Eboli: Solidarietà dei Partiti di Maggioranza ai dipendenti dell’Ospedale

Emergenza sanità e Assemblea CISL FP, dai capigruppo di maggioranza Rotondo, Rizzo, Mazzini e Marra: “vicinanza ai dipendenti dell’Ospedale, vergognosa l’assenza dei consiglieri della destra locale”.

La situazione è grave per la Sanità del territorio, si tratta di un vero e proprio attacco alla Valle del Sele ed ai nostri Ospedali,  portato avanti con determinazione e protervia. Bisogna mettere fine al commissariamento e alla politica del terrore.

Ospedale di Eboli-Ingresso

Ospedale di Eboli-Ingresso

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Ieri mattina – Comunicano in una nota i Capi gruppo consiliari della Maggioranza che sostiene l’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco di Eboli Martino Melchionda – si è tenuta l’Assemblea dei lavoratori del  Presidio Ospedaliero di Eboli per discutere delle problematiche legate all’emergenza sanitaria, indetta dalla CISL FP Salerno.

Vincenzo Rotondo per il Partito Democratico, Francesco Rizzo per l’IDV, Arturo Marra per l’Api e Pietro Mazzini per Eboli Libera, a chiusura dell’Assemblea hanno avvertito la necessità di rilasciare una dichiarazione congiunta per manifestare la loro solidarietà ai lavoratori della Sanità, che a seguito dei provvedimenti messi in atto dalla Direzione generale dell’ASL di Salerno e del Commissario appositamente nominato per il P.O. di Eboli, vedono compromesso il proprio lavoro e fortemente ridimensionate le relative prestazioni erogate nuocendo gravemente alla popolazione assistita:

Pietro-Mazzini -

Pietro-Mazzini –

Francesco Rizzo.

Francesco Rizzo.

“Esprimiamo tutta la nostra vicinanza e solidarietà ai dipendenti del nostro ospedale ed anche a quelli degli altri presidi della Valle del Sele, che stanno subendo continue mortificazioni alla loro dignità professionale.

La voce della quotidianità, le difficoltà che gli operatori incontrano ogni giorno, rafforzano la piena consapevolezza di quanto davvero grave sia la situazione.

Si tratta di un vero e proprio attacco alla Valle del Sele ed ai nostri ospedali,  portato avanti con determinazione e protervia.

Vincenzo Rotondo Arturo Marra

Vincenzo Rotondo Arturo Marra

E’ tutto questo avviene nell’assordante silenzio della destra locale che continua a nascondersi; è vergognoso che questa mattina alcun rappresentante politico di centro destra sia intervenuto, fosse anche solo per ascoltare le difficoltà e le preoccupazioni del personale sanitario e dei sindacati.

Noi riteniamo sia giunto il momento di mettere fine a questo commissariamento e alla politica del terrore che è stata posta in essere attraverso di esso, con gravi conseguenze per la nostra sanità.

Siamo pronti ad invitare i cittadini a scendere in piazza e chiediamo anche a chi rappresenta ad Eboli il centro destra lo schieramento di chi sta danneggiando il nostro territorio di avere il coraggio di scendere in campo per difendere il diritto sacrosanto di ogni cittadino ad avere una degna assistenza sanitaria.

Eboli, 11 marzo 2014

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. ma quanta bella gente, ma dove eravate fino a tre barra quattro mesi fà? Siete stati assente sempre e adesso stranamente uscite fuori,siete telecomandati, almeno siate coerenti.

  2. Salve Consigliere Mazzini, ma quando con altri ha dato la denominato l’avventura politica Eboli Libera, a chi si riferiva?
    In sostanza da cosa o da chi voleva liberare Eboli?

  3. E.c. ma quando con altri ha denominato l’avventura politica “Eboli libera”

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente