"Comitato spontaneo delle mamme" tag

Vecchio: Recuperare Pediatria e Ostetricia e un servizio di Fecondazione Assistita

EBOLI – Dal dopo incontro sulla Sanità promosso dalle mamme: Recuperare prestigio e servizi all’Ospedale di Eboli.
Il Presidente Vecchio sull’Ospedale: «il Comune “programma” il recupero dei reparti di Ostetricia e Pediatria e chiede immediatamente l’attivazione del servizio di fecondazione assistita»

Eboli: Rosa Adelizzi si candida e si dimette dal Comitato spontaneo delle Mamme

EBOLI – Rosa Adelizzi, la presidente “pasionaria” delle mamme ribelli in difesa dell’Ospedale di Eboli si è dimessa da Presidente del Comitato Spontaneo.
Le dimissioni dalla Presidenza del Comitato Spontaneo delle Mamme in sostegno dell’Ospedale di Eboli, sono legate alla sua Candidatura a consigliere comunale per il Centrosinistra, nella Lista EBOLI 3.0 a sostegno del Candidato Sindaco Antonio Cuomo.

Le mamme di Eboli scrivono a Squillante: Si convochi subito il Tavolo Tecnico

EBOLI – Le Mamme di Eboli scrivono al DG dell’ASL Squillante, chiedono la convocazione urgente del “Tavolo Tecnico Istituzionale, e il Tavolo da Napoli si sposta a Salerno.
Il Tavolo Tecnico era la delegittimazione e il fallimento di Squillante e Caldoro. La convocazione di quel tavolo per redigere il Nuovo Piano Ospedaliero dell’ASL Salerno di per se contiene il seme del tranello, sapendo di far leva sulle rivendicazioni territoriali.

Il Comitato delle Mamme rivendica i successi e sollecita la nomina del “Tecnico”

EBOLI – Il Consiglio Direttivo dell’Associazione spontanea delle mamme bacchetta esponenti della destra e rivendica i successi conseguiti per il P.O. di Eboli.
Il Comitato delle mamme chiede al Commissario Filippi nella sua discrezionalità, di nominare subito il “tecnico” che rappresenti al tavolo provinciale gli interessi della nostra area e insieme alla nomina, dia una serie “regole d’ingaggio”.

Rosania (SU e RC): Il Tecnico al Tavolo dell’ASL lo scelgano le Mamme ribelli

EBOLI – Sinistra Unita e Rifondazione chiedono alla Commissaria Filippi che sia il Comitato delle Mamme a indicare il tecnico che rappresenti il Distretto di Eboli.
Rosania “suggerisce” alla dott.ssa Filippi, di non ascoltare i “suggeritori”, e a sua volta, bocciando se stesso SU e RC, “suggerisce” di ascoltare il Comitato delle mamme: «Unico “soggetto” che si é guadagnato il diritto di esprimere il proprio parere sulle vicende della Sanità».

Ospedale di Eboli: Il Commissario Prefettizio Filippi scrive a Caldoro

EBOLI – Il commissario Prefettizio di Eboli Filippi è preoccupata per le notizie che penalizzano l’Ospedale di Eboli di 20 posti letto e scrive al Governatore Caldoro.
Filippi: “Le Segnalo l’esigenza di operare un ripensamento nei criteri di scelta che non penalizzi ulteriormente il territorio di Eboli, che per estenzione rappresenta un’area più vasta del capoluogo, abbracciando un’utenza che comprende anche i comuni dell’alto sele”. Intanto il DG Squillante ha indetto un Tavolo tecnico politico per il nuovo Piano Ospedaliero.

Le Mamme ribelli incontrano Caldoro: Lunedì si parla dell’Ospedale e di Sanità

EBOLI -Lunedì 10 novembre 2014, ore 12,30, il Comitato spontaneo delle Mamma in difesa dell’Ospedale di Eboli, incontra a Napoli il Governatore della Campania Caldoro.
Domenica mattina, 9 novembre a partire dalle 11.00, Sit-In pubblico in piazza della Repubblica, nel corso del quale la Presidente Rosa Adelizzi e il Comitato forniranno tutte le informazioni e raccoglieranno le varie istanze dei cittadini.

Sinistra Unita e Rifondazione: L’ennesimo schiaffo all’Ospedale di Eboli

EBOLI – Sinistra Unita e Rifondazione attaccano l’ASL e Squillante per l’ennesimo schiaffo all’Ospedale di Eboli assegnandogli ZERO EURO.
Il riparto dei fondi predisposto dall’ASL rappresenta ancora una volta l’incapacità di chi “sgoverna” l’ASL di Salerno. Chiederemo conto a chi governa la Regione, a chi gestisce l’ASL, ma soprattutto ai rappresentanti della destra locale.

Sanità & Ospedale: Ecco il documento-proposta del Comitato spontaneo delle Mamme

EBOLI – Il “Comitato spontaneo delle Mamme”, presenta il Documento-proposta: “Per una buona Sanità nella Valle del Sele”.
Intanto il Comitato sdelle Mamme ha convocato una conferenza stampa per giovedì mattina 16 ottobre alle 10.30, presso l’Auditorium della Parrocchia di S.M. delle Grazie con la presenza dell’Avv. Lanocita, che ha assunto il patrocino per un ricorso al TAR, contro i provvedimenti del DG Squillante.

Quella di Melchionda per l’estrema sinistra: Una fine ingloriosa

EBOLI – Una fine ingloriosa: Si è chiusa l’esperienza amministrativa di Melchionda!
Una delle fasi politico/amministrative più buie che Eboli abbia mai vissuto. Doveva chiudersi così! doveva chiudersi con lo “spappolamento” della maggioranza che ininterrottamente dal 2005 reggeva le sorti della città.

Sanità – Le mamme ribelli denunciano: Niente dal “Tavolo tecnico”, Caldoro sfugge

EBOLI – Comitato spontaneo delle Mamme è preoccupato per l’esito del “tavolo tecnico” del 4 agosto scorso e condanna l’assenza di Caldoro. E gli sprechi continuano con 75 milioni di ALPI.
Le “mamme ribelli” assicurano che continuerà la protesta in difesa dell’Ospedale di Eboli e della Sanità: La soppressione dei reparti di Ostetricia e Pediatria ordinata dal DG Squillante è il primo passo per lo smantellamento dell’intero Ospedale di Eboli.

Squillante chiude Reparti e Ospedali ma mantiene lo scandalo dell’ALPI

EBOLI / SALERNO – Il Sindaco di Salerno De Luca e l’On. Simone Valiante finalmente si accorgono che c’é anche la Sanità. Intervento di Petrone G. Valiante, Pica e Coscioni. Il Comitato delle Mamme promette ancora battaglia: Si gioca sulla loro pelle e quella dei nascituri.
L’ASL Salerno pubblica i dati sul personale: La DG raggiunge il bilancio; Chiude reparti e Ospedali; Mantiene lo scandalo milionario delle prestazioni accessorie e dell’Alpi 2013.
Gli sciampagnoni pagano a 2000 medici stipendi e straordinari per 194 milioni di €. 600 medici privilegiati percepiscono da 100 a 300mila € l’anno. Il famoso Verrioli e l’altrettanto famoso Commissario al personale Spinelli rispettivamente hanno guadagnato 251mila € e 151mila € circa. Che manna.

Ospedale di Eboli e ritardi di Squillante: Intervento del Sen. Cardiello(FI) e di SEL

EBOLI – Sen. Cardiello (FI): “Squillante istituisca il Polo cardiologico all’O.P. di Eboli. Basta prese in giro. Pronto a chiedere un’ispezione ministeriale”.
Manzione (Sel Eboli): Un errore gravissimo l’esclusione dal tavolo tecnico sulla sanità della delegazione del Comitato Spontaneo delle Mamme. Esse rappresentano le persone maggiormente colpite dalla chiusura di Ostetricia e Pediatria”.

Sit in di protesta all’ASL Salerno: Sindaci snobbati e sbeffeggiati. Squillante non c’é

SALERNO / EBOLI / SCAFATI – Sindaci della provincia di Salerno in protesta presso la Direzione Generale dell’ASL, restano fuori. Squillante li snobba. Cirielli lo difende. Gravissime le dichiarazioni della Carfagna.
Melchionda: “difendiamo la sanità locale e la salute dei cittadini. Siamo di fronte ad un’azione punitiva nei confronti del nostro territorio. Quella della Direzione Generale dell’Asl è una gestione indegna della sanità locale. Gravissime le dichiarazioni dell’On. Carfagna.

I Sindaci si mobilitano: Domani occupazione pacifica dell’ASL di Salerno

SCAFATI / EBOLI – Sanità e diritto alla salute. Un grido d’allarme che parte dai territori contro il DG Squillante. Il 24 luglio occupazione dell’Asl di Salerno e il 25 corteo di protesta delle mamme a Eboli.
Monta la protesta e si moltiplicano le adesioni ddei Sindaci dall’Agro al Cilento passando per la valle dell’Irno e il Vallo di Diano. Tutti all’assalto del DG Squillante e del sistema che rappresenta accusato di “penalizzare, puntualmente, chi non appartiene alla sua stretta cerchia di sodali politici”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente