"Carmela Landi" tag

Consorzio Area PIP Eboli si scioglie: Colpito e affondato. Nominato il liquidate

EBOLI – Il Comune di Eboli scioglie il Consorzio area PIP. Colpito e affondato. Nominato anche il Commissario liquidatore.
Mercoledì sera è stato lo scioglimento, messa in liquidazione del consorzio area PIP e nomina del Commissario Di Lascio. Per Sindaco e Amministrazione è un “via libera” agli investimenti per una nuova economia e più occupazione. Per la cronaca, già Fuori dalla ZES le Aziende escluse dai finanziamenti straordinari ed aggiuntivi (450milioni di euro).

Area PIP in Consiglio Comunale: Si discute ma non si delibera

EBOLI – Dopo tre ore e mezza di dibattito il Presidente Vecchio prende atto dell’assenza di una bozza di delibera e scioglie la seduta. Assenti i vertici consortili.
L’assessore Manzione relaziona, maggioranza e opposizioni si scontrano. Tutto da rifare! Non si delibera. Elogi bipartisan per i tecnici comunali e il capostruttura SUAP Mandia. Si elencano i risultati ma si chiede la liquidazione del Consorzio P.I.P. Il Sindaco Cariello:” Abbiamo prodotto molti risultati in due anni nella zona P.I.P e contemporaneamente sono felice di avere una Minoranza cosi sprovveduta!”

Il PIP può attendere, il Consiglio “chiude” il Caso incompatibilità Altieri

Chiuso il caso Altieri: La Consigliera è compatibile e rinviata la discussione sull’Area PIP, serrato confronto maggioranza-minoranza  e…. aleggia l’ombra di un rimpasto. Colpo di scena: La discussione sulla comunicazione della Altieri circa…

Presunte irregolarità in Area PIP Eboli: Il CDA, chiarisce e precisa

EBOLI – Ecco la posizione del CDA della Società Consortile Mista P.A. Area P.I.P., sulle presunte irregolarità nell’Area P.I.P. di Eboli.
Netta presa di posizione di Trotta, Landi e Conforti rispetto all’operato della Società consortile mista e alle ultime notizie pubblicate dalla Stampa locale. E tra linguaggi subliminali, avvertimenti accennati, “minacce” annunciate, da uno “sgombro” divenuto “ingombrante” si va verso una pericolosa deriva gi illegalità.

Eboli: Passano in Consiglio, Manovre Patrimoniali e Piano di Protezione Civile

EBOLI – Eboli: Passano agevolmente in Consiglio tutti i punti inseriti nell’OdG dalle Manovre Patrimoniali al Piano di Emergenza di Protezione Civile.
La calura estiva non ha placato le polemiche sullo sgombero dell’Area PIP e le proteste degli “abusivi” del Consorzio Autotrasportatori e lo “sgamrbo” attribuito al duo Pansa-Landi, generando un serrato confronto tra Maggioranza e Opposizione. Il Sindaco Cariello: ”Stiamo da due anni ridando slancio all’economia e potenziando la sicurezza dei cittadini!”

Eboli: Sgomberato in Area PIP, terreno occupato abusivamente. Le proteste

EBOLI – Eseguito dalle Forze dell’Ordine e la Polizia locale, lo sgombero di un terreno abusivamente occupato in Area PIP di Eboli.
E’ la sconfitta di un “volontà” latente? Di un sistema clientelare? Chi muove e indirizza i fili di questo clientelismo imperante? Insieme X Eboli: “Ripristinati i principi di legalità nell’Area P.I.P. grazie al Settore SUAP, alla Società Consortile Mista e alle forze dell’Ordine”.

Federalismo demaniale: Acquisiti al Patrimonio comunale 44 beni immobili

EBOLI – Il Consiglio all’unanimità acquisisce gratuitamente al patrimonio comunale 44 beni immobili dello Stato. Per il Castello Colonna si riproverà.
Dopo la relazione del Vice Sindaco Di Benedetto, il consiglio acquisisce gratuitamente al Patrimonio comunale 44 beni immobili statali. Il Sindaco Cariello: ”Con il trasferimento di proprietà dal Demanio al Comune, daremo da subito un nuovo impulso allo sviluppo economico e al rilancio della Città per il Castello Colonna ritenteremo il prossimo anno!”

Pansa (IxE) sugli accertamenti Soget: Si sospendano e si faccia una ricognizione

EBOLI – Puntuale arriva per l’Amministrazione Cariello la “correzione”, i suggerimenti e la proposta di Pansa.
Pansa (Insieme X Eboli.): “Sospendiamo l’efficacia degli avvisi di accertamento in attesa della regolamentazione sulle criticità emerse”.

Cariello rilancia l’Area PIP: 11 lotti assegnati; 200 nuovi posti di lavoro

EBOLI – Bilancio positivo per l’Area PIP. L’Amministrazione rilancia con nuove condizioni per investimenti, sviluppo e occupazione.
Dalle 23 aziende realmente operative degli 86 lotti assegnati su 91, si è passati in 14 mesi: alla risoluzione di 5 su 6 contenziosi; all’assegnazione di 11 lotti a 6 aziende, per un impiego di 200 unità lavorative, ricavando 1.800.000 euro; all’avviamento di 15 decadenze per le aziende assegnatarie inadempienti.

Eboli. Passa in Consiglio la relazione sulle Partecipate

EBOLI – E tra le ombre di oggi e i fantasmi del passato passa in Consiglio la Relazione sulle Partecipate.
Il Consiglio decide di restare nel Consorzio Farmaceutico. Rimandati invece al prossimo consiglio il Piano di Zona e Piano Verde. Dura protesta in aula degli Edili. Cariello: “In un anno abbiamo fatto molto di più che nel passato”.

Eboli: La ricreazione è finita? E Pansa introduce la Programmazione Urbanistica

Pansa e “Insieme per Eboli” imprimono la svolta, e dall’ “immagine” si passa alla Programmazione urbanistica. E’ Finita la ricreazione? La scadenza per l’approvazione del Piano Urbanistico Comunale è prossima. C’è solo un…

Sdemanializzate le aree delle ex canalette: Recuperati 40mila mq in Area PIP

EBOLI – Dopo anni di “distrazioni” state sdemanializzate per Decreto le aree di sedime delle (ex canalette irrigue) ricadenti nell’Area PIP di Eboli.
Un atto di indirizzo ed un risultato che l’Associazione “Insieme x Eboli” rivendica come obiettivo inseguito da anni capace di rimuovere uno dei vincoli che da sempre hanno limitato lo sviluppo dell’Area PIP del Comune di Eboli.

Si è costituita l’Associazione “Insieme x Eboli”

EBOLI – Si è costituita, senza Busillo e Grasso, l’Associazione “Insieme X Eboli”. Pansa è il Presidente. Landi, Dante, Capozzoli, e Clemente nella direzione.
Pansa: «Insieme x Eboli è un progetto politico nato nella primavera 2015. Si è evoluto in un movimento consolidato per continuare a produrre idee riformatrici sui temi essenziali della Città».

Busillo e Grasso di “Insieme x Eboli” aderiscono a “Fucina Moderata”

I Consiglieri comunali di Insieme per Eboli Grasso e Busillo aderiscono all’Associazione “Fucina Moderata”. Glielmi: «..siamo gratificati per la scelta di due ottime persone nonché consiglieri comunali, di aderire al nostro think thank»….

I giorni dei “Lunghi Coltelli”: Insieme x Eboli “licenzia” Busillo e Grasso

EBOLI – Insieme x Eboli “licenzia” Busillo e Grasso: non è interessata alle azioni solitarie che hanno caratterizzato la loro l’azione politica.
Pansa e Merola, con Manzione e Landi, rivendicano iniziative e progetti in itinere e futuri, attuati e condivisi dall’Amministrazione Cariello. Preannunciano: Insieme x Eboli sarà associazione anche senza la partecipazione di Busillo e Grasso.

Movimenti “migratori”: Altieri lascia “Eboli 3.0” e Centrosinistra

EBOLI – Dopo il voto sulla sua compatibile, Altieri accusa e lascia il centrosinistra, “Eboli 3.0″, i Democrat. E che passerebbe al gruppo misto Busillo smentisce.
Altieri:”Il silenzio di quegli esponenti politici, ha autorizzato chi sperava in un mio allontanamento dall’assise comunale, magari per subentrarevi, mi hanno condotto a questa irrevocabile decisione”. Movimenti “migratori” conducono ad un gruppo “Verso il Centro” con Busillo capogruppo.

Area PIP: “Insieme per Eboli” plaude alla nomina di Trotta Presidente

EBOLI – Area PIP, Insieme per eboli plaude per la nomina di Emidio Trotta Presidente e Carmela Landi Vice.
Busillo, capogruppo di “Inseme per Eboli”: «L’Amministrazione dimostra con gli atti concreti di risolvere i problemi dell’Area PIP».

Area PIP Eboli: Emidio Trotta è il nuovo Presidente

EBOLI – L’imprenditore della Grande ristorazione Emidio Trotta è il nuovo presidente del Consorzio Area PIP di Eboli.
L’Assemblea dei soci, ha affiancato a Trotta nel ruolo di vice Presidente l’Avv. Carmela Landi. L’obiettivo a breve, d’intesa con gli stessi imprenditori, è lo scioglimento del Consorzio e la messa in liquidazione.

E’ nato a Eboli il “Movimento Popolare per il Cambiamento”

EBOLI – Si è costituito a Eboli un nuovo contenitore politico. Nasce il “Movimento Popolare per il Cambiamento”. Il coordinatore è il giovane Dario Landi.
Il nuovo sodalizio nasce dalla fusione delle esperienze dei Movimenti: Cristiano Lavoratori di Eboli e Cambiare Insieme. Tra gli aderenti: Gioia, Visconti, Russo, Busillo, Salimo, Gigantino, Albanese, Re, C. Landi, Galdi, Langone, Rinauro, Laudati.

Chiusura della Sezione del Tribunale di Eboli: Parte la mobilitazione popolare

EBOLI – Eboli: parte la mobilitazione popolare contro la chiusura del tribunale
Giovecì 5 luglio 2012, 0re 10,00, presso la Sezione di Eboli del Tribunale Manifestazione pubblica. Ad animare la protesta nell’apatia generale, le Associazioni “InMovimento”, “Cambiare insieme”, “Voce Libera”. Adesione dei Forum della Giovantù, di Eboli, Distrettuale e Provinciale.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente