"accreditamento" tag

Eboli: Il Consiglio approva la Variante ISES

EBOLI – Il Consiglio Comunale di Eboli di misura approva il Cambio di destinazione d’uso della nuova sede dell’ISES. Le reazioni.
Il provvedimento è passato con con soli 13 voti, assenti gli 8 consiglieri (PD, FI, MDP-LEU e indipendente), e i 4 dissidenti UDC. Passa anche la presa d’atto della sospensione dalla decadenza della Altieri che ha presentato ricorso. Si chiude per ora una questione. L’ISES ha la sua sede e la Casa del Pellegrino ritorna alla sua destinazione originaria. La questione giudiziaria va avanti.

Per MDP: Tutto sbagliato sull’ISES. Per Don Caponigro: Un “groviglio di interessi”

EBOLI – Per i Democratici e Progressisti sull’ISES il Sindaco Cariello ha sbagliato tutto. E don Caponigro scrive alla Commissione controllo e garanzia.
Se Conte, Petrone e Di Candia ricordano tutti i mancati appuntamenti che avrebbero potuto essere risolutivi per l’ISES, e fanno domante politiche, Don Enzo Caponigro mette il dito nella piaga e formula altre domande scandalistiche e inquietanti rispetto a movimenti di danaro e procedure discutibili: “Chi spende quei soldi? Che interessi ci sono?” E stasera in Consiglio Comunale c’è un fuggi fuggi.

Eboli 3.0 sull’ISES: Un’eutanasia annunciata

EBOLI – Per il Consigliere Fido di Eboli 3.0 quella dell’ISES, è un’eutanasia annunciata e scarica le responsabilità sul Sindaco Cariello.
Per Fido: «All’insediamento di Cariello, l’Ises aveva un accordo di fitto con un privato, e per l’accreditamento richiedeva una dichiarazione di utilità pubblica. Il Sindaco Cariello chiese di chiudere con il privato, promettendo e concedendo l’uso in affidamento del Centro Polifunzionale di S. Cosimo e Damiano, ma solo per tre mesi.»

ISES: Asta deserta, niente Convenzione ASL, ma spunta un acquirente

EBOLI – Ancora un’asta deserta e niente convenzione ASL per l’Ises, eppure spunta un imprenditore interessato. Spuntano anche verbali dell’ASL da “requiem”.
Senza convenzione sarà difficile trovare un imprenditore che compri l’ISES con 24 pazienti e 50 dipendenti. Ma arriva la “Croce Rossa”, e Cariello annuncia: “E’ una notizia ufficiosa ci sarebbe un imprenditore disposto a comprare l’Ises”. Per Antonio Conte MDP: “Il disastro provocato all’Ises ammonta a 12 milioni di euro di debiti. L’imprenditore pronto a spendere quei soldi c’era. Cariello ha perso una grande occasione”.

ISES e Svincolo A1, tra “illegalità” e “interessi”: Interrogazioni Art1-MDP

EBOLI – Nuovo ISES e Nuovo Svincolo ANAS, tra “illegalità” e “interessi”: Doppia interrogazione di Art1-MDP.
Per Conte, Petrone e Di Candia: sull’ISES, i ritardi e le scelte sbagliate hanno impedito di ripristinare la legalita; sullo svincolo autostradale invece ritengono si discuta in “stanze ovattate”, “dando prevalenza ad interessi privati”. Denunce gravi, pesanti che non resteranno chiuse nel solo dibattito politico.

Terza proroga all’ISES: Quando l’accetta del compare taglia il ferro

EBOLI – Eboli: Il PD solidarizza con il Nuovo ISES ma condanna l’Ordinanza sindacale per la terza proroga del Centro Polifunzionale.
“Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino”; immaginando che la “gatta” sia il Sindaco Cariello, il “lardo” il Centro Polifunzionale e che c’è dietro, e lo “zampino”, i risvolti penali per Giunta e Sindaco oltre quelli finanziari dell’Ente Comune se si dovesse giungere ad un eventuale Dissesto Finanziario. “accett ru cumpar taglia o fierr”.

Soluzione Nuova ISES: Soddisfatti gli Amici di Beppe Grillo e l’altro Meetup?

Il MeetUp Amici di Beppe Grillo di Eboli felice della positiva soluzione della vicenda ISES. E l’altro Meetup? Un colpo al cerchio e uno alla botte? “Con lo sblocco dell’Accreditamento da parte della…

Eboli: Don Enzo Caponigro ritorna su Casa del Pellegrino e Nuova Ises

EBOLI – Don Enzo Caponigro, non demorde, ritorna sulla “Casa del Pellegrino”. E sull’Ises, avanza accuse, accenna e disegna nuovi e futuri scenari.
Il Rettore del Santuario di Sant’Antonio, artefice del progetto edel finanziamento, incalza l’Amministrazione sull’assegnazione della Casa Del Pellegrino alla Nuova Ises, sui social afferma: ”Ma perché tutti fanno finta di “non capire il Grande Gioco? Il Gioco è fatto II parte!”

Centro Polifunzionale di Eboli: Il M5 Stelle all’attacco dell’Amministrazione

EBOLI – Centro Polifunzionale e Caso ISES al centro di polemiche. Il Meetup M5S incriminato attacca a testa bassa Sindaco e Amministrazione.
“Caro Cariello, chi è che deve controllare gli atti?” Arringano il Sindaco di Eboli i grillini querelati dall’ISES forti della Presentazione dell’Interrogazione del Consigliere Regionale Cammarano, ritenuto in più circostanze distante al gruppo del Meetup M5S. E’ la partita si complica.

L’ISES dopo la querela divide il M5S di Eboli

EBOLI – Sul Centro ISES netta spaccatura nel Movimento 5 Stelle: “Ognuno si assuma le proprie responsabilità”.
Per gli “Amici di Beppe Grillo” il comunicato dell’altro Meetup è stato inopportuno e necessita di un chiarimento che ha coinvolto in negativo il Movimento non rispecchiandone il percorso che più di affrontare diatribe dovrebbe tutelare i più deboli.

Lettera-appello dei lavoratori dell’ISES agli ebolitani

EBOLI – “Salviamo l’ISES”: questo è l’appello che i lavoratori della Nuova ISES lanciano agli ebolitani e alle forze politiche.
L’appello alla Città e ai Partiti per “Un futuro riabilitativo migliore: lettera aperta alla cittadinanza di Eboli” viene dopo la Denuncia-Querela che il suo Presidente Tullio Gaeta ha presentato contro uno dei Meetup M5S, per “Diffamazione aggravata”.

ISES, nuova sede e paghe zero

EBOLI – Dopo undici anni di attesa scatta il trasferimento ma la vertenza è ancora aperta.
Stipendi fermi da due anni. I lavoratori protestano: “Trattati peggio dei cinesi”.

Delocalizzazione ISES: Cariello offre due soluzioni

EBOLI – Delocalizzazione Ises: Il Comune di Eboli ufficializza disponibilità e proposte.
Il Sindaco Cariello per assicurare la continuità prestazionale del Centro Ises, informando anche il DG Asl Giordano, ha offerto al Commissario liquidatore Ises Innocenti l’ex biblioteca comunale ed il centro polivalente SS Cosma e Damiano, sperando che la Regione confermi l’accreditamento.

Spiragli di luce sull’ISES: Raccolta la disponibilità dalla Regione

EBOLI – Vertenza Ises: La Regione ha mostrato disponibilità ad accogliere l’appello di Sindaco, pazienti e lavoratori. Si va verso la risoluzione della crisi.
Quattro i punti fondamentali ed inderogabili: Delocalizzazione delle attività assistenziali, mantenimento dell’accreditamento sul territorio, tutela dei pazienti ancora in carico nel più breve tempo possibile, e salvaguardia dei diritti dei lavoratori da mesi senza stipendio.

Salerno: Formamentis e le “Sfide” della Buona Scuola

BATTIPAGLIA/SALERNO – Le Sfide della Buona Scuola: A Salerno il confronto sul mondo della scuola organizzato da FormamentisNet.
Oltre un centinaio tra dirigenti scolastici e docenti che hanno partecipato all’evento tra formazione e novità introdotte dalla Riforma, organizzatoda Formamentis accreditata dal 2014 presso l’Albo Nazionale delle Agenzie per il Lavoro.

Caso ISES: Cariello in Prefettura difende l’ISES e rivendica la convenzione

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Cariello, in Prefettura difende l’accreditamento per il Centro ISES e per il territorio ebolitano.
L’ISES trasferirà le sue attività al Palazzo Fulgione ex sede del Tribunale. Cariello a Prefettura, ASL, CdA ISES e sindacati, ha sottolineato con fermezza: «Spetta al nostro territorio e non ad altri il mantenimento dell’accreditamento»

Eboli: Il Gruppo PD scrive al Sindaco sul Caso ISES

EBOLI – Il Gruppo PD in data 9 gennaio scorso ha inviato una nota al Sindaco di Eboli e al Prefetto sulla vicenda del centro riabilitativo ISES.
Nella Nota il gruppo PD chiede: il Commissariamento e la messa in liquidazione del Centro Ises; la costituzione di una nuova Cooperativa e un nuovo accreditamento; la stipula di un protocollo con il centro Nuovo Elaion.

Eboli: La struttura dell’ex Ortopedia è idonea ad ospitare l’ISES

EBOLI – E’ stato positivo l’esito del sopralluogo all’ex reparto di ortopedia destinato dall’Amministrazione al Centro Ises.
La struttura, al termine del sopralluogo, è stata ritenuta dai tecnici in ottimo stato generale. Un buon viatico per il Sindaco Cariello e il Presidente del Consiglio Vecchio per il trasferimento del Centro Ises.

“Caso ISES”, possibile risoluzione: Ora obiettivo accreditamento

EBOLI- Dopo l’incontro in Prefettura, pacato ottimismo di Sindaco e Amministrazione in vista di una possibile risoluzione del caso ISES.

Fornataro(Noi Tutti Liberi): “Ises a un passo dalla soluzione. Finalmente la drammatica situazione del Centro di riabilitazione Ises di Eboli ieri è stata affrontata con professionalità”.

Il “CASO ISES”: il TAR sospende il provvedimento dell’ASL Salerno

EBOLI – ISES: il Tar sospende il provvedimento dell’ASL. L’ex sindaco di Eboli Melchionda è soddisfatto. La sospensiva del TAR non ripristina le inadeguatezze.
La struttura riabilitativa può continuare a lavorare. Il mese scorso l’ASL Salerno non l’accreditò, non possedeva i requisiti. Una stria di connivenze frutto di un compromesso storico “sanitar-politico” con la benedizione del Clero. La parola passa al Commissario Prefettizio per il prosieguo degli atti.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente