"aumento" tag

Pellezzano: Il Consiglio comunale approva il rendiconto finanziario 2018

PELLEZZANO – Consiglio Comunale di Pellezzano ha approvato il Rendiconto di Gestione 2018.

Dall’analisi del documento di bilancio emerge una sostanziale riduzione della spesa corrente una riduzione dell’esposizione debitoria e zero aumenti tributi.

Lettera aperta al Sindaco di Battipaglia sulla TARI

BATTIPAGLIA – Aumento TARI: Il mondo dell’Associazionismo ambientale e il PRC scrivono a Cecilia Francese.

I firmatari ritengono che l’aumento della TARI sia illegittimo, iniquo, inaccettabile e chiedono al Sindaco Francese di revocare la Delibera di Giunta e denunciare eventuali irregolarità alla Procura della Repubblica ed alla Corte dei Conti perché facciano gli accertamenti del caso.

Battipaglia: La TARI aumenta? La Sindaca spiega perché

BATTIPAGLIA – Cecilia Francese: “Vi spiego l’aumento della TARI: perché sono usciti debiti da sotto il tappeto”.

Per la Francese l’aumento e di 60 € all’anno a famiglia. Per i Commercianti, è del 17%. Intanto si scopre che in 16 anni ALBA Srl è costata 150milioni di euro: Circa 10milioni all’anno. A Eboli per oltre il triplo del territorio costa intorno ai 4milioni e mezzo di euro. Ma ora bisogna salvare Società e 120 posti di lavoro, e insomma, i puritani si rassegnino: bisogna fare la “puttana” la brava donna.

Ampliamento e nuovi impianti di rifiuti:Stop dal Sindaco di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Domani 3 aprile ore 11:30, conferenza stampa della Sindaca di Battipaglia Francese sui rifiuti.
Ampliamento e nuovi impianti di rifiuti a Battipaglia: La Giunta comunale risponde agli attacchi lanciati da Facebook e rivendica il blocco a nuovi investimenti inquinanti ed all’ampliamento di quelli già esistenti in un territorio devastato negli anni precedenti.

L’accusa di FI: In aumento la pressione fiscale

EBOLI – Post-Consiglio comunale, e Cardiello accusa Amministrazione e Governo per l’incremento della pressione fiscale.
Cardiello (FI) dopo il Consiglio comunale di ieri sera: “Aumentano pure le tasse comunali mentre continuano le feste di Cariello. La pressione fiscale nazionale e quella locale stanno soffocando gli ebolitani onesti”.

Fallimenti e Edilizia. Federcepi al Governo: Un Piano straordinario

SALERNO – 23.698 fallimenti dal 2009 al 2017: Federcepi chiede al Governo un piano straordinario per le infrastrutture e l’edilizia.
Praticamente circa 3000 Imprese edili all’anno, circa 8 al giorno, costrette a chiudere i cantieri per fallimento, e la cosa grave che molte di esse sono fallite per crediti non per debiti contratti, ma per crediti a causa dei mancati pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione.

Le ACLI Salerno e il 1° Maggio: Lavoro e legalità

SALERNO – Per le ACLI Salerno la cultura della legalità al centro del lavoro e della Festa del 1°.
Mastrovito (ACLI): “Nelle scelte quotidiane, diamo Valore al lavoro. Lavoro nero e sottopagato, lavoro nei giorni festivi in attività non essenziali, aumento degli infortuni sul lavoro”.

Eboli: Approvato il Rendiconto 2016 il PD fa le pulci alla maggiora

EBOLI – Dal rendiconto 2016 solo risultati negativi per le casse comunali e per i cittadini, accusa il PD ebolitano.

Dall’aumento delle spese di oltre 7milioni di euro alla revoca del finanziamento del Centro Polifunzionale dei SS Cosma e Damiano a uno scontro verbale in Consiglio. IL Partito Democratico anche se con Cuomo, Rizzo e Infante “smontano” il consuntivo, il documento passa con i voti della maggioranza.

Tassa rifiuti: Bolletta sempre più care a Eboli

EBOLI – Dopo il Consiglio Cardiello(FI) attacca l’Amministrazione: bolletta sempre più cara sui rifiuti.
Cardiello: « l’allegra “band” Cariello verrà ricordata per i continui rincari dei tributi locali. Per il secondo anno di fila, la tassa sui rifiuti (TARI ex Tares ex Tarsu) subirà un aumento.

Infante(DxE): Cariello aumenta la Tari ai cittadini e proroga la concessione alle Imprese

EBOLI – I Democratici accusano l’Amministrazione Cariello: In Consiglio gli aumenti TARI ai cittadini, in Giunta le proroghe onerose alla Ladurner.
Pasquale Infante: «Chiedono ai cittadini di pagare le aliquote e le tariffe ai massimi livelli e poi si effettuano queste operazioni di proroga che non sono da ritenersi atti buona amministrazione del denaro pubblico».

Aumento tariffe idriche: Denuncia del Sen. Cardiello, …e l’Autority sta a guardare

Aumento tariffe idriche: Il Sen. Cardiello (FI) presenta un’interrogazione parlamentare e un esposto all’Autority per i servizi idrici. Oltre le tariffe idriche c’è poca chiarezza anche nelle altre forniture: Elettricità e metano; come…

Cresce il Lavoro dipendente. L’ANCE: conseguenza degli sgravi fiscali

SALERNO – I dati dell’Osservatorio congiunturale di ANCE Nazionale rilevano che grazie agli sgravi fiscali, in edilizia è cresciuto il lavoro dipendente.
In Campania per i provvedimenti del Governo aumenta nelle costruzioni il numero degli occupati e diminuiscono gli indipendenti. Il presidente Lombardi: «Se non ripartono gli investimenti, le imprese non potranno stabilizzare i propri addetti».

Conferenza stampa di fine anno dell’ANCE Salerno: Il quadro è preoccupante

SALERNO – Il Presidente Lombardi: «Quadro recessivo ancora preoccupante. Le imprese salernitane sempre più attente ai mercati esteri».
Conferenza stampa di fine anno dell’ANCE Salerno. La situazione è allarmante: 8.000 posti di lavoro persi in 18 mesi; Aumenta la Cassa integrazione e fallimenti.

IMU al massimo a Battipaglia: Fra eredità disastrose e disinteresse burocratico

BATTIPAGLIA – Fra eredità disastrose e disinteresse burocratico e delle forze politiche locali, prese dalle lotte intestine in prospettiva elettorale, l’IMU è al 0.6% rispeto allo 0.4 della normativa.
16 dicembre 2013 i cittadini di Battipaglia hanno pagato l’I.M.U. sulla seconda casa. Il 24 gennaio 2014 inoltre, i battipagliesi saranno obbligati a pagare la “piccola IMU” sulla prima casa e saranno costretti a pagare il 40% della maggiorazione. Un salasso.

Tra Pensioni d’Oro e da fame. Il CUPLA al Governo: Attenzione per i pensionati

ROMA – Il Comitato Unitario Nazionale dei Pensionati dei Lavoratori Autonomi, chiede al Governo Letta attenzione e meno discriminazioni tra i pensionati, e soprattutto l’adeguamento reale al costo della vita.
Il CUPLA: “E’ necessario che al centro del dibattito politico insieme all’economia, ai lavoratori, alle imprese ci siano anche i pensionati”.

Legambiente presenta “Ecomafia 2013”: Campania e Provincia di Salerno sono prime

ROMA – Legambiente presenta “Ecomafia 2013”, nomi e numeri dell’illegalità ambientale in Italia. Un business da 16,7 miliardi di euro, l’equivalente di una Finanziaria. L’Italia va a picco, guadagna solo la Mafia.
16 miliardi e 700 milioni di € di fatturato, 34.120 reati accertati, 28.132 persone denunciate, 161 arresti e 8.286 sequestri. La Campania guida la classifica delle illegalità seguita da Sicilia, Calabria, Puglia, Lazio, Toscana. L’Italia va a picco e anche i magistrati si aumentano lo stipendio di 8000 €.

I Sindaci dell’Ambito ATO3 rivogliono la gestione del Servizio Idrico

FISCIANO – Servizio Idrico: i Comuni dell’Ambito Ato3 hanno sottoscrizione un documento a tutela dell’acqua pubblica. Dichiarazione dell’Assessore Gioia di Fisciano.
L’obiettivo comune dei Sindaci dell’ambito “Ato3 Sarnese-Vesuviano” è di riprendersi la gestione attualmente affidata alla Gori. Convocato già un altro coordinamento dei sindaci per il giorno Lunedi’ 3 giugno alle 18:00 sempre a Roccapiemonte.

I Riformisti denunciano: Il Consiglio comunale è ridotto a merce di scambio

EBOLI – Il Consiglio comunale ridotto a merce di scambio, ipotizzano i Riformisti. I consiglieri non dissentono sui provvedimenti ma su nomine e gestione di ASIS, Eboli Patrimonio, Multiservizi.
Petrone, Marisei Campagna: “Al Sindaco, che abbandona la nave mentre affonda, auguriamo di risolvere i problemi di salute, suoi e della città, o di lasciare ad altri il compito di fare meglio di lui. Non sarebbe difficile, chiunque si cimentasse”

Battipaglia. La “Casta” si difende, tra cafoneria e aumenti dei propri gettoni

BATTIPAGLIA – Etica per il Buongoverno difende Cecilia Francese e risponde a tono alle velenose dichiarazioni di Pastina e Cuozzo.
La maggioranza in Consiglio mentre delibera un ulteriore incremento del prelievo tributario dalle tasche dei battipagliesi, salvaguarda la “casta” e si aumenta il proprio gettone di presenza.

Aumento del 100% dei Nuovi Canoni Demaniali marittimi

EBOLI – La Regione Campania, unica in Italia, aumenta l’imposta sui canoni demaniali marittimi del 100%.
Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “un provvedimento inaccettabile. Il turismo balneare lungo la nostra fascia costiera è di vitale importanza e va salvaguardato”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente