"corteo" tag

Battipaglia: Dai millenial una lezione di civiltà ambientale a metà

BATTIPAGLIA – Per le ACLI arriva dai millenial una grande lezione di civiltà e di rispetto ambientale. E gli altri? 

E gli altri studenti della Ragioneria, Geometra, Alberghiero, Linguistico che fanno? Forse non hanno la stessa sensibilità e lo stesso slancio sui temi dell’ambiente? Bene il recupero a “scoppio ritardato” da parte solo dei millenial dello Scientifico “Medi” della loro civile sensibilità: Non è mai troppo tardi. Si spera in un maggiore coinvolgimento di tutti i componenti del “campo” ora a ranghi sparsi. 

Ambulanze in corteo per la vittoria ma Alfieri si dissocia

CAPACCIO-PAESTUM – Cammarano accusa: “Sette ambulanze in corteo a sirene spiegate per celebrare la vittoria di Alfieri”. Ma Alfieri si dissocia.
Il consigliere regionale del M5S Cammarano: “I mezzi gestiti dalla società di Squecco, condannato per estorsione mafiosa. La moglie eletta con il re delle fritture di pesce”. Il nuovo sindaco di Capaccio Paestum Franco Alfieri: “È stato un episodio grave e sicuramente di cattivo gusto dal quale mi dissocio completamente”.

La Città di Eboli al 67° Raduno Nazionale dei Bersaglieri

EBOLI – La Città di Eboli ha partecipato come sempre al 67° Raduno nazionale dei Bersaglieri, svoltosi quest’anno a Matera.
A Matera, nella Capitale Europea della Cultura 2019, è stato il consigliere Giuseppe Piegari ad accompagnare la sezione dei Bersaglieri di Eboli-Piana del Sele, presieduta dal Maresciallo Maggiore Ernesto Gambardella, che si sono aggiunto al corteo di circa 100mila Bersaglieri.

Salvini a Salerno tra arruolamenti, passerelle, contestazioni

SALERNO – Il dopo Salvini a Salerno conferma lo scenario che cambia tra vecchi istrioni e nuovi accademici: Ecco il prossimo futuro.
Reazioni, proteste e contromanifestazioni con slogan, striscioni, e con tanti giovani, uomini, donne, Associazioni, Movimenti, partiti, +Europa, PAP, PD, in corteo, in mezzo a tante Forze dell’Ordine, che tra identificazioni di massa, scudi e manganelli, selfie e sberleffi conferma il nuovo che avanza.

Primo maggio: Riflessione Cisl Salerno

SALERNO – Riflessione Cisl sul 1° Maggio. Tre appuntamenti in provincia: Nocera Inferiore, Battipaglia e Salerno.

Il segretario generale della Cisl Salerno Gerardo Ceres: “Questa ricorrenza deve continuare a essere il punto fermo per un diritto al lavoro che non resti solo sulla carta ma diventi concreto”.

1° Maggio in piazza a Salerno per i diritti e il lavoro

SALERNO – Corteo del Primo Maggio in piazza a Salerno, per dire “Basta ricatti! Riprendiamoci i nostri diritti”.
La mobilitazione si muoverà alle 9.30 da Piazza Vittorio Veneto (Piazza Ferrovia) per poi terminare in piazza Portanova dove il microfono verrà aperto alle varie esperienze e alle varie lotte.

Commemorazione defunti: Navette gratuite e nuovo decoro al Cimitero di Eboli

EBOLI – Per la commemorazione dei defunti, nuovo decoro del Cimitero, navette gratuite e aree di sosta in tutta la zona.

Le celebrazioni si apriranno alle 11.00, nella Chiesa del Cimitero, laddove don Alfonso Raimo celebrerà una messa di suffragio per i defunti. Alle 12.00 sarà deposta una corona d’alloro presso la lapide commemorativa degli Ebolitani caduti a Campagna nel 1943 e seguirà poi il corteo funebre.

SCIOPERO GENERALE DEL18 OTTOBRE 2013 A ROMA

SALERNO – Venerdì 18 ottobre 2013 tutti a Roma per lo sciopero generale nazionale di 24 ore. La partenza dei pulman è da Agropoli, Eboli, Battipaglia, Salerno e Nocera
Lo sciopero è proclamato dalle organizzazioni sindacali USB, Confederazione Cobas, CUB con l’adesione di SNATER, OR.S.A. Scuola Università e Ricerca, Sindacato SIAE, USI e Unicobas.Il Corteo parte alle 10.00 da Piazza della Repubblica e giungerà a Piazza San Giovanni.

La protesta del lavoro sfila in Città. Melchionda: Corteo strumentalizzato dalla politica

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda interviene in merito alla manifestazione di ieri, sabato 8 giugno 2013, organizzata dal Comitato edilizia e lavoro.
Il Comitato Edilizia e Lavoro” sfila in corteo per la Città. Melchionda riconsce il problema ma boccia l’iniziativa: “Vicinanza ed impegno per i disoccupati presenti. ma un corteo strumentalizzato dalla politica”.

Domani 8 aprile, Conferenza stampa di Squillante sul futuro dell’Ospedale di Agropoli

SALERNO – Domani, lunedì 8 aprile 2013, ore 10.30, Sala riunioni Asl Salerno, via Nizza, 146, conferenza stampa del DG Antonio Squillante.
Il manager Squillante nel corso dell’incontro illustrerà programmi e modalità della Riconversione e il futuro dell’Ospedale di Agropoli.

Siopero Generale del 22 giugno: Migliaia di lavoratori a Roma in Piazza anche da Salerno

ROMA – Siopero Generale: Migliaia di lavoratori in Piazza a Roma anche da Salerno, Napoli e la Campania, e a Milano bloccati Bus, Merpolitane e Servisi.
Anche Salerno, Napoli, Caserta, Avellino e Benevento, con i lavoratori pubblici e privati, insieme a delegazioni di precari, disoccupati, studenti ed immigrati, hanno partecipato alla manifestazione di Roma per lo SCIOPERO GENRALE.disoccupati, studenti ed immigrati, hanno partecipato alla manifestazione di Roma per lo SCIOPERO GENRALE.

1° MAGGIO a SALERNO: Occupazione, Reddito, Democrazia

SALERNO – CORTEO: ore 9 – concentramento in Piazza Vittorio Veneto (Stazione FF.SS.)
ASSEMBLEA PUBBLICA: ore 13 – interventi e musica in Piazza Portanova.
I partiti abdicano ai loro doveri costituzionali, consegnano il governo a tecnici legati ai mercati finanziari e alle speculazioni bancarie. Si rastrella moneta e si sottrae al lavoro ed al mercato dei consumi, consegnando ricchezze immense alla speculazione finanziaria.

Battipaglia, polemiche per la Discarica. Zara accusa Santomauro

BATTIPAGLIA – Per Zara la partecipazione del Sindaco al Corteo “NO Discarica” è strumentale: “Santomauro prende in giro la città!”
Convocato il Consiglio Comunale monotematico per lunedì 16 gennaio per discutere sulla Discarica e indicare probabili siti alternativi

Caldoro rifiuta la consegna della petizione a favore della Sanità pubblica

NAPOLI – 100.000 firme raccolte in difesa della Salute e della Sanità Pubblica, contro la chiusura degli ospedali, la riduzione dei servizi pubblici sanitari nei territori e contro i ticket sulle medicine.
Il rifiuto della Petizione è un gravissimo atto di irresponsabilità politica da parte del Presidente Caldoro.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente