"Gianni Letta" tag

I “QUIRINABILI”

ROMA – Tutti i “quirinabili” di centrosinistra e i contatti riservati con Berlusconi.
Le strategie e i rapporti tra il leader di Forza Italia e Alfano per decidere se procedere uniti nella partita per l’elezione del nuovo capo dello Stato. Tra i nomi: Mattarella

Quirinale: Battuto “l’inciucio” e Bersani affonda Marini e il PD

ROMA – Elezioni presidente della Repubblica. Fumata nera in entrambe le votazioni. I risultati dei primi due scrutini. Bocciato “l’inciucio” e spuntano le candidature di Prodi e D’Alema.
Quirinale, niente quorum per Marini, alla prima votazione raccoglie solo 521 voti, alla seconda PD e PDL votano scheda bianca. I renziani convergono su Chiamparino che ottiene 91 voti. Bersani non ha ancora capito la gravità del momento.

Identikit per il Colle. Ecco il totopresidente

ROMA – Ancora poche ore e Napolitano passa il testimone ed è totopresidente: ecco i nomi.
Per Cuillo(AreaDem) il PD è attraversato da tensioni e inquietudini e “rivolgendosi” a Renzi: “c’è chi guarda al Colle e pensa a Primarie e Congressi”. Intanto girano 9 nomi del PD manca Fassina però; 7 del PDL; 5 del M5S; 2 di Scelta Civica; 1 per la Lega.

Il Sindaco De Luca a Roma per la presentazione del Rapporto “Civita”

ROMA – Venerdì 24 febbraio 2012, ore 9.30, Auditorium MAXXI di Roma, Il Sindaco di Salerno alla presentazione del Rapporto Civita.
Con De Luca a parlare del Rapporto Civita sull’Amministrazione: il Sindaco di Firenze, Matteo Renzi; di Roma, Gianni Alemanno; e Vice Presidente Onorario Associazione Civita Gianni Letta.

Mostra Fotografica di Angelo Tortorella “Mille foto per il Millennio”

CAVA DEI TIRRENI – Dall’8 gennaio al 12/2/12, ore 12.00, Abbazia SS. Trinità, “Mille foto per il Millennio”, inaugurazione Mostra curata e realizzata da Tortorella.
Processioni, pontificali, celebrazioni, codici ed illustri personaggi: una cronistoria fotografica degli ultimi tre anni della Badia, momenti unici ed irripetibili del Millenario della fondazione dell’Abbazia.

Ecco il Governo Monti-Napolitano: Il Governo del riscatto

ROMA -Monti e i suoi Ministri hanno giurato nelle mani del Capo dello Stato. Con 16 ministri di cui 5 senza portafoglio e 3 donne in dicasteri chiave parte il Governo del riscatto.
Definito Monti-Napolitano il Governo è Tecnico ma di lunga durata. Giovedì riceve la fiducia al Senato e poi alla Camera. Ecco i nomi del nuovo governo.

Monti è sereno, oggi sale al Colle per sciogliere la riserva

ROMA – Monti: “Sono sereno, il Paese ce la farà. In Italia consapevolezza dell’emergenza, tutti disponibili a sacrifici”.
Ricevuto l’OK dai partiti, Mario Monti oggi alle 11,00 sale al Colle, per sciogliere la riserva e su Letta nell’esecutivo il Pdl insiste e apre ad Amato.

Berlusconi si dimette? Prima la Legge di Stabilità, dopo il “diluvio”

ROMA – Il governo sotto quota 316. Berlusconi non ha più la maggioranza. Bossi lancia Alfano Premier. Scendono le quotazioni di Monti.
Il Rendiconto dello Stato è passato, ma gli astenuti sono più dei votanti. Il governo non raggiungere la fatidica quota 316 e Berlusconi va al Quirinale, ma non molla, chiede 15 giorni.

Visco è il decimo governatore della Banca d’Italia

ROMA – Berlusconi spiazza tutti, sale al Colle e a sorpresa nomina Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco. I predecessori di Visco: Stringher, Azzolini, Einaudi, Menichella, Carli, Baffi, Ciampi, Fazio, Draghi. La Carica fu istituita nel 1928, 35 anni dopo si creò la Banca Centrale.

Crisi, incontro Berlusconi – Napolitano

EBOLI – Il capo del governo presenta al Capo dello Stato le misure economiche del governo.
Galan assicura: Il premier non si dimette. Silvio Berlusconi a colloquio anche con Bossi e in serata con i vertici Pdl.

Emergenza Rifiuti: Colloquio telefonico tra De Luca e il Sottosegretario Letta

SALERNO – De Luca ha rappresentato a Letta la sua preoccupazione per una situazione che si preannuncia catastrofica.
Nel corso del colloquio De Luca ha avanzato la proposta di un decreto legge per il conferimento fuori regione.

Discorso di Napolitano nel “Giorno della Memoria”: Omaggio alle vittime del terrorismo

ROMA – Napolitano sui servitori dello Stato e in particolare sui magistrati: “Non c’è distinzione che possa suonare irrispettosa nel nostro omaggio alla memoria degli uccisi e dei feriti dai terroristi”.
L’Italia ha dimostrato di essere una democrazia capace di difendersi senza perdersi, capace di reagire ad attacchi e minacce gravi senza snaturarsi.

27 gennaio 2011: La giornata della memoria

ROMA – 27 gennaio 2011 “Giorno della Memoria”. Ricordare quelle vittime serve a mantenere viva la memoria delle loro esistenze e dell’assurdo motivo per cui furono troncate.
“Shoah” in ebraico vuol dire “catastrofe”, “distruzione”. Un progetto, che dalla metà degli anni Trenta al 1945, mirava alla totale e sistematica eliminazione della popolazione europea ebraica.

I tre voti che pesano sul futuro del paese

ROMA – La fiducia del 14 dicembre avranno come risultato la scomparsa della sinistra italiana e la consegna del paese per un decennio al berlusconismo populista, autoritario e leghista.
Il governo può anche durare tutta legislatura, varando un programma di riforme sociali. Ma se non c’è riuscito con una vasta maggioranza, potrà farcela ora tre voti di sostegno?

Soldi e monnezza: benvenuti a Cosentino City

NAPOLI – Tra topi e montagne di monnezza Casal di Principe è Cosentino-city, il regno di NicK ‘o mericano.
Ecco l’impero affaristico del boss del Pdl campano: Aversana gas, Aversana Petroli, Ip service, Immobiliare 6 C e Agripoint. Sul decreto del governo sono attive le manine camorriste: discariche e termovalorizzatori. Affari miliardari.

Il Governo vara il DdL e salva la Polverini e Formigoni

ROMA – Il governo approva il Decreto, aiuta il TAR, risolve il problema della esclusione della Polverini e di Formigoni. – Il Quirinale, inizialmente riluttante, non sarebbe contrario, ma le opposizioni, IdV e Radicali in testa, gridano allo scandalo.

Corte dei Conti: Allarme corruzione, +229% nel 2009

ROMA – Malasanità, corruzione, appalti, servizi, uso dei derivati e pubblica amministrazione nel mirino. Maggiori controlli e trasparenza per sconfiggere il fenomeno.

SPECIALE CONGRESSO PD-Cuomo presenta Amendola e lancia De Luca Governatore della Campania

Cuomo: “De Luca l’uomo giusto. Con lui candidiamo la politica del fare e delle realizzazioni”.
Amendola frena su De Luca, apre all’Udc e disegna il nuovo partito – “la parola d’ordine è rinnovamento. Bisogna prendere atto che un ciclo s’è chiuso”. “Bisogna verificare inoltre, se si può costruire anche con l’Udc un’alternativa seria a questa destra”.

SALERNO – Le ultime battute congressuali del Partito Democratico non risparmiano mai colpi di scena. Al Grand Hotel Salerno Convention dei bindiani con l’Onorevole Tonino Cuomo, che presenta ai suoi il candidato alla Segreteria Regionale Enzo Amendola e per l’occasione candida ufficialmente il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca alla Presidenza della Regione Campania.

Ecco il Governo di Cossiga: con Montezemolo, Fini, Bersani

POLITICAdeMENTE propone questa bellissima intervista al Presidente emerito Francesco Cossiga, tratta dal libro-intervista “Novissime picconate” di Claudio Sabelli Fioretti.
Claudio Sabelli Fioretti intervista il Grande Vecchio, che picconando picconando anticipa le verità e risponde alle 10 domande di Repubblica al posto di Berlusconi
“Novissime picconate”, il libro-intervista a Cossiga: 167 pagine picconate, anticipazioni, fantapolitica o realtà?
Da AFFARITALIANI.it
ROMA – Che goduria leggere questo libro-intervista, Novissime picconate, in cui Claudio Sabelli Fioretti intervista per 167 pagine Francesco Cossiga.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente