"Senatori" tag

Riattivazione tratto ferroviario Sicignano-Lagonegro: Incontro a Padula con il M5S

Domani 19 ottobre, ore 12.00, Stazione di Padula, incontro del M5S per la riattivazione del tratto ferroviario Sicignano-Lagonegro.  Al confronto pubblico, organizzato da portavoce regionali e nazionali del Movimento 5 Stelle, alla presenza…

Rogo di Battipaglia: Il M5S impegna il Ministro Costa

ROMA – Incendio di Battipaglia, M5S: Bene Ministro Costa. Impegno per Tavolo Tecnico e Cabina di regia al più presto.

Deputati e Senatori salernitani del M5S: “chiaro segnale che bisogna intervenire velocemente, per contrastare al più presto quella che il ministro Sergio Costa ha definito una vera e propria guerra”.

Bicamerale per la Semplificazione: L’On Adelizzi eletto vicepresidente

EBOLI – L’On. ebolitano del M5S Adelizzi è stato eletto Vice Presidente della Commissione Bicamerale per la Semplificazione.
La Commissione bicamerale per la Semplificazione è composta da 20 deputati e 20 senatori nominati dai presidenti delle due Camere. Adelizzi: «Ringrazio deputati e senatori che mi hanno accordato la loro fiducia per svolgere questo importante ruolo».

Preoccupazione dalla Fials Salerno per il rinnovo del Contratto nazionale

SALERNO – La crisi di Governo preoccupa il Sindacato Fials di Salerno per il mancato rinnovo del Contratto Nazionale dei Dirigenti Medici e Veterinari.
A lanciare l’allarme è il Sindacalista dei medici della FIALS provinciale, Mario Polichetti preoccupato dell’andamento della crisi politica nazionale, rivendica il diritto degli aumenti stipendiali alla pari dei dirigenti Pubblici e dei medici convenzionati.

Incontro pubblico all’Agripaestum del M5S

CAPACCIO PAESTUM – Questa sera 6 Maggio, ore 18:30, Agripaestum, Capaccio Pestum, incontro di area Sele/Cilento con il M5S.

La manifestazione a cui parteciperanno i neo-Deputati e Senatori, il Consigliere regionale e diversi portavoce delle Città della Piana del Sele e del Cilento sarà incentrato su Ambiente, turismo, viabilità, fondi europei relativamente all’area in oggetto.

Francopio Pellegrino è il Coordinatore di Maiori di Forza Italia Giovani

MAIORI – COSTA DI AMALFI – Forza Italia Giovani si organizza in Costiera amalfitana e nomina il giovane Francopio Pellegrino coordinatore cittadino di Maiori.

La nomina arriva direttamente dalla coordinatrice provinciale Adriana Volzone, e Grazie ai Giovani de FIG il partito di Berlusconi ancora esiste in provincia di Salerno mentre la sua classe dirigente e i neo Deputati e Senatori si sono dati nuovamente per dispersi.

Albanella: Il Movimento 5 Stelle presenta Deputati e Senatori

ALBANELLA – Sabato 28 Aprile, ore 18.00, Aula Consiliare Palazzo Spinelli, Albanella, il Movimento 5 Stelle presenta Deputati e Senatori eletti.

Saranno presenti con: I Senatori Andrea Cioffi, Francesco Castiello, Luisa Angrisani, e Felicia Gaudiano che introdurrà i lavori; I Deputati Angelo Tofalo, Anna Bilotti, Cosimo Adelizzi, Virginia Villani e Nicola Provenza; Interverranno anche i Consiglieri regionali Ciarambino e Cammarano e l’europarlamentare Adinolfi.

Svolta a 5 Stelle: Beppe Grillo da “giustizialista” a garantista di “convenienza”

ROMA – Svolta a 5 Stelle con doppia curva a destra e Grillo da “giustizialista” diventa “garantista” per convenienza.

Grillo sempre più pericoloso, anziché chiedere scusa agli elettori e pretendere le dimissioni della Raggi, si inventa, il “Codice di comportamento”, il “Garante”, “Collegio dei Probiviri”, “Comitato d’appello”; Una “giuria popolare”, “giustizia di Piazza”, ovvero “gogna mediatica” o meglio ancora “la giustizia del blog di Grillo e della Casaleggio associati”.

Landolfi(PD) e il dopo Referendum: Il 40% del SI non serve a migliorare la Costituzione

SALERNO – Il Segretario provinciale PD Landolfi dopo il voto commenta il risultato referendario.
Landolfi: «Il 40% ottenuto dal SI non serve a migliorare la Costituzione e l’Italia, che continuerà ad avere 1000 tra senatori e deputati, il CNEL e altre simili amenità».

Comitato del “NO” al Referendum: Primo incontro con Russo Spena

SALERNO – Prima assemblea pubblica provinciale del Comitato del “NO” al Referendum di modifica della Costituzione con Giovanni Russo Spena.
Mentre il prossimo Parlamento è formato da 384 deputati nominati ed appena 246 eletti, i vari Barbera, Zagrebeisky, Rodotà, Rossi, e tanti altri oppositori al referendum confermativo, sono additati come gufi e vecchi decrepiti contrari alla modernità.

Il PD ricostruisce il Centrosinistra: Scappati i buoi si chiude il recinto

BATTIPAGLIA – Il Segretario del PD Bruno “riunisce” la coalizione di Centrosinistra in Sigle. Presto regole, programma e liste.
Scappati i buoi si chiude il recinto. E mentre a Salerno il PD “parallelo” disegna un nuovo ordine, a Battipaglia, un PD “adiacente” al “parallelo”: Sindaci, Consiglieri Regionali e Parlamentari; si organizza autonomamente e in concorrenza al PD e a quello parallelo.

“Sele-Possibile”: Il movimento di Pippo Civati sbarca ad Eboli

EBOLI – Dopo l’assemblea costituente di Napoli, il movimento di Pippo Civati sbarca anche ad Eboli con “Sele-Possibile”.
Tra i fondatori Cicalese, La Salvia e Morrone. Presto la costituzione di un comitato cittadino e il tesseramento. Morrone: ”nessun personalismo, puntiamo sui giovani.” La Salvia: “stasera solo una prima consultazione”. Cicalese: “La piana del Sele ritorni ad essere la California del Sud.”

Ospedale di Eboli in pericolo. Parla Gigliotti: tra stanchezza, indignazione, orgoglio e rabbia

Giuseppe Gigliotti, Direttore dell’U.O. di Nefrologia e Dialisi scrive a POLITICAdeMENTE preoccupato per le sorti dell’Ospedale di Eboli. I Servizi Ospedalieri e l’Ospedale sono in pericolo. Politiche sbagliate, personaggetti, l’assenza di un piano di…

Napoli: Stati Generali di “POSSIBILE”, il Partito di Civati

NAPOLI – Si sono tenuti a Napoli, all’Arenile di Bagnoli, gli stati generali di “POSSIBILE”, il Partito di Pippo Civati. E nasce anche “SelePossibile”.
Il nuovo partito di Civati, ha approvato a larga maggioranza anche lo statuto e ha dato avvio alla fase congressuale che si concluderà all’inizio di febbraio. Presente a Napoli anche una delegazione della Valle del Sele.

I Democrat: Cambiamo insieme il PD nell’Agro: Tentativo, speranza o sogno?

NOCERA INFERIORE – “È possibile che le zone della provincia di Salerno si organizzino per coordinamenti territoriali omogenei? Una domanda o un desiderio?
Si vuole cambiare il PD nell’Agro? Forse si dovrebbe cambiare il PD, iniziando dall’essere più il partito delle pluralità condivise, piuttosto che del sindachismo prepotente, clientelare, ingombrante, prevaricante e distante all’occorrenza.

Giudice di Pace di Eboli: Melchionda rivendica meriti e risultati

EBOLI – L’ex Sindaco Melchionda interviene sulla vicenda del Giudice di Pace rivendicando risultati e meriti politici della sua Amministrazione.
Il Commissario Prefettizio Filippi assicura di aver adottato tutti i provedimenti atti al buon funzionamento dell’Ufficio. Da Rosania a Melchionda: 20 anni di inerzia e di responsabilità e dopo aver persi i buoi ora si cercano le corna. E gli ebolitani? “Cornuti” e mazziati.

Convegno M5S a Salerno: Il punto sulla sanità in Provincia

SALERNO – Sabato 8 marzo 2014, ore 11.00, Centro Sociale di Salerno, Convegno: Sanità Pubblica, Un diritto da tutelare.
Un confronto tra gli operatori del Comparto Sanitario Campano con i Parlamentari del Movimento 5 Stelle, per affrontare i disagi e le storture che i cittadini subiscono nell’ambito dell’assistenza sanitaria sul territorio provinciale.

M5S: “La Democrazia via web decreta: Via i dissidenti”

ROMA – Dopo le nuove epurazioni bufera sul M5S. La Rete di Grillo vota l’espulsione di 4 dissidenti. Tre si dimettono subito, pronti altri 10.
Il sondaggio su internet lanciato da Grillo ratifica la decisione dell’assemblea. Riunione tra lacrime e insulti, si consuma lo Psicodramma della epurazione e poi il verdetto. Verso un nuovo gruppo al Senato.

Sindaci infuriati per il Piano Ospedaliero di Squillante: “Occuperemo l’ASL”

BATTIPAGLIA/EBOLI – Sanità locale: Assenti Deputati, Senatori e Consiglieri Regionali, tutti i Sindaci sono contro il Piano Ospedaliero del “soldato” Squillante.
Melchionda: “Assordante il silenzio di deputati, senatori, consiglieri regionali. La situazione è di grave pericolo per la salute dei cittadini. Il disegno è chiaro: Chiudere tutto. Sono pronto a mobilitare tutti e occupare la sede dell’ASL”. Sen. Cardiello(FI): “Sulla sanità pronto al confronto politico.”

Ospedale di Eboli: La UIL va all’attacco di Squillante

EBOLI – La UIL chiede: Razionalizzazione delle risorse; Riorganizzazione delle attività; Riapertura di tutte le UU.OO. accorpate.
Montano le proteste. Nessuno sente sua la Proposta del DG ASL Sa. Chiesta dall’On. Gianfranco Valiante l’audizione in Commissione Sanità di Squillante: “Il direttore generale rimetta copia degli atti e, dunque, smetta di nascondere le carte e ritenere l’ASL cosa sua e di pochi altri”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente