Ultim’ora Battipaglia: Tucci si dimette e lascia Forza Italia

Enrico Tucci si dimette da coordinatore cittadino e per incompatibilità lascia anche Forza Italia. 

Libero Forza Italia e mi libero da Forza Italia” – così commenta le ragioni delke sue dimissioni l’ex coordinatore di FI Tucci che agiunge – “Incompatibilità con i vertici del Partito, mi dimetto da Coordinatore”.

Enrico Tucci

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Colpo di scena nell’ambito del Centrodestra, e così come è avvenuto anche per il Centrosinistra quando un gruppo di dissidenti del Partito Democratico in aperto disappunto con  il Partito circa anche la scelta di candidare a Sindaco Antonio Visconti, capeggiati dall’ex Sindaco di Battipaglia Giovanni Santomauro e l’ex capogruppo Dem Egidio Mirra hanno deciso “armi” e bagagli di lasciare e passate con la “nemica” Cecilia FranceseEnrico Tucci con un comunicato in aperto contrasto con i vertici del suo partito ha detto addio a Forza Italia.

L’oramai ex coordinatore cittadino del partito di centrodestra ha deciso di prendere le distanze oltre vent’anni dopo la sua adesione. “Libero Forza Italia e mi libero da Forza Italia”: esordisce così Tucci che nella giornata di oggi ha ufficialmente abbandonato il ruolo di coordinatore a Battipaglia. “Con questo spirito lascio un partito nel quale milito dal 1996 – prosegue Tucci – insieme agli amici di sempre Sicuranza, Capone, Martino e tanti altri. Lascio perché questo di oggi non rappresenta più il mio partito e le mie idee, quello di Mara Carfagna, Gigi Casciello, Gaetano Amatruda e Lello Ciccone. Lotte intestine hanno lacerato i rapporti personali”.

Poi, la stoccata ai vertici di FI. “Dopo vent’anni – aggiunge – dobbiamo ancora attendere il diktat dell’onorevole Gasparri. Ho vergogna di questo partito, delle imposizioni dell’onorevole Fasano e di un consigliere comunale di Salerno che non ha mai dimostrato nulla in politica promettendo e pretendendo di determinare le scelte da effettuare a Battipaglia. – conclude l’ex coordinatore di Forza Italia, Enrico TucciNessuno di loro potrà decidere le sorti della mia città”.

Insomma a Battipaglia sta succedendo di tutto, e gli elettori dovranno fate una bella fatica per comprendere quali sono i confini politici tra destra, sinistra, centro, e i relativi Partiti o Movimenti che orbitano nei vari campi. Forza Italia poi ce la sta mettendo tutta per disintegrarsi atteso che, al momento non appoggia Ugo Tozzi, non appoggia Cecilia Francese pur avendoci amministrato per oltre tre anni, non ha un suo candidato, e ormai con l’addio di Tucci non ha nemmeno più un coordinatore.

Battipaglia, 12 maggio 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente