"Sanità Pubblica" tag

Il Dott. Luigi Pasquale è il neo-Presidente Nazionale del SIED

AVELLINO – Il Medico campano Luigi Pasquale è stato eletto Presidente della Società Italiana di Endoscopia Digestiva.
Luigi Pasquale, di origini avellinesi, ha una grande esperienza in campo ospedaliero, nell’ambito del quale concentra i suoi impegni professionali e tutte le sue attività completamente dedicate alla Sanità pubblica, convinto che la professione di medico è una missione e come tale si deve esercitare.

Sanità e mancata mobilità del personale: Lavoro sempre più precario

SALERNO – Il Segretario Generale CISL-FP Antonacchio lancia l’allarme precarizzazione del lavoro per la mancata mobilità del personale.
Dare il via alla mobilità intra ed extraregionale potrebbe dare soluzioni ad oltre 300 operatori, ormai unica e forse ultima possibilità i manager delle ASL e delle Aziende Ospedaliere, ma per la Regione Campania non è una priorità.

Il Comitato per la Salute Pubblica denuncia: Nessuna Informazione sui rifiuti

EBOLI – Conferenza Stampa della Rete dei Comitati Civici locali, allarmati per l’Emergenza Rifiuti e l’Inquinamento Ambientale nel Comprensorio.
Fornataro e Adelizzi incontrano la stampa e precisano: ”Non siamo contrari a priori agli Impianti di smaltimento, ma pretendiamo il rispetto dei protocolli di sicurezza europei: ne va della salute dei cittadini e dell’economia agroalimentare della Piana del Sele. Il Sindaco di Eboli Cariello e l’Amministrazione, facciano la loro parte!”

Il Prof. Cassandro, è il nuovo Presidente Nazionale della Società Italia di Otorinolaringologia

Il Prof. Cassandro, Docente presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno è il nuovo Presidente Nazionale della Società Italia di Otorinolaringologia. La nomina del Prof. Ettore Cassandro è avvenuta nel corso del 104° Congresso…

Allarme M5S: Ospedale Fucito a rischio chiusura

SALERNO – Sanità pubblica in Provincia di Salerno: A rischio chiusura l’Ospedale di Mercato San Severino.
Dopo la chiusura dei reparti di Ortopedia, Ostetricia Ginecologia, chiesta dal Consigliere regionale Michele Cammarano del M5S, un’audizione in Commissione Trasparenza.

Ospedale di Eboli: Inaugurazione del Nuovo Ambulatorio Pediatrico

EBOLI – Sabato 1 aprile, ore 12.15, Ospedale di Eboli, il DG Giordano inaugura il nuovo ambulatorio di Continuità Assistenziale Pediatrica.
Il taglio del nastro avverrà alla presenza: del DG ASL SA Giordano; del DS dott.ssa Montemurro; del DS del PO Minervini, del DS del Distretto 64 Basile e del segretario provinciale Fimp Morcaldi; e andrà in funzione dal 1° Aprile p.v.. Si accederà in modo diretto, senza alcuna impegnativa.

Gambino (FdI): De Luca in 2 anni ha distrutto la Sanità

SALERNO – De Luca, denuncia il Consigliere Regionale Gambino (FdI), in soli due anni ha sfasciato ciò che di buono c’era nella sanità salernitana.
Si convochi una Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi e passi dalle parole ai fatti e il DG Cantone attui quanto revisto dall’Atto Aziendale perchè: Il reparto di Cardiologia venga potenziato h24 e che da 4 posti letto passino a 20.

“A ridaglie”. Polemiche a Battipaglia sul “caso” di una “Piazza Almirante”

BATTIPAGLIA – Una Piazza a Battipaglia per Almirante. “A ridaglie”. Longo (FI): “Antifascismo militante”.

La polemica dopo l’approvazione in consiglio della mozione di ntitolazione di una Piazza al Leader missino Almirante, mentre la Città è a pezzi senza nessuna via di ripresa, le fabbriche chiudono e si perde il lavoro, i commercianti chiudono e falliscono, la piana è invasa da Serre, pesticidi e rifiuti, la Sanità pubblica è in ginocchio, servizi inesistenti e l’ambiente è uno schifo.

Salerno: Il Ministro della Salute boccia i “Punti nascita” della provincia

SALERNO – Il Ministro della Salute Lorenzin ha bocciato la rete dei Punti nascita della provincia di Salerno.
Uno schiaffo in faccia al Governatore De Luca, al commissario Straordinario Polimeni, a Caldoro e a tutti i sub commissari “normali” e straordinari, tutti jesman inutili e becchini della Sanità pubblica. Scotillo (Fisi): “È ora di finirla di fare affari sulla pelle delle persone.”

Eboli: Un altro Consiglio comunale per regolamenti vari e…. il resto?

EBOLI – Tutto liscio in consiglio comunale per i regolamenti, il voto sulle tariffe RCA e la consegna delle chiavi della Città al Prefetto Pansa.
Approvati all’unanimità i vari regolamenti e approvata anche la delibera a sostegno delle tariffe uniche RCAuto. Tutto liscioin aula tranne l’abbandono tra il pubblico dei componenti di Ascolto Cittadino in polemica con la consigliera Cennamo.

Lettera aperta di FISI Sanità al Governatore De Luca

SALERNO – Lettera aperta di FISI Sanità al Governatore De Luca: Tutto quello che in Sanità campana c’è da sapere, anche quello che non vi diranno mai.
Sperpero di danaro pubblico e disagi per l’utenza, in Campania, vanno di pari passo oramai da decenni. Pur con un’alternanza tra governi di centrosinistra e centrodestra. Il denominatore comune è ed è rimasto una bad governance.

Sanità & Ospedale: Cariello si sceglie gli interlocutori e snobba il Consiglio

EBOLI – Sanità & Ospedale: Il Sindaco di Eboli Cariello sceglie come interlocutori privilegiati i Sindacati e snobba il Consiglio comunale.
Cariello attacca Cuomo e Cardiello, i vertici ASL, e l’Amministrazione regionale. Incontra tutti: Medici e Primari e snobba Partiti, gruppi consiliari, associazioni e deliberato del Consiglio comunale e promette di difendere l’Ospedale sotto attacco.

Allarme chiusura in Ospedale, dura presa di posizione di Cariello e Vecchio

EBOLI – Dopo il trasferimento abusivo di Pediatria e Ostetricia a Battipaglia, scatta l’allarme chiusura di Ginecologia all’Ospedale di Eboli.
Dura presa di posizione del sindaco di Eboli Cariello e del presidente del Consiglio Comunale Vecchio: «Giù le mani dal reparto di Ginecologia, l’ospedale non va ancora impoverito, anzi deve essere potenziato».

Sanità & Ospedale – Lettera di Gigliotti a POLITICAdeMENTE: Allarme, lamento o addio?

EBOLI – Il Dottor Gigliotti Responsabile dell’U.O. di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Eboli scrive una lettera aperta a POLITICAdeMENTE.
Una analisi lucida, completa e competente dello stato in cui versa il Nosocomio ebolitano, ma anche un allarme per l’irreversibilità delle scelte adottate, un lamento per le politiche perseguite, un addio se si persegue in quella direzione. E la Politica sta a guardare.

Incontro istituzionale Minervini-Cariello: Si è discusso dell’Ospedale di Eboli

EBOLI – Il sindaco Cariello ha incontrato il DS dell’ospedale Minervini. Si è discusso dell’Ospedale, delle emergenze, del ripristino della Cucina.
L’incontro istituzionale, cordiale e produttivo, ha affrontato il tema del potenziamento dei reparti ospedalieri e le varie criticità. Nei prossimi giorni Cariello scriverà al Governatore De Luca per sollecitare la realizzazione l’Ospedale Unico.

Caccamo e Farina (M5S) criticano De Luca: Echi di un Sindaco “emerito”

AGROPOLI – I candidati alla Regione per il M5S Caccamo e Farina all’incontro di De Lca ad Agropoli per ascoltare cli Echi di un sindaco “emerito”.
Caccamo e Farina: “Abbiamo partecipato all’incontro per conoscere la vision e i punti programmatici dei nostri avversari politici poco aderenti alla realtà del nostro territorio. Perciò proponiamo la nostra candidatura per offrire ai cittadini un’alternativa costruita su proposte concrete e basate sull’ascolto”.

Conferenza dei Sindaci. Pellegrino si è dimesso. Solidarietà dal PD

SALERNO – Il Sindaco Tommaso Pellegrino si è dimesso da Presidente della Conferenza dei Sindaci del Distretto 72. Il motivo: Le politiche dell’ASL Sa e di Squillante.
La decisione del Sindaco di Sassano Pellegrino risponde alla politica scellerata che da anni il PD denuncia a livello provinciale. Lo spostamento del distretto sanitario da Sala Consilina a Sant’Arsenio, non risponde alle funzionalità del territorio valdianese.

Sindaco di Eboli: Impazza il totocandidato e il M5S lancia il programma partecipato

EBOLI – Il Gruppo del Movimento Cinque Stelle di Eboli, lancia il progamma partecipato per Eboli e nel suo gazebo in Piazza ha raccolto le prime proposte di base.
La confusione generale imperversa a destra e a sinistra, è insistente la necessità del cambiamento: “NON più deleghe, ma partecipazione attiva!!” Prevalga il principio primo fra tutti: L’onestà. E per il totocandidato a Sindaco si gioca la Smorfia.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente