"Bersani" tag

L’ultima Sfida di Renzi: dal Pd al PdR

ROMA – L’ultima sfida di Renzi: Dal Partito Democratico a Movimento personale.

Dal «noi al posto dell’io», l’esaltazione della «squadra a più punte del Pd» e la promessa collegialità, sono rapidamente tornate in soffitta per lasciar spazio al solito stile accentratore

Politiche 2018: ecco Coalizioni e Partiti: Ed è assalto di simboli

ROMA – Elezioni politiche 2018: È partita la corsa alla presentazione di Simboli e Liste, adesso occorrono le firme. E chi vince al 1° e chi al 2° tempo.
Mai come queste elezioni sembra essere tutto deciso a tavolino dopo una serie interminabili di sondaggi: Adesso votare è solo una formalità. Peccato che da 20 anni i sondaggisti non ne hanno azzecata una. E Così ci sarà chi ha vinto i sondaggi e chi vincerà le elezioni. E le promesse da “Piazzisti”, quelle possono attendere.

La Sinistra precaria e il precariato

ROMA – Verso nuove elezioni, politiche sociali, lavoro ed occupazione: grazie immigrati.
La Sinistra precaria e il precariato. Ma la destra è sempre stata a guardare!!! Stessa faccia della stessa medaglia.

Il Comitato per il NO di Eboli a Cariello: “Sul Referendun prenda posizioni”

EBOLI – Il Comitato per il NO di Eboli, invita il Sindaco Cariello a prendere posizione sul Referendum Costituzionale.

Il Comitato Cittadino per il NO al Referendum, anzichè spiegare le ragioni del NO, chiede di incontrare il sindaco Cariello invitandolo a prendere una pubblica posizione. Intanto il Sindaco è stato avvistato alla convention salernitana del PD, presenti De Luca e Boschi.

Europee: Parte dall’Hotel San Luca di Battipaglia la Carica di Cozzolino e Petrone

BATTIPAGLIA – Da un affollatissimo meeting dell’Hotel San Luca di Battipaglia, parte la corsa verso Strasburgo di Andrea Cozzolino e Anna Petrone.
Andrea Cozzolino alle ultime elezioni con 136.859 voti fu il primo degli eletti, superò il Capolista Ministro De Castro e l’attuale Vice Presidente del Parlamento Europeo Pittella. La Picierno è “avvisata”.

Primarie del Partito Democratico: Domani si vota… e lo scontro si ripete

SALERNO / EBOLI – Domani 8 dicembre 2013 si vota per le Primarie del PD: E…. si ripete lo scontro a posizioni inverse tra i Conte e gli anti-Conte a Eboli e tra De Luca e anti-De Luca a Salerno.
Dal voto delle elezioni Primarie, si eleggerà il Segretario tra Renzi, Civati e Cuperlo, e l’Assemblea Nazionale del Partito Democratico. Il voto misurerà anche le forze in campo, che in provincia da un decennio si fronteggiano senza esclusione di colpi.

Primarie PD a Salerno e i quattro cantoni: Il “rinnovamento” della “tradizione”

SALERNO – Con Renzi a Salerno c’è il figlio di De Luca e a Battipaglia la figlia del Sindaco di Fisciano Amabile. I cuperliani non sono da meno e candidando il figlio dell’ex Ministro Conte pareggiano il conto.
Ecco tutto l’elenco completo dei candidati delegati al Congresso nazionale per le primarie dell’8 dicembre . A dare una mano a Cuperlo già perdente in provincia ci pensa Matteo Orfini: E’ così famoso che dovranno spiegare prima hi è.

Partono le “QUIRINARIE” dei grillini, da lunedì si vota in rete.

ROMA – Quirinale, M5S: Ecco la lista dei 10 candidati alla Presidenza della Repubblica. Ci sono la Bonino, Fo, Prodi e Grillo.
I numeri dei votanti alle Quirinarie del M5S: sarabbo 48mila gli aventi diritto al voto. Grillo: ““Lunedì 15 gli iscritti al M5S potranno votare tra questi nomi il candidato per il Quirinale che sarà proposto in aula dai suoi parlamentari”.

Rassegna stampa e prime pagine: Nuovo governo, Beppe Grillo, Bersani, Pd e M5s.

ROMA – RASSEGNA STAMPA dei maggiori quotidiani nazionali.

L’Atlante populista italiano di Ernesto Galli della Loggia

MILANO – Una classe politica chiusa nella supponenza delle sue chiacchiere, la quale non ha voluto prendere atto che c’è un’Italia sempre più numerosa che non ne può più: né di lei né dei suoi partiti.
Il populismo si limita perlopiù a invocare comportamenti diversi, denuncia ingiustizie e latrocini, insiste sulla moralità e sulla qualità delle persone …come ha fatto Grillo.

EBOLI: De Magistris e il Movimento Arancione a sostegno di Rivoluzione Civile

EBOLI – Il Movimento Arancione con il suo leader De Magistris, apre a nuovi scenari politici locali senza IDV ma con gli ex SEL.
Iunsieme al Sindaco di Napoli De Magistris sono intervenuti anche Sandro Ruotolo e Sergio D’Angelo capolista alla Camera e al Senato, la candidata locale alla Camera Assunta Nigro, e i candidati Oreste Licandro e Dina Balsamo. In sala i fuoriusciti di SEL di Rosania.

Ultimo Sondaggio Campania Camera e Senato Febbraio 2013

NAPOILI – Arriva, prima del buio elettorale, l’ultimo sondaggio di ScenariPolitici.com per la Campania pubblicato in anteprima su POLITICAdeMENTE.
La differenza tra Italia Bene Comune e Centrodestra si riduce al 3 % (il 27 gennaio era del 3.5 %). Perde terreno Monti mentre anche in Campania complice il transito di Grillo risale il Movimento 5 stelle (ora al 13.5 % alla Camera e al 12.5 % al Senato).

“Rigurgiti a sinistra” post-primarie

EBOLI – Il 6,1% di Vendola è un brutto risultato rispetto al ruolo che ha avuto la sinistra alternativa a Eboli. Se non fosse per il peso politico e culturale che ancora esercita Rosania nessuno si accorgerebbe di SEL.
18 firmatari all’attacco di SEL: “Pensiamo che il nostro partito sia guidato da un gruppo dirigente inadeguato, autoreferenziale ed isolazionista che lo ha trasformato in un’associazione culturale”.

DIMISSIONI, scrive la Destra Sociale Ebolitana

EBOLI – La Maggioranza melchiondiana come sempre rinvia il Consiglio comunale per mancanza di numero legale e rinvia i problemi.
Una maggioranza litigiosa ed inconcludente ha fatto in modo che non si discutesse e che si rinviasse il tutto a data da destinarsi, tralasciando e dimenticando il bene collettivo della città. Una sola cosa ormai ci viene da dire: Dimissioni.

Costituito il comitato provinciale pro -Tabacci

SALERNO – L’Api cosituisce il Comitato provinciale “Italia concreta per Tabacci”.
Il Partito di Rutelli incomincia la corsa alle primarie di coalizione del Centro sinistra a favore di Bruno Tabacci. E si archivia definitivamente il Progetto moderato del Grande centro con l’UDC e FLI.

Dibattito a Sinistra – Tarantino: SEL è in un “vicolo cieco”

EBOLI – Tarantino apre una discussione politica interna ed esterna a SEL: “Si è nuovamente imboccato un vicolo cieco che non porta da nessuna parte”.
La questione delle questioni non è mettere insieme sigle, per cercare di illudersi di non essere soli, ma cercare di “coinvolgersi insieme”, evitando fughe in avanti e primogeniture di cui non bisognerebbe andarne fieri, specie se queste rallentano un processo di coesione.

Melchionda cerca casa: preferisce il “Residence” Di Pietro al “Condominio” Bersani

EBOLI – Melchionda verso Italia dei Valori? Pare ci sia stato un incontrato a Roma con Tonino nazionale. Nonostante le proteste dei dirigenti locali il prossimo 12 luglio Di Pietro sarebbe a Salerno per ufficializzarne il passaggio.
Il Sindaco di Eboli pare voglia una candidatura al Parlamento. Guida l’amministrazione da leader PD e mediterebbe di aderire ad IDV. Che cosa è più grave la congiura o il tradimento?

Scontro Napolitano-Grillo …..e la “Nave Italia” affonda

ROMA – Botta e risposta tra Giorgio Napolitano e Beppe Grillo.
Intanto il Movimento 5 Stelle è il terzo Partito e c’è poco da ridere e fare battute. Grillo esiste perché i Partiti lo alimentano e più non cambiano è più lo accrescono.

Elezioni amministrative 2012. Primi risultati: Esulta Grillo, sorride Bersani, piangono Alfano, PDL e Lega

ROMA – Genova e Parma, centrosinistra avanti boom dei 5 Stelle, crolla il Pdl.
A Genova e Parma i grillini fanno il pieno dei voti, conducono Doria e Bernazzoli. Orlando in testa a Palermo e A Verona Tosi sopra il 50% passa al 1° turno. Disastroso per il partito di Berlusconi e la Lega.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente