"FISI SANITA’" tag

Carenza Personale P.O. di Eboli. FISI Sanità: Si riducano le attività

EBOLI – La FISI per carenza di personale OSS ed Infermieristico all’U.O. di Medicina del PO di Eboli, chiede la riduzione delle attività.

Rolando Scotillo: “Siamo costretti nostro malgrado, pur di garantire una assistenza alberghiera ed infermieristica sufficiente ai pazienti, a chiedere il blocco dei Day Hospital e la riduzione dei posti letto (non più di 15) per il periodo estivo (01 giugno – 30 settembre)”.

Urologia di Eboli, rischio lockdown per carenza Medici

FISI Sanità scrive ai vertici ASL Salerno per le criticità all’U.O. Urologia del P.O. di Eboli, e rischio lockdown per carenza Medici.  Rolando Scotillo FISI Sanità: “E’ quantomeno assurdo che servizi essenziali ospedalieri…

FISI Sanità diffida ASL Sa e PO di Eboli

EBOLI – Parte dalla Fisi Sanità invito e diffida all’ASL Sa e all’Ospedale di Eboli, sottratto a tutte le attività ordinarie. 

Segreteria Provinciale FISI R.S.U. e Terminali associativi FISI: «”Chiudere” ad ogni possibile ricovero ordinario ed in urgenza, come già accaduto e denunciato da molti utenti. Peraltro il “SS. Maria Addolorata” non risulta essere ricompreso tra gli Ospedali “Centri COVID”, è solo sottrarre ulteriori posti letto ad un comprensorio di oltre 300mila abitanti che ha già 400 posti letto in meno.»

Ospedale di Eboli: “Oggi chiuso”, e la FISI denuncia

EBOLI – Ospedale Maria SS Addolorata di Eboli: “Oggi chiuso”; Denuncia FISI Sanità, e un giorno si e uno no è Ospedale Covid.

Il racconto è del segretario della FISI Sanità Rolando Scotillo, il quale accusando un dolore fortissimo al petto scopre al Pronto Soccorso che l’Ospedale è chiuso, è costretto a fare una autodiagnosi e recarsi all’Ospedale di Oliveto Citra, che preannuncia una Denuncia al Prefetto e alle Autorità Giudiziarie per interruzione di pubblico servizio. 

Vaccini a gogò 2: Pergamo (Cisl-Fp) non è un furbetto era autorizzato

SALERNO – Il Sindacalista Luigi Pergamo (Cisl-Fp) non è un furbetto dei vaccini ma autorizzato dal Direttore Sanitario del Distretto 67.

Relativamente ad un articolo di POLITICAdeMENTE “Asl Sa e vaccini a gogò….”, l’Avv. Preziosi ci comunica l’estraneità di Pergamo, e aderendo all’art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, prendiamo atto, come dichiarato, che il suo assistito è stato autorizzato dalla Direzione Sanitaria del Distretto 67 di Mercato San Severino dell’ASL SA, il quale a sua volta si è recato presso l’AOU “Ruggi” di Salerno e non al Centro Vaccinale di Nocera Inferiore, per sottoporsi a vaccinazione.

Vaccinazioni: L’ASL Sa adotta le linee guida e i furbetti fanno anche la 2^ dose

SALERNO – L’ASL Salerno ha pubblicato il Piano vaccinale anti Covid-19. FISI sottolinea le priorità e i furbetti? Riceveranno la 2^ dose?

Rolando Scotillo (FISI Sanità) valuta la possibilità di una denuncia per estorsione, ricorda ai furbetti delle vaccinazioni le priorità del Piano vaccinale: «Operatori sanitari e sociosanitari “in prima linea”, Residenti e personale dei presidi residenziali per anziani, Persone di età avanzata»; E non a dipendenti non esposti particolarmente ne a persone estranee, siano essi parenti di sanitari o amministrativi sindacalisti o meno che siano.

L’ASL Salerno va commissariata

SALERNO – È FISI Sanità a chiedere al Ministro degli Interni il Commissariamento dell’ASL Salerno per Infiltrazioni esterne.

Il segretario nazionale della FISI Rolando Scotillo: “È emblematico il caso delle autoambulanze che festeggiano la vittoria di un Sindaco, piuttosto che le assunzioni “amicali” nelle ditte esternalizzate della ASL o i trasferimenti e le promozioni degli amici e degli amici degli amici” .

Fisi Sanità: Il “Sistema” Sanità in Campania si incrina

SALERNO – Il “Sistema” Sanità in Regione Campania si sta Incrinando. FISI Sanità che da anni denuncia, invoca: Sia fatta giustizia….

Il “sistema” rilevato dalla indagine della DDA coinvolge un Consigliere dell’amministrazione Alfieri, un Dirigente dell’ASL Salerno, e interessa il mondo degli appalti e delle convenzioni su cui ruotano miliardi di euro in Regione Campania.

Salerno: Dura nota FISI sulle priorità vaccinali

SALERNO – Dopo i selfie sui Social di dipendenti e persone comuni:Dura nota della FISI Sanità al DG e DS ASL Salerno sulle priorità vaccinali.

Rolando Scotillo Segretario Territoriale FISI Sanità: “chi elude la fila e le priorità e si mostra sui social non sta dimostrando di essere un eroe… è semplicemente un vigliacco. Una Commissione che si occupi di chi si rende colpevole della elusione delle regole che valuti provvedimenti disciplinari come previsto dai CCNL”. 

Vertenza Paistom: È guerra tra i sindacati

CAPACCIO-PAESTUM – Sulla Paistom è scontro tra FISI Sanità, FIADEL e FLAICA CUB, Pistom, Osmosi, Sindaco Alfieri, e in mezzo? i lavoratori. 

Rolando Scotillo (FISI Sanità): “attenderemo qualche giorno e se la situazione non sarà immediatamente risolta citeremo in giudizio la stazione appaltante (PAISTOM) e l’Ente che ha usufruito dei servizi che hanno reso i lavoratori per corresponsabilità”. 

Capaccio-Paestum: Sui lavoratori Paistom, scontro FISI-Alfieri

CAPACCIO-PAESTUM – Il caso dei lavoratori Paistom e i rimpalli tra il Sindaco di Capaccio Alfieri, l’Azienda interinale Osmosi e la Paistom. 

Il Segretario della FISI Rolando Scotillo: “Abbiamo già esposto nel periodo delle elezioni regionali e comunali del 2020 che esse sono a forte rischio di corruzione e di voto di scambio: nel periodo elettorale sono, infatti, aumentate in queste aziende le assunzioni…sarà un caso? Intanto aspettiamo che la Magistratura faccia chiarezza.”

Asl Salerno e premialità Covid, pronti i ricorsi

ASL Salerno e le Premialità Covid. FISI Sanità pronta a ricorrere per atteggiamento antisindacale.  “Non si è mai assistito a tanta scelleratezza: un Ente Pubblico in cui chi si ammala per lavoro, o,…

Morti al Centro Covid di Agropoli: Di chi la colpa?

AGROPOLI – Morti al Centro Covid ad Agropoli? La colpa è della totale assenza di Assistenza Territoriale.

“Nessuno tocchi il personale”, Ammonisce FISI Sanità” che preannuncia una denuncia alla Magistratura napoletana ed alla Procura di Napoli, dove ha depositato un esposto per strage colposa nei confronti dei Direttori Generali delle ASL. 

Ospedale di Eboli: La FISI chiama i NAS

EBOLI – La FISI Sanità con un esposto chiede l’intervento dei NAS all’Ospedale di Eboli.
Il Direttore Sanitario scherza con la salute. Rolando Scotillo (FISI): “E’ incredibile 300.000 persone non hanno più una struttura sanitaria di riferimento, hanno concentrato le attività COVID nella sola Eboli sia nel pubblico che nel privato senza che la politica ebolitana dica nulla”.

Fisi Sanità: No al Covid-Center all’Ospedale di Eboli

EBOLI – La FISI Sanità scrive al DG dell’ASL Salerno e al Sindaco ff per dire no al Centro Covid all’Ospedale di Eboli. 

Rolando Scotillo: “Le motivazioni risiedono tutte nel fatto che ad un territorio di circa 200.000 abitanti verrebbero sottratti i servizi sanitari e le prestazioni sanitarie specialistiche non altrimenti esigibili e si bloccherebbero tutte le attività concentrandole solo ed esclusivamente sul COVID”.

Sanità: Ambulatori e ricoveri, tutto chiuso in Campania

SALERNO – Sanità in Campania, ambulatori e ricoveri: Tutto chiuso; Denuncia Scitillo della FISI Sanità. 

Scotillo FISI Sanità: “De Luca ha fallito ed a pagare sono i cittadini campani, si dimetta in questi anni ha solo consolidato un sistema fatto di nomine, appalti, esternalizzazioni e quant’altro necessario alla propria elezione politica. Null’altro.” 

ASL SA e la ‘para’denuncia FISI: Premi agli “amici” niente agli “eroi”?

SALERNO – ASL Salerno: Medici ed Infermieri “Eroi senza Premi”.  La “para”denuncia di FISI Sanità: “Per gli amici i premi ci sono sempre…”

Programmi, progetti e prestazioni di cui agli Anni Scolastici 2017/2018 e 2018-2019. Programmi regionali 2014/2019 “Star Bene a Scuola – Verso le Scuole promotrici di Salute”. Fondi dedicati, Deliberati nel 2017, valutati nel febbraio 2020 (pre Covid) e liquigati con Determina del maggio 2020. Percorsi che FISI accosta a eventuali trattamenti premiali (emergenza Covid), differenziati e privilegiati a danno di medici e infermieri.

Dopo-Report sulla Sanità “fermata” a Eboli: È polemica Scotillo-Sindaco Cariello

EBOLI – Dopo la trasmissione Report di RAI3 monta la polemica. FISI Sanità rimbecca Cariello: “Il Sindaco di Eboli, muto!” 

FISI Sanità al Primo cittadino di Eboli: “Non si preoccupi il Sindaco di Eboli ….la FISI e Rolando Scotillo difendono sempre i più deboli e non i “sistemi” e chi li gestisce”. E la storia continua. E tutto gira intorno a De Luca, a chi gli vuol tirar le cuoia e gli interessi politici in vista delle elezioni regionali. 

La FISI all’attacco dell’ASL e del “Modello Eboli”: Si va allo Sciopero

SALERNO – ASL Salerno, sorda al dialogo e dopo azioni scellerate con la FISI Sanità si va Verso lo Sciopero.

L’accusa: Sperpero di danaro pubblico; blocco di tutte le prestazioni sanitarie; progetti obiettivi pagati senza contrattazione ad amici ed amici di amici; Ospedale generalista di Eboli annullato per pazienti Covid che verranno negando il diritto alla salute ad un paziente affetto da TBC dirottato da Infettivologia a Medicina. 

FISI a Prefetto e ASL: Garantire la salute da disordine e confusione

SALERNO/EBOLI – La FISI Sanità invia un documento al Prefetto ed all’ASL: Garantire a tutti i cittadini le prestazioni sanitarie bloccate da disorganizzazione e confusione. 
Ad iniziare dal P.O. di Eboli e dal 6 aprile, quando si aprirà il nuovo reparto di Malattie Infettive con Covid, bisognerà disinfettare l’U.O. di Anestesia e Rianimazione usato promiscuamente e senza percorsi differenziati, restituendo la alle attività ordinarie e ponendo fine all’accorpamento dei reparti di Urologia e Chirurgia e di Oculistica e ORL, e accelerare l’apertura dei Covid Hospital di Agropoli, Scafati. 

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente