondazione, PaP e DEMA; 4 per il centro-destra, resiste FI, testimonianza a FdI, e battesimo della Lega che con Sica per la prima volta entra in Consiglio provinciale.

Forza Italia, Ciccone, Spinelli e Casciello a Eboli trovano elettori “vecchi” e nuovi

EBOLI – E dopo il forfait dei Cardiello’s Ciccone e Spinelli aprono ad Eboli la Campagna Elettorale di Forza Italia e trovano gli elettori “vecchi” e nuovi.
Nuova sede elettorale e nuovo Comitato elettorale (tutti presenti) per FI di Eboli, capitanato dal duo Melchionda-Pansa per i due candidati ai collegi: uninminali Camera e Senato, Ciccone e Spinelli; plurinominale Casciello: ”Il nostro avversario sono i 5 stelle, non consegniamo l’Italia alla rabbia e convinciamo le persone una ad una!”

Forza Italia si Rinnova: Costituito a Eboli un nuovo Comitato elettorale

EBOLI – Forza Italia “archivia” i Cardiello, “apre” il partito, volta pagina e costituisce un nuovo Comitato elettorale.

Del nuovo corso ne fanno parte nuovi manovratori e “vecchie” conoscenze: Pansa con l’Associazione Insieme x Eboli; L’ex Sindaco di Eboli Melchionda e i suoi amici; L’ex consigliere dimissionario Polito. Il miracolo lo ha compiuto compiuto da una parte Cardiello dall’altra il candidato al collegio uninominale di FI Ciccone, ma anche dalla opportunità di una ricollocazione

Eboli: L’ANAC e i Cardiello “mandano a casa” la SOGET

EBOLI – E’ bufera sulla Società che riscuote i crediti per il Comune: L’ANAC e i Cardiello (Sr e Jr) “mandano a casa” la SOGET.
Conferenza stampa di fuoco di FI. Cardiello letta la relazione ANAC, invita i comuni a revocare le convenzioni per sopravvenute condanne interdittive agli amministratori della SOGET: ”In questa battaglia mi sono sentito come Davide contro Golia, dignitosamente Sindaco e Giunta si dimettano!”

Proclamati gli eletti e… su Salerno cala la “Trinitá”

SALERNO – Proclamati gli eletti in Consiglio Comunale di Salerno: Ecco l’elenco completo dei consiglieri.
E su Salerno cambio epocale: Si passa dallo “Sceriffato” De Luca alla “Trinità” politica del “Padre” (Vincenzo), dei “Figli” (Roberto e Piero) e dello “Spirito Santo” (Enzo Napoli)…. Amen.

Enzo Napoli é il Sindaco di Salerno

Vincenzo Napoli va oltre le aspettative ed è Sindaco di Salerno. Le opposizioni: polverizzate. Il centrodestra le ha buscate di Santa ragione: con Celano all’8%; Adinolfi all’1.55%; Iannone all’1.45%; Cassandra all’1.39%. Piena soddisfazione…

Salerno: Scontro Centrodestra-Industriali.Zitarosa fa il “pompiere”

SALERNO – Sullo scontro centrodestra-industriali, interviene il Capolista di Forza Italia.
Zitarosa: «Quelle non sono parole di Celano. Non condivido posizioni destabilizzanti»

Dieci Candidati Sindaci per Salerno e il PD non c’è

SALERNO – 10 candidati Sindaci per Salerno. 23 Liste. 698 candidati. Partiti all’angolo. Il PD sparisce, il M5S non appare. FdI isolata.Poli scompigliati.

Alle prossime elezioni si sfideranno: Giuseppe Amodio, Gianpaolo Lambiase, Vincenzo Napoli, Antonio Iannone, Roberto Celano, Raffaele Adinolfi, Antonio Cammarota, Marco Falvella, Dante Santoro, Gianluigi Cassandra. Il Candidato da battere è Napoli.

Amatruda(FI) sfida i Candidati e propone “Un Patto per la città”

BATTIPAGLIA – Amatruda(FI) lancia la sfida ai candidati Sindaco di Salerno con “Un Patto per la città: ridurre tasse e aumentare occupazione”.
Oggi sabato 12 marzo, ore 11,15 / 12,30 il Candidato di Centrodestra parteciperà al Gazebo organizzato dai Giovani di FI, in Piazza Caduti Civili di Brescia (Pastena), e indicherà i Punti comuni nel programma e l’impegno ad essere sempre alternativi al sistema deluchiano.

Fasano(FI) conferma: Amatruda candidato di sintesi per Salerno

Il Commissario provinciale di FI Fasano: «Amatruda candidato di Sintesi. Con lui cambio generazionale». Fasano: «Guardiamo verso un unico obiettivo ed il contributo di Forza Italia è di far uscire il centrodestra dalle…

Salerno: Amatruda, è il candidato sindaco del centrodestra

SALERNO – Accordo tra Forza Italia, Nuovo Psi, Noi con Salvini e Rivoluzione Cristiana, il centrodestra sceglie il candidato Sindaco.
Amatruda, tra polemiche, distinguo e ripensamenti è il candidato sindaco che il centrodestra ha scelto per Salerno: Un patto di programma per una Salerno più libera che sappia riappropriarsi del suo futuro.

Salerno: Forza Italia organizza le “Primarie delle Idee” per Torrione

SALERNO – Sabato 14 novembre 2015, ore 10.00, in Piazza Gian Camillo Gloriosi, Salerno. Forza Italia organizza le Primarie delle Idee per Torrione.
Il Coordinamento cittadino di FI Salerno Raffaele Adinolfi inaugura il nuovo corso del Partito di Berlusconi e come primo atto di coinvolgimento della Città riparte dalle Primarie delle Idee per Torrione.

“Unità del Centrodestra”: Prime adesioni all’Appello di Fasano

SALERNO – Il Sen. Enzo Fasano chiama il Centrodestra salernitano all’unità: “Il momento lo impone”. Arrivano le prime adesioni.
Adinolfi Coordinatore cittadino FI: «Condivido l’appello all’unità del centro destra lanciato dal Sen. Fasano, d’altra parte tutte le iniziative del coordinamento cittadino sono sempre andate in questa direzione».

Salerno: Canfora è il nuovo Presidente della “Provincia che non c’é”. Gli eletti

SALERNO – Vittoria schiacciante di Canfora (60,04% su Romano (39,96%) e il centrodestra rovinosamente crollato. Il Centrosinistra e il PD vincono solo numericamente.
E’ Salernocentrismo. L’accordo Salerno-Valle dell’Irno-Agro esclude gran parte delle aree periferiche. Escluse anche la Valle del Sele, Eboli e Battipaglia, 100mila abitanti non rappresentati dalla Nuova Provincia. Sacrifici che guardano alle Elezioni regionali.

Provinciali 2014: Tra nuove procedure e vecchi riti, l’ultimo inganno della casta

SALERNO – Il 12 ottobre prossimo si terranno le elezioni di secondo livello per le Provincie, voteranno solo i consiglieri comunali e Sindaci. Si risparmia? Sono utili? I poteri sono gli stessi.
Tra nuove procedure e vecchi riti partitocratici, l’ultimo inganno della casta. In Provincia di Salerno si contendono la Presidenza: Giuseppe Canfora e Giovanni Romano; rispettivamente sindaci di Sarno e Mercato S Severino. Dietro di loro grandi manovre e l’eterno scontro tra De Luca e Cirielli-Carfagna. Ecco liste e candidati.

Fratelli d’Italia Centrodestra Nazionale presenta Lista e Candidati alla Camera e al Senato

SALERNO – Presentata la Lista Fratelli d’Italia per la circoscrizione Campania 2. Cirielli e Paravia sono i capilista. Crosetto invece quida la Lista del Senato.
Il Partito nato da una costola del PDL, nel salernitano è rappresentato da Cirielli e i suoi uomini, secondo il “senatometro” commissionato da POLITICAdeMENTE alla Fluidworks del web Master Gabriele Del Mese in collaborazione con scenaripolitici.com, si attesterebbe al 4.5%.

Il Dopo Congresso “unitario” del PDL: tutto come prima

SALERNO – Confermata la maggioranza “provinciale” di Cirielli con l’illusione del Congresso unitario. La Carfagna perde ma salva la faccia.
In 12mila al voto congressuale, Feola il più votato seguono ma a molta distanza, Ciccone e Capo: Ecco gli eletti del Coordinamento provinciale. Confermati Russo a coordinatore e Iannone Vicario affiancato da Cortese.

Un fulmine manda in tilt lo Stir di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Bloccato lo STIR di Battipaglia: Un fulmine lo ha mandato in tilt. Per ripararlo ce ne vuole, la tecnologia è superata.
Per il Presidente di FareAmbiente Voza, in Campania e a Salerno servono impianti di nuova generazione. Servono gli impianti e non soluzioni obsolete e discariche.

Emergenza Rifiuti: Melchionda sospende la raccolta dei rifiuti

EBOLI – Operazione immondizia nelle strada. Pare sia il tentativo studiato a tavolino per mettere in difficoltà i Sindaci di Salerno, Battipaglia, Eboli.
E’ emergenza rifiuti. Lo STIR di Battipaglia apre e chiude a piacimento e il Sindaco Melchionda costretto a chiedere ai cittadini di non conferire il secco indifferenziato.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente