Bilotti e Gaudiano (M5S): Non temiamo le Urne. Siamo coerenti

La crisi di Governo, lo scioglimento del Parlamento e il ritorno alle Urne secondo le parlamentari del M5S Bilotti e Gaudiano. 

L’On. Anna Bilotti: “Il Governo Draghi stava demolendo tutti i nostri provvedimenti. Giusta la nostra scelta. Non temiamo le urne”. La Sen. Felicia Gaudiano: “Nessuna risposta da Draghi ai nostri 9 punti. Il MoVimento 5 Stelle è stato coerente, ha messo in campo dei temi reali, concreti, urgenti”.

Anna_Bilotti-Felicia_Gaudiano

 

POLITICAdeMENTE

ROMA/SALERNO – La Deputata del Movimento 5 stelle Anna Bilotti: “Non temiamo le urne”
“Sin dall’inizio il MoVimento 5 Stelle ha deciso di sostenere il Governo Draghi con grande sacrificio e responsabilità, accettando di far parte di una maggioranza formata anche da forze politiche ai nostri antipodi. Quando abbiamo consegnato nelle mani del premier il documento con le 9 priorità che ci chiedevano di realizzare al più presto imprese e cittadini, l’abbiamo fatto perchè volevamo maggiore attenzione per i più deboli, volevamo impegni precisi, volevamo una vera svolta nell’azione di governo. Come risposta, però, abbiamo ricevuto solo offese e giochi di palazzo. Proprio coloro i quali per settimane hanno ripetuto che eravamo noi gli irresponsabili hanno trasformato un dibattito politico basato su temi reali in una crisi di governo. Una crisi assurda anche nelle modalità con le quali si è sviluppata, con il Presidente Draghi che ha rassegnato le dimissioni nonostante avesse ancora una netta maggioranza in Parlamento”. A dirlo è la Deputata del Movimento 5 stelle Anna Bilotti.

Come Movimento 5 stelle non abbiamo mai chiesto una poltrona o un rimpasto come hanno fatto gli altri partiti, ma soltanto l’approvazione di misure nell’interesse del Paese, degli ultimi, di chi non ha voce. La nostra base elettorale è con Conte e con il nuovo corso del Movimento 5 stelle,non temiamo le urne: siamo sicuri delle nostre proposte. Come avevamo già detto, non abbiamo mai giurato fedeltà a Draghi, ma al Paese e ai cittadini” – conclude Bilotti-.

“Il M5s è stato coerente. Nessuna risposta da Draghi ai nostri nove punti. Ha messo in campo dei temi reali, concreti, urgenti” – Esordisce così la Senatrice del Movimento 5 stelle Felicia Gaudiano “Il M5s non poteva che continuare sulla linea della coerenza con quello che è stato il voto della scorsa settimana. Avevamo presentato al presidente Draghi nove punti che chiedevano un impegno concreto del governo e che riguardano da vicino i cittadini, le famiglie, le imprese italiane. Ci aspettavamo per loro delle risposte chiare, precise, puntuali. Risposte che, purtroppo, non sono arrivate“. A dirlo è la Senatrice del Movimento 5 stelle Felicia Gaudiano.

È emersa la volontà, del premier e del centrodestra, di mettere il M5s fuori dalla maggioranza, nonostante in questi diciassette mesi abbiamo sempre dimostrato responsabilità e lealtà. Registriamo che chi ci ha accusati di irresponsabilità ed inaffidabilità nei giorni scorsi, Lega e FI, che hanno deciso di non votare la fiducia, non partecipando al voto. Ne prendiamo atto, e guardiamo avanti, compatti insieme a Giuseppe Conte– conclude Gaudiano-.

Roma/Salerno, 22 luglio 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente