"Rosania" tag

Democratici e Progressisti: Progetti non nomi per Eboli

EBOLI – “Noi parliamo di progetti, non solo di nomi” scrivono i Democratici e Progressisti e vanno nell’archeologia politica. 

Tra le proposte dei Democratici e Progressisti la “Rigenerazione e riqualificazione urbana dell’area ex Pezzullo”, un progetto lungo tre amministrazioni comunali: Rosania, Melchionda, Cariello; 25 anni di incapacità politica; Tutto l’arco costituzionale; Roba antica da archeologia politica.

Un nuovo patto di cittadinanza per Eboli dai Riformisti e Democratici

EBOLI – Uscire dalla crisi e costruire il domani per rilanciare Eboli e aprire una nuova fase della vita politica cittadina.

Salvatore Marisei (Riformisti e Democratici): È quindi urgente e necessario andare oltre uomini ed energie fino ad ora messe in campo e assumere un’iniziativa per superare quello che c’è, fare sintesi, ove possibile, e guardare al futuro con rinnovato ottimismo.

Eboli & Amministrative 2021, spunta la Lista “Resilienza Civica”

EBOLI – Si è costituita per partecipare alle prossime elezioni Amministrative la Lista “Resilienza Civica”. 

Gli animatori Gerardo Di Stefano e Liberato Liliano, scrivolo una lettera agli ebolitani e pur puntando ad affidare la candidatura a Sindaco ad una donna, guardando a “destra”, non escludono un’alleanza con Cardiello. 

Dal “Caso” Cariello al “Caso” Il Quotidiano del Sud”

EBOLI – Per Vitolo e la Edil Eboli srl, parla l’Avvocato Mola e… dal “Caso Cariello” si passa al Caso “Il Quotidiano del Sud”.

E tra il diritto all’esercizio dell’informazione da parte di Giornalisti, dei Giornali e de “Il Quotidiano del Sud” e il diritto alla privacy che rivendica Vitolo e la Edil Eboli Srl, perché citato impropriamente in un articolo di stampa, emergono ancora i veleni partiti nel lontano 2012. E tra vecchie e nuove vendette a chi giova la “fuga” e la pubblicazione di atti, intercettazioni e interrogatori riservati? C’è un corvo? Chi è il Corvo? 

Amministrative Eboli: Santimone(LEU) sullo Svincolo Autostradale

EBOLI – Infrastrutture: servizi alle imprese e per il turismo.
Santimone (LEU) interviene sullo Svincolo Autostradale: Una storia lunga 25 anni.

Il Comunista Del Vecchio è il terzo candidato Sindaco di Eboli

EBOLI – È ufficiale: Il PCI candida a Sindaco di Eboli Alfonso Del Vecchio. I Comunisti ci sono, e… la partita si “tinge” di rosso. 

Del Vecchio occupa lo spazio a sinistra ed è il terzo candidato dopo Cariello e Santimone. Si attende la destra. I temi: Autonomia e dialogo, ritorno alla politica, No ai comitati di affari, sicurezza e ordine pubblico, lavoro per i giovani. La presentazione ufficiale, con la Segretaria provinciale Dina Balsamo, nella sede di BerlinguerLab il laboratorio politico della sinistra ebolitana.

Forza Nuova denuncia nuovi arrivi di africani a Battipaglia

Forza Nuova denuncia lo stillicidio dell’accoglienza con nuovi arrivi di africani a Battipaglia. “Nuova ondata di 163 africani da destinarsi a Battipaglia, – città per FN -che paga perennemente dazio sul terreno dello…

Una “Nuova Sinistra”? Ed è già polemica tra comunisti

EBOLI – E’ lesa maestà. Quel che resta dei vetero, post e neo comunisti si dissocia preventivamente da un semplice confronto tra Bassolino, Conte e Rosania.
Rifondazione Comunista di Eboli si dissocia. Se la dissociazione ha come obiettivo l’ex Sindaco Rosania: E’ uno sgambetto; Una porcata. Se invece si ritiene essere i depositari di tutto ciò che dovrebbe avvenire in quello che è la Sinistra o meglio di quelle macerie in cui si è ridotta la sinistra: E’ follia.

Iannuzzi sullo Svincolo di Eboli: Il mio impegno per un’opera strategica

SALERNO – Conferme e numeri per il Nuovo svincolo di Eboli dall’On. Iannuzzi: L’opera costa 16milioni e separa il traffico locale da quello verso il Sud.
L’On. Iannuzzi (PD) sul nuovo Svincolo di Eboli dell’Autostrada del Mediterraneo A3: “Passi avanti importanti verso la realizzazione di un’opera fondamentale, strategica, per il territorio e per il Sud”

ISES e Svincolo A1, tra “illegalità” e “interessi”: Interrogazioni Art1-MDP

EBOLI – Nuovo ISES e Nuovo Svincolo ANAS, tra “illegalità” e “interessi”: Doppia interrogazione di Art1-MDP.
Per Conte, Petrone e Di Candia: sull’ISES, i ritardi e le scelte sbagliate hanno impedito di ripristinare la legalita; sullo svincolo autostradale invece ritengono si discuta in “stanze ovattate”, “dando prevalenza ad interessi privati”. Denunce gravi, pesanti che non resteranno chiuse nel solo dibattito politico.

Piú Controlli e piú Sicurezza sulla Fascia costiera di Eboli

EBOLI – Cardiello capogruppo FI denuncia: Tra abbandono e prostituzione, Fascia costiera sempre più zona di serie “B”.
Altro che “Eboli Rimini del Sud” con strutture ricettive e folle di turisti, la realtà è un’altra: orde di stranieri stipati in “lagher” da caporali senza scrupoli (ex Apoff); prostitute in servizio in pieno giorno, strade mulattiere di collegamento. micro discariche, pineta abbandonata.

FN Battipaglia: Difendiamo il nostro Liceo Classico

BATTIPAGLIA – A Inverso si accoda Forza Nuove e Lotta Studentesca: “difendiamo il nostro Liceo classico”.
Abbiamo capito che il Liceo Classico di Battipaglia è di FN e LS, e che lo consigliò Pasquale Nonno a motivo della rivolta del “69” e per sedarla. La storia di Battipaglia è affascinante non grezza

Marra (API): Cariello revoca il PUC e cancella indirizzi per milioni di euro

EBOLI – In un atto il Sindaco Cariello “brucia” indirizzi programmatici, per milioni di euro presi in sinergia con Gerundo dell’Università di Salerno.
Marra (API-Alleanza per l’Italia): «La revoca del Preliminare PUC (Piano Urbanistico Comunale), ha cancellato tutta la Programmazione delle amministrazioni di Centrosinistra dal 2000-2014.

Per Fratelli d’Italia-An sulla Multiservizi: Questione politica e dramma umano

EBOLI – Bonavoglia e Fd’I-AN sul fallimento della Multiservizi: Una questione politica e un dramma umano per le famiglie e lavorativo per la Città.
Vicinanza dall’Amministrazione comunale e Fratelli d’Italia-AN ai 30 ex dipendenti, che si sono trovati disoccupati a causa del fallimento provocato dalle pessime gestioni degli ultimi anni.

Appello a De Luca delle mamme ribelli per l’Ospedale di Eboli

EBOLI – Appello urgente al Governatore De Luca delle Mamme ribelli in difesa dell’Ospedale di Eboli.
La Presidente dell’Associazione delle Mamme Anna Moccaldi, chiede un incontro, è si professa contraria ad ogni trasferimento e chiusura di Reparti, e al depotenziamento che mira alla chiusura dell’Ospedale di Eboli.

Comizio di chiusura anche per Caputo con il “Momento è adesso”

EBOLI – Mi auguro che il voto sia libero, e avanza sospetti dopo il ritrovamento di tessere elettorali in un capannone alle periferie piuttosto che all’Ufficio elettorale.
Ho incontrato tutti e ho rilevato che c’é una richiesta unanime di cambiamento per sperare anche per il lavoro dei giovani.
La mia candidatura é l’unica proposta nuova e libera. Nessuno mi ha proposto. Sono un uomo libero e non devo niente a nessuno. Non devo ringraziare nessuno.

Damiano Cardiello ringrazia Carfagna: “Scendo in campo per il bene di Eboli”

EBOLI – Il Candidato Sindaco di FI e del Centrodestra Cardiello: “Scendo in campo per il bene di Eboli, rinnovando la classe dirigente locale”.
Cardiello spiega le motivazioni della scelta, ringrazia il coordinatore provinciale On. Mara Carfagna e attacca “La premiata ditta Rosania-Cariello” – per lo – sfascio dei conti, con un monte debiti che supera i 45.000.000€, a causa degli espropri proletari in area PIP”.

“NO” a Cuomo di SEL e RC: Loro scelgono “nuovo” e “discontinuità”

EBOLI – SEL e Rifondazione, dicono “NO” a Cuomo al PD e al centrosinistra, rilanciano il progetto con i Riformisti e le aree del PD critiche sulle primarie.
Per SEL e RC “Cuomo non garantisce la discontinuità”, e si richiamano a i tre concetti del loro manifesto valoriale: unità, discontinuità e partecipazione, mirano a dividere il PD e “nonostante vecchie contrapposizioni”, cercano l’accordo con i Riformisti di Conte. E i giovani stanno a guardare

Cariello sulle Aree PIP di Eboli: Si apra un “Tavolo di Concertazione”

EBOLI – Cariello (Nuovo Psi) al Commissario Filippi: “Apra un tavolo di concertazione con il consorzio degli imprenditori dell’area PIP”.
L’intero comparto imprenditoriale, Rispetto alla Sentenza di Condanna che li obbliga a pagare le differenze espropriative, necessita di una fase che punti alla mediazione ed abbia come obiettivo evitare lo scontro giudiziario. Ne perderà la città e saranno ancora penalizzati gli ebolitani.

Eboli: La città come luogo…. o …… luogo di tentazioni?

EBOLI – Un excursus urbanistico che va dal Piano Fuccella alla bozza Capobianco, per passare dal Piano Rosania alla bozza di PUC di Melchionda.
Urbanistica e politica, il binomio infernale e “Eboli: La Città come luogo” dell’Arch. Guida è una riflessione ma anche una critica e una proposta. L’eterno dibattito che mentre attraversa e affascina gli urbanisti, tenta e corrompe la politica.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente