"Lettera Aperta" tag

Lettera aperta di Gambino al Governatore De Luca

NAPOLI – Il Capogruppo regionale di FdI Gambino scrive una Lettera aperta al Presidente della Giunta Regionale De Luca. 

Gambino (FdI): iniziare una fase di ripresa graduale, seppure limitata, delle attività per andare incontro alle tantissime piccole imprese. 

Il PD di Camerota al Premier Conte: Prolungare il Naspi per il turismo

CAMEROTA (SA) – La piccola sezione del PD di Camerota inprov di Salerno scrive una lettera aperta al Premier Giuseppe Conte. 

Il motivo quello di chiedere Provvedimenti in Favore dei Lavoratori Stagionali del Territorio, che Prevedano l’Aumento del Periodo di Corresponsione della Naspi in Deroga alla Vigente normativa alla Luce della Dilagante Problematica della Diffusione del Covid-19. 

Salerno: Lettera di Volpe ai Sindaci campani sul Coronavirus

SALERNO – Coronavirus Emergenza e provvedimenti: Lettera aperta del Sindaco di Bellizzi ai Sindaci della Campania.

Mimmo Volpe a termine dell’assemblea dei Sindaci ANCI Campania chiesta dal Governatore De Luca: “Spero che ritorniamo presto al senso della #ragionevolezza per non lasciare spazi nei prossimi giorni alla discrezionalità e all’autonomia applicativa. Ne vale della credibilità, la chiarezza e la funzionalità delle nostre #istituzioni”. 

Lettera aperta di Bianca Fasano a Matteo Salvini

NAPOLI – Lettera aperta a Matteo Salvini. Lega, vicepresidente del Consiglio e ministro dell’interno del Governo Conte.

Reddito di cittadinanza: Lettera “stellata” aperta al Sindaco di Eboli

EBOLI – L’associazione “Agorà delle Stelle” ha inviato una lettera aperta al Sindaco della Città di Eboli.
L’oggetto è il “Reddito di Cittadinanza”, ma anche un “vademecum” o meglio ancora una lettera esplicativa e nel contempo indicativa del ruolo e dei compiti che attendono il Comune, insomma una lettera esplicativa che anticipa la circolare attuativa e le relative norme attuative.

Lettera della dott.ssa Braccini alla troglodita senatrice Taverna del M5S

ROMA – Ecco la drammatica lettera aperta della Dott.ssa Braccini di Modena al vicepresidente del Senato Taverna: “Mi vergogno di lei”.
Ed è scontro tra Scienza e “vulgata”, Medici e “coatti”, tra civiltà e primitivismo. La Dott.ssa Braccini: “Per fare il mio lavoro, il medico anestesista rianimatore, ci vogliono 6 anni di università, 1 anno di abilitazione statale e 5 specializzazione”. “I nostri bambini non sono bestiame. Sono solo bambini a cui garantiamo un futuro”. “Proibiamo tutto”. “Mi vergogno profondamente onorevole di essere rappresentata da lei e chi pensa sia giusto non vaccinare”.

Amianto all’ex Apoff di Eboli: Lettera aperta a Prefetto, Sindaco

EBOLI – Lettera aperta al Prefetto per la Bonifica dell’ex opificio industriale APOFF ubicato in Eboli in Località Tavernanova di S. Cecilia.

A scrivere al Prefetto di Salerno Salvatore Malfi, e p.c. Al Sindaco di Eboli Massimo Cariello e all’ANBSC di Napoli, è il Comitato “Togliamoci l’amianto dalla testa” di Eboli ritenendo si tratti di una vera e propria emergenza sanitaria ed ambientale per la presenza di Amianto nell’Apoff.

Pontecagnano Faiano: Franco Longo è il candidato Sindaco di Sinistra Italiana

PONTECAGNANO FAIANO – Franco Longo è il Candidato Sindaco di Sinistra Italiana alle prossime elezioni amministrative di Pontecagnano Faiano.

In una Lettera aperta di presentazione agli elettori Longo (SI) spiega le sue motivazioni: «Ho deciso di impegnarmi nella prossima campagna elettorale perché sono stanco di assistere al degrado di questa politica, che è scaduta a festival di potere».

Lettera Aperta di Sinistra Unita al Sindaco di Eboli

EBOLI – Indirizzo: Sindaco di Eboli Cariello. Oggetto: Centro Storico. Mittente: Sinistra Unita.
Il Circolo di Eboli di Sinistra Unita, scrive al Primo cittadino elencando una serie di problematiche che vanno: Dalla vivibilità alla viabilità; Dalla sostenibilità ai servizi; Dalla socialità alla sicurezza, auspicandone la soluzione.

Lettera-appello dei lavoratori dell’ISES agli ebolitani

EBOLI – “Salviamo l’ISES”: questo è l’appello che i lavoratori della Nuova ISES lanciano agli ebolitani e alle forze politiche.
L’appello alla Città e ai Partiti per “Un futuro riabilitativo migliore: lettera aperta alla cittadinanza di Eboli” viene dopo la Denuncia-Querela che il suo Presidente Tullio Gaeta ha presentato contro uno dei Meetup M5S, per “Diffamazione aggravata”.

Sanità e Fiaccolata di protesta: E il DG Giordano risponde al PSI di Eboli

EBOLI – Il DG dell’ASL SA Giordano risponde alla “lettera aperta” del PSI ebolitano. Ritornano le pratiche dei peggiori periodi della prima Repubblica.
E mentre si è appena conclusa la Fiaccolata di protesta contro il Piano Ospedaliero, di una casalinga, un dentista e un piccolo sindacalista, lasciandosi alle spalle lo strascico polemico tra chi ritiene sia stato un successo o un flop, arriva una risposta non risposta del DG Giordano a proposte non proposte del PSI di Eboli. Un ritorno alle pratiche politiche del passato? Si spera di no.

Fonderie Pisano: Lettera aperta di “Presidio permante” ai PM

SALERNO – Fonderie Pisano. L’Associazione “Presidio permanente”, scrive una Lettera aperta ai PM: Ultimo presidio di legalità.
“L’Imprenditore Pisano ha violato la Legge per anni. Qualche giornale ha riportato addirittura l’intenzione dell’azienda di voler riprendere l’attività lavorando all’80%… non si può certo chiedere a un’intera popolazione di respirare al 20”.

Battipaglia e il “pasticcio” a 5 Stelle: Lettera di Cammarano ai Battipagliesi

BATTIPAGLIA – Il Consigliere regionale Michele Cammarano (M5S), scrive una Lettera aperta ai battipagliesi: “Perché Battipaglia ha perso il treno”.
L’intervento dell’esponente politico pentastellato all’indomani della mancata “certificazione” della Lista del M5S dalla Casaleggio Associsti e la mancata presentazione alle elezioni amministrative di Battipaglia evidenzia un “verticismo certificativo” di fatto estraneo alla base.

Battipaglia: Lettera aperta di Mariano Iodice sulla libertà di Stampa

BATTIPAGLIA – Il Giornalista e codirettore del quotidiano “La Gazzetta del Salernitano” Mariano Iodice ha scritto una “Lettera aperta sulla libertà di Stampa”.
Il diritto di cronaca va tutelato, ma la cronaca deve riportare fatti e circostanze che siano rispondenti alla realtà. Allo stesso modo vanno tutelate e rispettate anche le persone che fanno parte di quella cronaca raccontata. In ogni caso si abbassino i toni per non “inquinare” una campagna elettorale complessa e complicata.

Lettera aperta di FISI Sanità al Governatore De Luca

SALERNO – Lettera aperta di FISI Sanità al Governatore De Luca: Tutto quello che in Sanità campana c’è da sapere, anche quello che non vi diranno mai.
Sperpero di danaro pubblico e disagi per l’utenza, in Campania, vanno di pari passo oramai da decenni. Pur con un’alternanza tra governi di centrosinistra e centrodestra. Il denominatore comune è ed è rimasto una bad governance.

Sanità & Ospedale – Lettera di Gigliotti a POLITICAdeMENTE: Allarme, lamento o addio?

EBOLI – Il Dottor Gigliotti Responsabile dell’U.O. di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Eboli scrive una lettera aperta a POLITICAdeMENTE.
Una analisi lucida, completa e competente dello stato in cui versa il Nosocomio ebolitano, ma anche un allarme per l’irreversibilità delle scelte adottate, un lamento per le politiche perseguite, un addio se si persegue in quella direzione. E la Politica sta a guardare.

Il Movimento Arancione alla Commissaria Filippi: Si occupi delle partorienti

EBOLI – La coordinatrice provinciale del Movimento Arancione Assunta Nigro scrive alla Commissaria Prefettizia Filippi perché presti attenzione alle partorienti.
Il Reparto di Ostetricia di Battipaglia non solo non dispone del “Nido”, ben funzionante nel reparto di Eboli, non è attrezzato e per mancanza di posti letto, le Partorienti spesso vengono mandate in altre strutture ospedaliere e addirittura a Benevento.

Melchionda rompe il silenzio e invia una lettera a POLITICAdeMENTE

EBOLI – Melchionda rompe il silenzio: Quando Scafati ha concorso a nominare altri Presidenti, del Pd, nessuno se ne è accorto? Perché non si è gridato allo scandalo?
Melchionda: “A chi a destra si agita e a chi a sinistra si pone domande amletiche, non faccio accordi con la destra, tantomeno con il centrodestra ebolitano, tra partiti o pezzi di partito, è stata una soluzione condivisa tra due Sindaci, di Capaccio e Scafati”. E se fosse stato eletto il Segretario Provinciale PD Landolfi

Battipaglia: Lettera aperta di Civica Mente a Don Ciccio Santese

BATTIPAGLIA – L’Associazione Civica Mente, ha scritto una lettera aperta indirizzata a don Ciccio Santese per cercare una soluzione alla situazione grave in cui versa il Castelluccio di Battipaglia.
Occorrerebbe soprattutto un atto di buona volontà che riunisca attorno ad un tavolo lei Signor Santese, il FAI, il Comune di Battipaglia e la Soprintendenza alle belle arti e ai monumenti storici per consentire di salvare il Castelluccio.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente