"sciopero generale" tag

Sciopero generale comparto elettrico, gas e acqua

SALERNO – 17 dicembre, sciopero in provincia di Salerno dei lavoratori comparto elettrico, gas, acqua. Rischio Blackout in alcune zone.
Il segretario Pietro Pernetti della Flaei Cisl salernitana: “Duecento posti di lavoro a rischio in provincia. Non parliamo poi delle ripercussioni sul servizio soprattutto per le aree interne di Cilento, Alto Sele, Vallo di Diano e zona a nord della provincia. Molti rischiano di restare al buio per diverse ore”.

Sanità privata in Provincia di Salerno verso lo sciopero

SALERNO – Sciopero sanità privata in Provincia di Salerno: L’agitazione del comparto promossa dalle segreterie Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl.
Sanità privata verso lo sciopero in provincia di Salerno dopo che è partita la mobilitazione generale del settore in Campania. Il comparto, per i sindacati di Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl da anni è mortificato da politiche e di negazione dei diritti fondamentali di lavoratori e cittadini.

Il PD sul Compostaggio rompe il silenzio: Bruno si sostituisce a De Luca

BATTIPAGLIA – Dopo le accuse personali e arroganti di De Luca sulla protesta e Tozzi. Il PD con Bruno è più responsabilità e propone quello che non ha fatto la Regione.

Bruno(PD) fa De Luca, mentre De Luca fa l’irresponsabile: “Fatta la manifestazione abbiamo due questioni non risolte: impianti esistenti non controllati e l’aggiudicazione del compostaggio all’impresa vincitrice dell’appalto”.

Eboli: Gazebo informativi sui rifiuti del Comitato per la Salute e M5S

EBOLI – Domani, domenica 26 novembre, ore 10.00, Piazza della Repubblica, Eboli, gazebo informativi del M5S e del Comitato per la Salute pubblica.

E’ l’inizio di una nuova protesta? E’ il contagio della grande manifestazione di Battipaglia contro un nuovo Impianto di Compostaggio? E’ un avvertimento per chi governa che deve necessariamente discutere con i territori sulle grandi questioni che riguardano l’Ambiente e la Salute? Intanto la protesta si allarga a macchia d’olio, o meglio di monnezza.

Laviano, 23 novembre 1980-23 novembre 2017: Per non dimenticare.

LAVIANO – Laviano, 23 novembre 1980-23 novembre 2017: Per non dimenticare il sisma, il terrore, gli eventi gli uomini.

“Non è forse vero che la lotta degli.uomini contro il potere è anche la lotta della memoria contro l’oblio

“Cariello diffonde confusione per nascondere i fatti”

EBOLI – L’ex vice Sindaco di Eboli Cicia accusa Cariello per la realizzazione in Area PIP di un Impianto di trattamento rifiuti della SARIM.

E mentre Battipaglia protesta per un impianto di rifiuti Eboli lo fa realizzare. Cicia: “Cariello diffonde confusione per nascondere i fatti, e mentre programmava feste la Regione con il Piano rifiuti programmava il futuro. Il Sindaco ha dato alla Sarim un lotto per stoccare e selezionare i rifiuti indifferenziati, piú o meno come lo Stir. Si opponga, altrimenti non tutela i cittadini”.

Passeggiata NO compostaggio: Un Successo. IL 23 Sciopero Generale

BATTIPAGLIA – Un successo la passeggiata pacifica contro l’Impianto di Compostaggio: Battipaglia c’è. E c’è tanta gente. De Luca avvisato mezzo salvato. Ecco le foto.

Una marea di gente festosa, bambini e Sindaca in testa, ma sicura e determinata a iniziare una protesta che si preannuncia dura e difficile ma decisiva, per evitare che Battipaglia e la Piana del Sele diventino l’immondezzaio di Salerno e della Provincia di Salerno, nel silenzio dei professionisti e degli affaristi dell’ambiente. E le opposizioni? Stanno a guardare.

Compostaggio: 19 novembre inizia la protesta.Il 23 Battipaglia sciopera

BATTIPAGLIA – 19 novembre: Inizia la protesta. Battipaglia si prepara allo Sciopero generale del 23 novembre contro il Sito di Compostaggio.

É mobilitazione. Gli organizzatori invitano alla partecipazione. La Sindaca Francese da una parte, il Comitato spontaneo con la Battista dall’altra, sollecitano i cittadini sui social network. Il Comune di Eboli non ha aderito le opposizioni invece con Cardiello, A. Conte e Fido e tanti cittadini parteciperanno al corteo per dire NO al Sito di compostaggio.

Sciopero generale del 6 ottobre a Salerno: Adesione di CGIL, CISL, UIL

SALERNO – Adesione dei lavoratori della Provincia di Salerno allo sciopero nazionale del 6 ottobre. Domani i sindacati di Cgil, Cisl e Uil.
Cgil, Cisl e Uil terranno un presidio presso Palazzo Sant’Agostino dalle 10 alle 12. Prevista anche la partecipazione di diversi esponenti politici. I sindacalisti Antonacchio, Salvato e De Angelis: “Pronti a interrompere i servizi essenziali se non ci sarà dialogo con il Prefetto di Salerno”.

Roma: Manifestazione Nazionale #Italia Cinque Stelle al Circo Massimo

BATTIPAGLIA – 10 11 e 12 di ottobre #Italia Cinque Stelle Circo Massimo il più grande evento del Movimento 5 Stelle.
Per la prima volta il M5S riunirà tutti gli eletti, i non eletti, gli attivisti e cittadini normali. Bus da tutt’Italia dirigeranno su Roma. Da Battipaglia partirà alle ore 6:10 dal punto di raccolta autobus della rotatoria dell’autostrada, sabato 11 Ottobre.

9 aprile 1969: I moti di Battipaglia. 9 aprile 2013: 44 anni dopo.

BATTIPAGLIA – Venerdì 12 aprile, ore 17.30, Sala conferenze, Comune di Battipaglia, manifestazione dal tema: “9 aprile 1969, 9aprile 2013. 44 anni dopo lo sciopero di Battipaglia”.
L’Associazione “Iniziativa Popolare” ricorda il “9 aprile 1969”: due morti e centinaia di feriti per non perdere il lavoro. Oggi a 44 anni da quei moti lo scenario politico non è dissimile a quello di allora. L’unica differenza: non abbiamo più la speranza.

Il 18 maggio causa Sciopero Generale, sospensione del servizio di raccolta dei rifiuti

EBOLI – 18 maggio 2012 i lavoratori Sarim aderiscono allo sciopero generale proclamato dalle organizzazioni sindacali.
Il Sindaco comunica che il servizio di raccolta dei rifiuti a causa dello sciopero generale non potrà essere assicurato. Si invita i cittadini a non conferire rifiuti nella serata del 17 maggio 2012.

I Sindacati e la manovra economica: Proposte & Sciopero

SALERNO – I Sindacati scendono in Piazza per una manovra più giusta, che faccia pagare chi ha di più. Sessa CGIL FP, Buono CISL FO, Casiello UIL FPL, Sorrentino UIL PA: “Vogliamo cambiare con proposte concrete”.
Monito dei Sindacati al Governo Monti per la Manovra Finanziaria: Proposte e sciopero. Carote e Bastone.

SCIOPERO del 6 SETTEMBRE 2011: Adesioni e manifestazioni

SALERNO – 6 settembre sciopero generale e generalizzato contro la più pesante Manovra Economica dal dopoguerra ad oggi. Tante adesioni internazionali allo Sciopero Generale del sindacalismo conflittuale.
Manifestazione regionale a Napoli: Piazza Cavour, ore 10,00

6 SETTEMBRE 2011: E’ SCIOPERO GENERALE

ROMA – Dopo la CGIL anche USB – Slaicobas – ORSA – Cib-Unicobas – Snater – SICobas – USI proclamano lo sciopero generale per il 6 settembre 2011-
Lo Sciopero Generale è la protesta contro la manovra finanziaria del Berlusconi che ha azzerato tutte le conquiste e tutte le speranza.

Manovra finanziaria & Libera contrattazione: Veleno puro per i lavoratori

SALERNO – Salerno come Napoli, Roma, Milano: Protesta USB contro la manovra finanziaria del Governo e contro la concertazione e il taglio dei trasporti.
USB: “La via “concertata” degli ammortizzatori sociali in deroga è ”cianuro puro” per i lavoratori che sono “sotto ricatto”.”

Per RDB CUB Salerno- Una manovra economica di lacrime e sangue

UNA MANOVRA LACRIME E SANGUE LA COLPA E’ SEMPRE DEI SOLITI: BANCHE, EVASORI E CORROTTI SALERNO – La dolosa responsabilità delle Banche e degli speculatori finanziari, degli Evasori Fiscali e dei Corrotti e…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente