"Commissario" tag

Campania e Sanità: Delegazione M5S campana dal Premier Conte

Delegazione di Parlamentari e Consiglieri Regionali del M5S ricevuta a Palazzo chigi dal Presidente del Consiglio Conte.  La delegazione del M5S ha rappresentato al Premier Conte le proprie proposte per superare le criticità…

Allarme interruzione servizio alla Psichiatria Angri-Scafati

ANGRI-SCAFATI – Servizio Psichiatria UOSM Angri-Scafati: Allarme CISL per l’interruzione pubblico servizio.
Interruzione di Pubblico Servizio: Allarme dalla CISL e invito ad intervenire immediatamente al Commissario ASL Salerno Iervolino.

Sanità: No al Commissariamento in Campania. De Luca diffida il Ministro

NAPOLI – Il Governatore De Luca diffida la Ministra della Salute Grillo per porre fine al Commissariamento della Sanità in Campania.
La Sanità in Campania ha superato tutte le prove. Il bilancio è in attivo. I parametri Ministeriali rispettati. Peccato ci sono sacche di delinquenza vedi formiche, scarafaggi o il caso di Nefrologia (una eccellenza dell’Ospedale di Eboli), @montato ad arte e sotto scacco di operatori sanitari senza scrupoli, pare, condannati anche per peculato. Perché invece di essere sospesi continuano a sputtanare Ospedali e Sanità?

La Francese al Commissario: Pochi fondi per Ospedale e Distretto

BATTIPAGLIA – Lettera al commissario straordinario Iervolino: Distretto e Ospedale penalizzati per i fondi sulla manutenzione.
3milioni è mezzo per la manutenzione. Cecilia Francese: “Cittadini e utenti dell’Ospedale non sono di “serie B”. I fondi sono insufficienti per adeguare il P.O. agli standard europei e il distretto sanitario alla fruizione degna dei servizi, ma anche offrire un luogo di lavoro confortevole e adeguato ai lavoratori impiegati”.

Sanità in Campania: Passa il Piano. De Luca la spunta sul Governo

ROMA – Passa il Piano della Sanità in Campania: De Luca la spunta sul Governo,, la Ministra Grillo si “arrende”.
Fallito il Piano “stellato” per far fuori De Luca. Il Ministero della salute Giulia Grillo ha approvato il piano ospedaliero della Regione Campania. Restano aperti i punti nascita di Polla e Sapri. De Luca ha presentato i conti in pareggio da 5 anni, e la Campania è fuori dal Commissariamento.

Commissariamento EPT: Quattro anni, nessun Piano turistico

NAPOLI – 393.000 euro per Dirigente e Liquidatore in 4 anni e nessun Piano turistico.
Michele Cammarano e Gennaro Saiello (M5S) denunciano: “Turismo, commissario Ept e direttore agenzia regionale pagati per non far nulla”. L’unica Regione in Italia a non essersi mai dotata di un piano turistico triennale”.

Mobilità Intercompartimentale: FISI Sanità scrive al Commissario ASL SA

SALERNO – FISI Sanità scrive al Commissario e a tutti i vertici dell’ASL Salerno per affrontare e risolvere il problema della mobilità intercompartimentale.

Scotillo invita le massime dirigenze dell’ASL a diramare una: «ulteriore nota di chiarimenti su tale aspetto dandone la massima diffusione tra i lavoratori interessati onde permettere a chi è stato trasferito d’ufficio, ed ha quindi patito un danno, di rientrare nella sede originaria».

“Ombre” sul commissariamento del Consorzio Paestum: Via Franza; Arriva Pagano

CAPACCIO – PAESTUM – Ombre lunghe sul commissariamento del commissario del Consorzio agrario di Paestum: Via Biagio Franza; Arriva il PD Tonino Pagano.

Dietro questo cambio di commisario ci sarebbe il Governatore De Luca e il suo Delegato all’Agricoltuta Alfieri. Franza ha male operato o semmai ha operato troppo bene? Il consigliere regionale Cammarano (M5S): “Con il cambio di linea si rischia di vanificare l’opera di rilancio avviata da Franza”.

Il trasferimento del DG Giordano preoccupa la Sindaca di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Per il trasferimento del DG dell’ASL Salerno Giordano, anche la Sindaca di Battipaglia esprime “profonda preoccupazione”.
La Francese è preoccupata pensando alla inversione di rotta intrapresa dal DG Giordano dopo anni di vessazioni per l’Ospedale di Battipaglia e quelli della Valle del Sele, pensando ai provvedimenti presi per l’Ospedale Maria SS della Speranza e agli impegni assunti per migliorare servizi e prestazioni, e l’invio di nuovo personale.

Affidamento Parcheggi a Eboli: La solita storia

EBOLI – Affidamento parcheggi, la storia si ripete: Ed è nuovo botta e risposta tra Damiano Cardiello e l’Amministrazione Cariello.
Il Sindaco Cariello a Cardiello: “Sulll’affidamento parcheggi, sei un bugiardo!” “Nessuna proroga, solo interventi per tamponare un’emergenza creata da altri in passato e poi risolta con gare e bandi pubblici, nella massima trasparenza”. E tra lo scandalismo di Cardiello e le leggerezze dell’Amministrazione Eboli MUORE.

La Sindaca di Battipaglia alle opposizioni: “Accuse e illazioni sul PUC”

BATTIPAGLIA – Sul Puc, la Sindaca Francese spara sulle opposizioni: «Dall’opposizione soltanto accuse e illazioni».
La prima cittadina di Battipaglia Cecilia Francese interviene sulla vicenda Puc commentando alcune dichiarazioni divulgate dalla stampa precisando, che nessun incarico è stato dato, ma che sta svolgendo un’indagine attraverso vari incontri con professionisti.

Subito il Commissario al Comune di Pellezzano

PELLEZZANO – Per l’On. Tofalo del M5S: Subito un Commissario per sanare il Comune di Pellezzano.
Sulla maggioranza incombe il pericolo debiti di “Pellezzano Servizi”. Tofalo: “Il Sindaco si dimetta domani stesso sfiduciando la propria Giunta. Poco meno di 2 anni così, di “gestione assistita”, e poi si attui un progetto serio per Pellezzano che continui da una parte a risanare il bilancio comunale (meno tasse future per i cittadini) e dall’altra a creare nuove e reali opportunità per il territorio”.

Successo della fiaccolata per la Sanità contro il Piano Caldoro-De Luca

EBOLI – Successo della Fiaccolata in difesa della Sanità e degli Ospedali della Valle del Sele: Cresce la protesta contro il Piano Aziendale ASL Sa e De Luca.
Massiccia partecipazione di cittadini comuni alla Fiaccolata organizzata dalla rete di Comitati in difesa del Diritto alla Salute per dire basta ai tagli alla Sanità pubblica nella valle Sele-Calore. Durissima contestazione per il Governatore De Luca: Sotto accusa la continuità con Caldoro.

De Luca inaugura l’Ospedale del Mare e concorre alla “rapina” di Caldoro

NAPOLI – Il Governatore De Luca inaugura l’Ospedale del Mare a Napoli: Il frutto della rapina di 300milioni di euro all’Ospedale Unico della Valle del Sele.
De Luca: «Avevo dato al direttore generale l’obiettivo di aprire il 14 dicembre alle dieci e ce l’abbiamo fatta». L’Azienda con 450 posti letto è costata 386 milioni di euro, sarà di rilievo nazionale e accorperà gli ospedalieri Loreto Mare, Ascalesi, San Gennaro e Incurabili. Questa è la seconda inaugurazione, la prima la fece Caldoro il 13 marzo 2015.

Un NO per cambiare: Convegno NuovoPsi a Eboli con Caldoro e Stefania Craxi

EBOLI – Giovedì 18 novembre, ore 17.00, Sala Consiliare Eboli, convegno Nuovo Psi: “Un NO per cambiare. Davvero”.
L’iniziativa politica del Gruppo consiliare Nuovo Psi per promuovere il No al Referendum costituzionale del 4 dicembre con Di Benedetto, Fasolino, Rizzo, Stefano Caldoro e Stefania Craxi.

Il Nuovo Piano Ospedaliero viola la Legge: Parola del Sen. Cardiello

Nuovo Piano Ospedaliero. Il Sen. Cardiello(FI): “Plurime violazioni. Si cambi“;  e interroga il Ministro Lorenzin. E.. la Sanità muore. Lo sconcerto si carica di profonda delusione rilevando come da Caldoro a De Luca…

Emergenza Ospedale di Eboli: Cariello chiede un incontro al Commissario ASL

Emergenza ospedale di Eboli: dopo l’incontro in Municipio, il Sindaco Cariello chiede un confronto al commissario dell’Asl Salerno. Cariello: “L’emergenza dell’Ospedale di Eboli è la carenza di personale che mette in pericolo, una…

Caso Ises: Comune ed Asl tentano mediazione con la

EBOLI – Dall’incontro salernitano sul Caso Ises: Comune e Asl tentano una mediazione con la Regione.
Su sollecitazione dell’Amministrazione di Eboli, rappresentata dal sindaco, Cariello, dal presidente del Consiglio Vecchio, e dal commissario liquidatore dell’Ises, Angela Innocenti, i vertici della Asl Salerno hanno assunto l’impegno si chiedere un incontro in Regione.

E arriva “nuovamente” il Piano Ospedaliero della Campania

EBOLI – Arriva come una scure il Piano di Rimodulazione e Riqualificazione della Rete Ospedaliera ai sensi del DM 70/2015 della Regione Campania.

L’Ospedale Unico della Valle del Sele, da Caldoro a De Luca compare. Restano i quattro Presidi classificati come Ospedali di base inseriti nella rete dell’emergenza, e il PO di Eboli passa dai 611 posti letti del 1971 ai 158 del nuovo Piano. E solo grazie al trasferimento di Ostetricia e Ginecologia, il P.O. di Battipaglia non chiude.

La denuncia di Gaetano Troncone: Con il Commissariamento, “Le mani su Bagnoli”

NAPOLI – La denuncia di Troncone: Troppe anomalie nel Decreto del Governo Renzi. Il commissariamento straordinario: “Le mani su Bagnoli”.
Troncone (Delegato all’Urbanistica Amministrazione comunale di Napoli): “Commissariare lo sviluppo urbanistico e la bonifica dell’area di Bagnoli, affidando poteri straordinari ad un commissario scelto da Renzi: Una immotivata dichiarazione di urgenza”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente