Iannuzzi sullo Svincolo di Eboli: Il mio impegno per un’opera strategica

Conferme e numeri per il Nuovo svincolo di Eboli dall’On. Iannuzzi: L’opera costa 16milioni e separa il traffico locale da quello verso il Sud.

L’On. Iannuzzi (PD) sul nuovo Svincolo di Eboli dell’Autostrada del Mediterraneo A3: “Passi avanti importanti verso la realizzazione di un’opera fondamentale, strategica, per il territorio e per il Sud“.

Tino Iannuzzi

Tino Iannuzzi

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Si ritorna, dopo una nota del Sindaco di Eboli Massimo Cariello, a parlare del nuovo svincolo autostradale. E sebbene tutti, ma proprio tutti, a partire: dai vari Governo che si sono susseguiti; dall’ANAS; dal Comune di Eboli e tutti i sindaci che si sono susseguiti da Rosania a Melchionda e ora Cariello; praticamente è da un ventennio che se ne parla, pare che si è giunti al traguardo come, con dovizia di particolari, riporta la nota che l’On. Tino Iannuzzi, Deputato del PD e particolarmente attivo a fare le pulci all’ANAS, al Ministero dei Trasporti e ai vari Governi che nel frattempo si sono susseguiti, ci ha inviato.

svincolo-autostradale-eboli-Progetto-ANAS-Massimo-Cariello

svincolo-autostradale-eboli-Progetto-ANAS-Massimo-Cariello

Apprendiamo finalmente dall’On. Iannuzzi che l’Opera costerebbe 16milioni di euro e rispetto ai progetti precedenti che proponevano ben altre soluzioni, come ad esempio prima uno spostamento verso il sud nell’area della località “Pescara“, con la realizzazione di una complanare che risaliva verso Battipaglia, poi tra Eboli e Battipaglia, per servire sia le zone industriali che il famoso Ospedale Unico della Valle del Sele, e per la quale previsioni, la provincia appaltó una bretella di collegamento, parzialmente realizzata ora invasa da erbacce, l’ASI  e la Provincia realizzarono una ennesima strada(inutile) a collegamento delle due aree industriali, e nonostante gli anni trascorsi, per realizzare questo svincolo si risparmierebbero ben 8milioni di euro.

Un’opera strategica, come dice Iannuzzi e prima di lui tutti gli altri, e forse proprio perché è strategica si sarebbe dovuta discutere più approfonditamente anche nell’occasione della evidenza pubblica con la quale si discute del PUC, ovviamente questo ancor prima di passare al vaglio dei vari organismi sovracomunali di controllo, ivi compreso la Provincia di Salerno, allo scopo di unificare gli.indirizzi programmatici del Piano Urbanistico Comunale con il PTCP della provincia. Grave, gravissimo se questo non è avvenuto o se se ne è discusso, lo si è fatto in sedi istituzionali, sicuramente proprie, ma non prima di una discussione pubblica come prevede la legge.

Iannuzzi-Cuomo-Svincolo autostradale

Iannuzzi-Cuomo-Svincolo autostradale

E se quei soldi risparmiati, dopo che ci si è reso conto di come veramente si sviluppa il progetto, non ce li patteggiamo e almeno una parte utilizzarli per ulteriori migliorie, come per esempio il superamento del Ponte di San Giovanni, il vero imbuto che per anni ha condizionato e limitato lo sviluppo della Città verso il mare?

«Continua positivamente e con importanti passi in avanti il procedimento per la realizzazione dello Svincolo di Eboli. – Si legge in una nota dell’On. Tino Iannuzzi del Partito Democratico – Difatti dopo il completamento della revisione del progetto preliminare, che ha visto l’inserimento della nuova Caserma della Polizia Stradale, la revisione del piano particellare e l’aggiornamento del prezzario, è stato avviato dall’Anas l’iter autorizzativo secondo il codice degli appalti.

Uscita Autostradale Eboli

Uscita Autostradale Eboli

In particolare, – prosegue Iannuzzi – il progetto è stato trasmesso agli Enti autorizzatori e territoriali competenti per l’avvio della verifica di assoggettabilità alla VIA, la verifica archeologica preventiva  e la convocazione della Conferenza dei Servizi preliminare. Inoltre è stata bandita la gara per la redazione dei successivi livelli di progettazione (definitiva ed esecutiva). L’intervento è inserito nel Contratto di programma Anas 2016-2020, con finanziamento previsto a valere sulle risorse del Fondo Unico Anas istituito presso il MIT. – e informa – La richiesta della Conferenza dei Servizi e’ stata formalmente attivata dall’Anas al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ora deve provvedere rapidamente alla sua convocazione.

L’appalto delle opere  ha un costo preventivato di circa 16 milioni di euro. – aggiunge il parlamentare PD fornendo altre informazioni sul nuovo svincolo A3 – L’opera e’ diretta ad assicurare la migliore e più funzionale ubicazione e sistemazione dello Svincolo e la sua messa in sicurezza, attraverso l’adeguamento dello Svincolo esistente e dell’annessa viabilità locale. Va sottolineato che il progetto precedente, che puntava sulla realizzazione di un nuovo Svincolo con la delocalizzazione di quello esistente, avrebbe avuto un costo più alto, pari a 24 milioni di euro.

Uscita-autostradale-Eboli-1-

Uscita-autostradale-Eboli-1-

L’opera – per Iannuzzi che si è molto impegnato per l’autostrada e i collegamenti viari della provincia, nell’ambito delle sue attività parlamentari – potrà consentire il superamento della situazione attuale di pesante congestione del traffico nell’area dello Svincolo. E’ stata infatti prevista la separazione del traffico autostradale dal traffico locale, proprio per alleggerire il volume complessivo della circolazione.

Stiamo seguendo da tempo con il Collega Antonio Cuomo – conclude l’On. Tino Iannuzzi, assicurando anche nel prosieguo, come del resto ha sempre fatto, il suo personale impegno seguendo in questa ultima fase che si prosegua con celerità per assicurare un’opera determinante per la Città, ma determinante anche come snodo viario verso il Sud attraverso i due collegamenti stradali: interno (A3); esterno Statale 18 e superstrada Provinciale 430 per Sapri – questa vicenda con impegno, passo dopo passo sia per l’acquisizione del finanziamento sia per tutte le fasi della progettazione, in stretta e positiva collaborazione istituzionale con la Dirigenza dell’Anas Nazionale e con il Comune di Eboli, al fine di addivenire alla realizzazione di un’opera essenziale e strategica anche ai fini della mobilità e della circolazione nel territorio di Eboli».

Salerno, 23 agosto 2017

5 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. DEMOLIZIONE IMMOBILI COSTRUITI ABUSIVAMENTE. ESECUZIONE DELLA
    SENTENZA IRREVOCABILE DEL TRIBUNALE DI SALERNO. R.E.S.A. N.18/2010 .
    DEMOLIZIONE IMMOBILI COSTRUITI ABUSIVAMENTE. ESECUZIONE DELLA
    SENTENZA IRREVOCABILE DEL TRIBUNALE DI SALERNO. R.E.S.A. N.16/2001 .
    etc. etc. etc.
    PER LE ABITAZIONI IN LOCALITà PRATO ASPETTIAMO LA MAGISTRATURA????

    • che palle!!! dici sempre le stesse cose…palesati e denuncia….

  2. X avvelenata: premetto che non ti conosco, non so se sei uomo/ donna, ma sono mesi che ripeti sempre le stesse cose sui commenti di questo blog ( villette abusive al prato).
    Non abito più ad Eboli da anni ma questo blog lo seguo quotidianamente.
    Se sei cosi sicura di quello che dici anzichè nasconderti dietro una tastiera del computer perché non vai a denunciare ciò che dici?? Esistono Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Procura della Repubblica. Per una volta mettici la faccia.
    O forse sotto sotto hai anche tu degli interessi?
    Sei un rappresentante politico Ebolitano forse? Avresti paura di essere riconosciuto/a

    • ..metterci la faccia???… ma sei pazzo!!!! si sono un politico e ho degli interessi e sto bene cosi.

  3. L’intervento che verrà a farsi allo svincolo autostradale di Eboli, definito come ingresso principale alla Cittá, è un opera che risolverà molti problemi per la collettività, ricordo a codesta amministrazione che oltre a quel sito, che va giustamente riqualificato, esiste un altro luogo anch’esso definito biglietto da visita della Città di Eboli, la Stazione Ferroviaria punto di partenza e di arrivo di migliaia di passeggeri, che va riqualificato, la situazione traffico oggi e diventata insostenibile già fatta notare all’Assessore
    De Caro, sosta selvaggia,
    non rispetto della segnaletica stradale, bus che non possono entrare nella piazza per la sosta di auto ecc. ecc.
    La mia non è una critica verso questa amministrazione ma vuol senzibilizzare a chi di dovere di accellerare sui problemi che insistono in questa meravigliosa Città.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente