"casta" tag

Bonus 600 euro a 5 Deputati: Papponi

ROMA – 5 Deputati il bonus di 600 € destinati alle Partite Iva: Non gli bastano 12.439 euro netti al mese più un fottio di indennità.

L’on. Gigi Casciello (Forza Italia): “Deputati intascano bonus di 600 euro? Una vergogna inaccettabile e ingiustificabile, senza pudore”. Non si fanno i nomi dei papponi: troppi riguardi. 

Pensioni d’oro e vitalizi: Stop anche in Campania

NAPOLI – Pensioni d’oro, doppi e tripli vitalizi: Fine dei privilegi anche in Campania.

Il Gruppo del Consiglio regionale della Campania del M5S: “Da Bassolino a Rastrelli, da Mancino a Zecchino. La casta ha le ore contate”.

M5S, De Luca, le “Errata corrige” e l’opposizione barbara

NAPOLI – Il M5S su De Luca, Auto Blu, EPT, e ripensamenti: Tra opposizione e informazioni sommarie, politica e barbarie.
De Luca come Scajola, accusa il M5S sul parco auto e il Finanziamento all’EPT Salerno e associa atti politico-amministrativi a fatti di corruzione riconducibili all’ex Ministro circa una casa vista Colosseo pervenutale a sua insaputa: “Dopo il caso delle auto blu e dell’Ept di Salerno, la Regione istituisca un ufficio Errata Corrige”.

Battipaglia: Pietrasanta (M5S), “Lista delle Parrocchie” e impegno politico “cristiano”

Spunta per le prossime amministrative di Battipaglia, la “Lista delle Parrocchie” ed è polemica tra i “favorevoli” e i contrari. E dopo la smentita e le prese di distanza del clero locale, interviene…

Il senso delle regole in democrazia tra bullismo e populismo politico

EBOLI – CULTURA SCUOLA & SOCIETÁ: Rubriga mensile di POLITICAdeMENTE curata dal dott. Rosario Coccaro
Il senso delle regole in democrazia, tra Bullismo politico e proclami populistici di una casta sempre più aggressiva e vuota.

Il PD e l’art 18: Totem intoccabile o ostacolo alla crescita?

ROMA – Il PD e l’ art 18: Totem intoccabile o ostacolo alla crescita? L’art 18 dello Statuto dei Lavoratori, ha sempre calcato la scena del dibattito politico italiano.
Una decina di anni addietro berlusconi lo voleva abolire, lo ha modificato la Fornero, oggi torna protagonista nel Jobs Act di Renzi, scatenando passioni opposte e diversificazioni su come regolare il mondo del lavoro, l’incognita delle “tutele crescenti”, nuova parola d’ordine del mercato lavorativo del Bel Paese.

Provinciali 2014: Tra nuove procedure e vecchi riti, l’ultimo inganno della casta

SALERNO – Il 12 ottobre prossimo si terranno le elezioni di secondo livello per le Provincie, voteranno solo i consiglieri comunali e Sindaci. Si risparmia? Sono utili? I poteri sono gli stessi.
Tra nuove procedure e vecchi riti partitocratici, l’ultimo inganno della casta. In Provincia di Salerno si contendono la Presidenza: Giuseppe Canfora e Giovanni Romano; rispettivamente sindaci di Sarno e Mercato S Severino. Dietro di loro grandi manovre e l’eterno scontro tra De Luca e Cirielli-Carfagna. Ecco liste e candidati.

Incontro pubblico ad Eboli con il Sen. Andrea Cioffi del Movimento 5 Stelle

EBOLI – Sabato 12 Ottobre 2013, ore 18:30, Complesso Monumentale S.Francesco, Sala Mangrella, Eboli Incontro Pubblico-Dibattito con il Senatore Andrea Cioffi del movimento 5 Stelle.
Il tema: “Lavori Pubblici e Degrado Urbano”, Andrea Cioffi, cittadino Senatore della Repubblica, facente parte della Commissione Lavori Pubblici e Comunicazione interverrà sulla situazione dei lavori pubblici ad Eboli.

Il M5S protesta per il WI-FI: “Spesi soldi pubblici. Esigiamo funzioni”

EBOLI – Mancato funzionamento del WI-FI a Battipaglia. Il Movimento 5 Stelle protesta. Ma il WI-FI non è mica il PUC o un Palazzo.
“La Terza Città della Provincia di Salerno senza un servizio WI-FI, anche se ben Pagato dai contribuenti. Sono stati spesi soldi pubblici e si esige che funzioni. I soldi vanno spesi per il benessere della collettività, evitando ogni possibile spreco”.

Chiusura Tribunali. Cardiello(PDL) esulta: Eboli non chiude. Pica(PD) si infuria per Sala Consilina

EBOLI – Il Senatore Franco Cardiello esulta: “Eboli non chiuderà”. Il Consigliere regionale Pica si infuria per la chiusura del tribunale di Sala Consilina.
Quindi, nessuna passo indietro sulla loro soppressione, ma solo più tempo per esaurire le cause pendenti. Una presa per i fondelli, ma una sconfitta cocente ed una verità inequivocabile: La delegazione parlamentare e la classe politica e dirigente salernitana vale come il due di briscola.

SEL al Sindaco di Pontecagnano Sica: Censiamo i Poveri e aiutiamoli concretamente

PONTECAGNANO FAIANO – Sinistra Ecologia e Libertà presentata al Comune di Pontecagnano Faiano la richiesta di Censimento delle Povertà. Un allarme di dimensione apocalittiche.
In Italia ci sono 9,5milioni di poveri, pari al 15,8% della popolazione, di questi: 5 milioni vivono nella povertà più assoluta. La soglia di povertà per una famiglia di 2 componenti è pari a 990,88 euro. Siamo tutti poveri. Si risparmia sul riscaldamento e i generi alimentari.

Diaria, Grillo striglia i parlamentari «Chi si tiene i soldi nella lista nera».

ROMA – Neanche Napolitano è mai entrato in macchina fin dentro Montecitorio per ragioni di sicurezza. Grillo sì. Lui è entrato da uno ingresso secondario, a bordo di una Kia bianca.
Per lui trattamento da star hollywoodiana, Digos che tiene a distanza cronisti e telecamere mentre l’auto sgomma dentro. Questo fa la Casta. Questo fa Grillo e striglia i parlamentari «Chi si tiene i soldi nella lista nera».

Battipaglia. La “Casta” si difende, tra cafoneria e aumenti dei propri gettoni

BATTIPAGLIA – Etica per il Buongoverno difende Cecilia Francese e risponde a tono alle velenose dichiarazioni di Pastina e Cuozzo.
La maggioranza in Consiglio mentre delibera un ulteriore incremento del prelievo tributario dalle tasche dei battipagliesi, salvaguarda la “casta” e si aumenta il proprio gettone di presenza.

Con Grasso e Boldrini parte la Legislatura: Una vittoria tattica

ROMA – La legislatura parte. Con l’elezione dei Presidenti Boldrini e Grasso, il centrosinistra vince il 1° tempo. Una vittoria tattica che spariglia il campo. Ora a Bersani spetta la proposta politica.
Il PD dica cosa vuole, e come e in quanto tempo vuole farlo. Si assuma le sue responsabilità. Si presenti con proposte chiare e comprensibili, non per inseguire Grillo, ma perché il Paese ha bisogno di una svolta.

Rosania si ritira. Ombre sulle Primarie. SEL nella bufera

EBOLI – L’ombra di brogli elettorali e l’accusa ai dirigenti provinciali di SEL mettono in discussione le primarie e Rosania ritira la sua candidatura.
Rosania: “Non mi sento tutelato come candidato. Avverto lo schifo che c’è intorno a questa competizione. Ho sbagliato a credere che queste primarie fossero democratiche. Rinuncio alla candidatura e metto in discussione 40 anni di vita politica.

“E mò basta” dice Tonino Di Pietro dal suo Blog

ROMA – “E mo’ basta con tutte queste sciocchezze!” E Di Pietro accusa il Sistema piduista dei poteri forti.
Di Pietro: “Starei sciogliendo IDV. E’ killeraggio politico. I signori della disinformazione si devono liberare dell’Italia dei Valori prima delle prossime elezioni nazionali. Questa non è lotta politica. E’ premeditato omicidio politico”.

Italia dei Valori raccoglie firme per due referendum: Più lavoro meno casta

EBOLI/BATTIPAGLIA – Italia dei Valori scende in piazza a Eboli e Battipaglia, propone due Referendum e allestisce i gazebo per la raccolta delle firme: Meno casta e più lavoro.
Comincia in tutta Italia la raccolta delle firme per i referendum: per l’abrogazione delle modifiche all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori e per la cancellazione dell’articolo 8 della manovra economica varata nel 2011 dal Governo Berlusconi.

Polito: Il Sindaco è un uomo solo al comando ma prigioniero

EBOLI – Da 4 mesi i partiti di maggioranza hanno aperto la crisi politica, eppure non ne abbiamo ancora compreso i motivi. Alcuni dell’Udc propongono un governo tecnico; come per dire, abbiamo aperto una crisi senza motivi, siamo incapaci di trovare soluzioni, affidiamoci ai tecnici.
I nomi più ricorrenti nel toto-assessori sono quelli dei “ragazzi dello staff”. Come affidare il CdA della Valtur agli animatori.

Cecilia Francese ritorna in piazza con un Comizio

BATTIPAGLIA – In 3 anni 34 assessori e non è finita. La Città è allo sbando. E’ ora di cambiare rotta. Non c’e’ piu’ tempo. C’é bisogno di un cambio radicale di uomini e metodi.
Sabato 31 marzo, alle ore 19,30 in piazza. Cecilia Francese, lancia il Progetto per una nuova Battipaglia.

Salernitani Illustri nel Mondo: La Provincia premia il “raccomandato” Gasparri

SALERNO – Gasparri è un “RACCOMANDATO” spacciato per salernitano e Cirielli ammette che è un ringraziamento per il suo “interessamento” per Salerno.
Gasparri non ha niente a che vedere con Salerno, non si è distinto in nessuna disciplina, professione, arte, scienza, e non è affatto famoso nel mondo. E’ famoso in Italia solo per essersi convertito al berlusconismo.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente