Tavolo tecnico: Accolte le proposte di FdI

Dal Consiglio monotematico di Battipaglia soddisfazione per la proposta FdI di un tavolo tecnico di discussione e confronto. 

Annalisa Spera responsabile cittadina FdI Battipaglia: “Accolto con piacere l’intervento della sindaca Francese la quale sposando appieno la nostra richiesta ha proposto che Battipaglia si attrezzi per avere un laboratorio che processi i tamponi, chiediamo che si interessi anche di avere risposta in tempi brevissimi“. Ma la Sindaca Francese precisa: “L’incontro e l’accoglimento della proposta da parte del DG Asl Sa, è avvenuta prima del Consiglio” . 

Consiglio comunale Battipaglia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA“Siamo molto soddisfatti di quanto accaduto ieri sera in consiglio comunale: con l’iniziativa di Fratelli d’Italia e con il supporto di altri quattro consiglieri comunali di opposizione finalmente abbiamo portato la sindaca, l’intera amministrazione e i dirigenti scolastici a costituire un vero e proprio tavolo tecnico di discussione e confronto. – dichiara in una nota Annalisa Spera responsabile FdI Battipaglia – Quando la politica di spoglia dei suoi abiti e dei suoi colori e si mette insieme per fare il bene della comunità si ottengono sempre risultati. Al di là della paternità dell’iniziativa, auspichiamo in un periodo come questo di vera emergenza e di frastorno per i cittadini che questo “tavolo” ieri realizzato con la discussione del consiglio comunale monotematico da noi richiesto possa essere svolto con cadenza quindicinale.

Annalisa Spera

E, accolto con piacere l’intervento della sindaca Francese – conclude Annalisa Speta – la quale sposando appieno la nostra richiesta ha proposto che Battipaglia si attrezzi per avere un laboratorio che processi i tamponi, chiediamo che si interessi anche di avere risposta in tempi brevissimi. Affinché quanto accaduto in questi ultimi giorni, con la necessità di chiudere i plessi scolastici per la mancanza di risposta dei tamponi effettuati, non accada più. Continueremo a restare vigili, per il bene della comunità.”

Ma a stretto giro di posta arriva la precisazione della Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese, che precisa: «Pur non volendo fare polemica è opportuno precisare che la richiesta di trasferire in una struttura battipagliese l’USCA l’ho formulata in un incontro appositamente richiesto e ottenuto al Direttore Generale dell’ASL Salerno Mario Irrvolino, che tra l’altro l’ha subito accolto, per modo da processare direttamente a Battipaglia gli eventuali tamponi. Questo è avvenuto prima del Consiglio Comunale».

Battipaglia, 23 ottobre 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente