Natale a Eboli 2016: Arte, cultura, tradizione, musica e gastronomia

Natale a Eboli 2016 offre un fine settimana ricco di eventi e manifestazioni.

Un ampio ventaglio di eventi che spaziano tra cultura, tradizione, arte, musica e gastronomia: Il Cielo stellato: il Villaggio dei bambini, Via delle Arti, e tra rassegne e mostre si attende il Natale.

Natale a Eboli 2016-Cielo stellato

Natale a Eboli 2016-Cielo stellato

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Fine settimana all’insegna di un ampio ventaglio di offerte che spaziano tra cultura, tradizioni, musica ed eventi. Mentre il villaggio dei bambini, in piazza della Repubblica, continua a registrare record di presenze e di gradimento sia da parte dei più piccoli, che delle famiglie, il Natale 2016 ebolitano entra nel vivo e pone ancora una volta al centro dell’attenzione dei residenti e dei tanti curiosi, che in queste ore affollano le strade della città, Via delle Arti, come viene ribattezzato Corso Garibaldi, la strada simbolo e vetrina delle attività natalizie.

La manifestazione di questa sera, Street Food & Jazz, realizzata dal laboratorio di cucina artigianale Al Ciauliello e da Pangurmè, alle ore 20,30, apre la serie di manifestazioni ebolitane che caratterizzeranno il week end e si svilupperanno nella magica cornice di Via delle Arti, con le performances artistiche di Alfonso Mangone e sotto il cielo stellato realizzato in Via delle Arti,

autentica novità del Natale a Eboli 2016. Domani, sabato 17 dicembre, uno degli

eventi simbolo delle attività culturali ebolitani, che presenta una straordinaria novità. Liberi in Canti, la rassegna dei Cori organizzata da I Cantori di San Lorenzo, porterà le melodie tipiche di musiche e brani per cori

in diverse aree del centro storico, regalando un’atmosfera suggestiva alla

serata ebolitana. Per festeggiare i 10 anni di attività, i Cantori di San Lorenzo hanno dato un’impostazione nuova alla rassegna: i cori partecipanti canteranno in modo itinerante nella Via delle Arti (corso Garibaldi) in 5 postazioni dislocate in Via delle Arti, infine in Piazza Cosimo Vestuti per il concerto finale di tutti i cori.

Sempre sabato, alle 21,30, le “loggette” tra Via delle Arti e piazza della Repubblica, tanto care gli ebolitani, ospiteranno la performance de “Il Pozzo di San Patrizio”, che offrirà le atmosfere delle ballate irlandesi. Domenica 18 dicembre, attesissimo appuntamento con la sfilata di moda “Volturale Couture sotto il Cielo Stellato“: a partire dalle ore 19, due angoli caratteristici di Via delle Arti, Scalinata San Bartolomeo e Scalinata Ripa, si trasformeranno in un’enorme passerella per le creazioni di Peppe Volturale accompagnate dalla performance artistica di Alfonso Mangone, in una serata che si avvarrà della collaborazione con il Liceo Artistico “Carlo Levi”.

«Dopo lo straordinario successo che lo scorso anno fece registrare Via della Arti e le manifestazioni che ospitò, quest’anno abbiamo voluto presentare un’offerta ancora più completa di attrazioni in città, soprattutto nei week end, in modo da garantire presenze ed attenzione in questo periodo natalizio – commenta il sindaco di Eboli, Massimo CarielloAnche l’offerta è stata arricchita, tanto che tra oggi e domenica saremo in grado di offrire gastronomia, moda, cultura e musica, accontentando ogni palato e garantendo interesse per la nostra città, in una cornice suggestiva assicurata dal connubio tra Via della Arti, il Cielo Stellato e le performances artistiche».

Eboli, 17 dicembre 2016

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. bella iniziativa…

  2. UN FLOP PAZZESCO!!!!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente