"Morte" tag

È venuto a mancare Carlo Mirra, Eboli perde un grande imprenditore agricolo

EBOLI – Carlo Mirra, titolare dell’omonima Azienda Agricola leader nella produzione della IV gamma è venuto a mancare: Una grande perdita per la Città di Eboli.

Amico gentile e affettuoso, disponibile, discreto, semplice e soprattutto riservato e generoso, Carlo Mirra era un grande lavoratore e un grande imprenditore agricolo di quarta generazione, lascia un grande vuoto. Le sue produzioni agricole sono state premiate al Fruit Logistica di Berlino.

Caso Maddalo, indagato Coscioni e altri 4. Dichiarazioni del DG D’Amato

SALERNO – Per la morte di Maddalo indagati 5 medici tra i quali Enrico Coscioni, Primario di Neurochirugia al Ruggi e Consulente per la sanità di De Luca. 

Sul caso Maddalo il Direttore Generale del Ruggi, Vincenzo D’Amato: “Nell’esprimere vicinanza alla famiglia del paziente defunto e la più ampia fiducia nell’attività della Magistratura è certo che le indagini in corso riusciranno a fare chiarezza sulla causa del decesso e sull’intera vicenda”.

Il MAV di Ercolano celebra Enrico Caruso

Fondazione C.I.V.E.S – MAV Museo Archeologico Virtuale di Ercolano celebra Enrico Caruso  Tre appuntamenti, promossi dal Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, per ricordare, in questa settimana, il grande artista napoletano nel 149° anniversario…

Addio, David. Grazie – Il cordoglio di AreaDem e di tutto il Paese

ROMA – Con David Sassoli l’Europa e l’Italia perdono un uomo delle istituzioni di primario livello.

Cordoglio ai familiari da Papa Francesco, Mattarella, Draghi e da tutto il mondo politico. Camera ardente sarà allestita giovedì 13 gennaio in Campidoglio. I Funerali si terranno venerdì 14 alle ore 12:00 presso la chiesa di Santa Maria degli Angeli, in Piazza della Repubblica a Roma.

Il ricordo della Sindaca Francese “In morte di Gino Strada”

E’ morto un Gigante Buono, e’ morto Gino Strada, il fondatore di Emergency. La Sindaca di Battipaglia lo ricorda.  Cecilia Francese: “La amministrazione Comunale di Battipaglia partecipa al dolore per la scomparsa di…

Superare il coprifuoco per il rilancio del Paese

ROMA – I contagi scendendo, i decessi anche, e per rilanciare turismo e economia si vada oltre il coprifuoco. 

E così l’Italia da oggi riparte con il nuovo decreto del CdM di maggio. On. Cosimo Adelizzi (M5S): «È arrivato il momento di superare il coprifuoco». 

Maradona con l’Avv. Spina passa anche da Battipaglia

BATTIPAGLIA – L’Avvocato battipagliese Spina, ricorda quel contratto capestro di Maradona che portò al Napoli 140 miliardi di lire.

Corrado Spina Avvocato e Prof. a contratto Università di Salerno: “Maradona è stato un grande calciatore, purtroppo non è stato un amministratore dei suoi guadagni pari alla sua abilità calcistica”.

Castiello e Adelizzi sul caso Fusco: Fare luce sul suo decesso

SALERNO – Caso Fusco, Adelizzi e Castiello (M5S): Ringraziano il Ministro Di Maio per il suo intervento. Ora fare luce su cause decesso. 
L’On. Adelizzi e il Sen. Castiello : “I suoi genitori, ai quali va tutta la nostra vicinanza, hanno il sacrosanto diritto di conoscere le ragioni e le circostanze che hanno portato a questa tragica fine. Lo Stato c’è e non si fermerà fino a quando non avrà chiarito l’intera vicenda”. 

Carabinieri consegnano i Tablet agli alunni della Campania

ROMA – Emergenza Coronavirus: Carabinieri consegnano 50 tablet presso le residenze di alcuni alunni in Campania.

Ringraziamenti ufficiali all’Arma dei Carabinieri dal Sottosegretario alla difesa On. Angelo Tofalo, per aver garantito agi studenti la continuità didattica. Nel corso della cerimonia appreso da Anci Campania della morte del Sindaco di Savino Sommese Tofalo ha espresso ai familiari il suo cordoglio.

Flash mob contro l’immondizia a Battipaglia: La protesta si affaccia ai balconi

Battipaglia si affaccia ai balconi e spuntano striscioni di protesta contro l’impianto di Compostaggio all’ex Stir. “Homo homini lupus“. E la lotta continua: ieri l’immondizia, oggi il virus: domani ancora l’immondizia. Una guerra…

Battipaglia: “Martedi Letterari” apre le commemorazioni di Dante Alighieri

BATTIPAGLIA – 7 gennaio, ore 18.00, PecBatt, l’apertura con la prima Dante Alighieri verso il 2021 nel VII Centenario della morte. ___

L’iniziativa a cura di Francesco Abate è stata promossa dall’Associazione Rinascita Commercianti per commemorare il sommo Poeta rinnovando anche per il 2020 l’ormai consueto impegno culturale dei “Martedì Letterari”.

L’On Casciello ricorda Francesco Colucci

SALERNO – “Io perdo un amico, Salerno un’intelligenza appassionata”.

L’on. Gigi Casciello di Forza Italia ricorda Francesco Colucci immatura ente scomparso.

Lettera della dott.ssa Braccini alla troglodita senatrice Taverna del M5S

ROMA – Ecco la drammatica lettera aperta della Dott.ssa Braccini di Modena al vicepresidente del Senato Taverna: “Mi vergogno di lei”.
Ed è scontro tra Scienza e “vulgata”, Medici e “coatti”, tra civiltà e primitivismo. La Dott.ssa Braccini: “Per fare il mio lavoro, il medico anestesista rianimatore, ci vogliono 6 anni di università, 1 anno di abilitazione statale e 5 specializzazione”. “I nostri bambini non sono bestiame. Sono solo bambini a cui garantiamo un futuro”. “Proibiamo tutto”. “Mi vergogno profondamente onorevole di essere rappresentata da lei e chi pensa sia giusto non vaccinare”.

È morto Carlo Mazzella già Sindaco di Eboli: Un galantuomo

EBOLI – Ieri si è spento Carlo Mazzella già Sindaco di Eboli, Presidente dell’Ospedale di Eboli e dell’ATACS e leader provinciale DC. I funerali oggi.

Carlo Mazzella leader locale e provinciale della corrente “sinistra di Base” della DC, fece scuola politica favorendo il rinnovamento generazionale. Principale attore politico del boom economico degli anni ’60 e ’70 e sostenitore instancabile dell’Ospedale di Eboli. Affettuoso mentore politico politico e padre e marito esemplare. Affrontò le varie stagioni anche quelle più buie con determinazione. Un onesto galantuomo

ACLI Salerno al Governo: #apriteiporti

SALERNO – ACLI Salerno: Ogni singola vita, viene prima di qualsiasi accordo.

L’appello delle ACLI di Salerno al Governo italiano: “Si consenta subito alla nave Aquarius l’attracco in un porto sicuro!”

Salerno, gli sbarchi, la morte: Spettacolo “26 – Come in Mare Così in Terra”

SALERNO – Mercoledì 28 febbraio, ore 10.00, a Palazzo di Città a Salerno, presentazione dello spettacolo “26 – Come in Mare Così in Terra”.
L’iniziativa “26 – Come in Mare Così in Terra”, che andrà in scena giovedì l’8 marzo al Teatro Augusteo di Salerno, e che ricorda le 26 giovani migranti morte è un’opera collettiva di teatro civile promossa dall’Ordine dei Giornalisti della Campania, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Salerno.

Eboli dice addio ad Abdon Alinovi: L’ultimo comunista

EBOLI – La Città di Eboli ha saluto Abdon Alinovi: L’ultimo comunista. Dopo la cerimonia religiosa è toccato a Gerardo Rosania ricordarlo.

La storia di Abdon Alinovi e di tanti altri uomini illuminati come lui è quella che si lega al Partito Comunista, alle lotte operaie, alle conquiste civili e democratiche e onorarne la memoria e tenerne vivo il ricordo tramandandolo alle future generazioni per noi è un dovere.

La Morte di Totò Riina: Tra misteri e scenari futuri

SALERNO – É morto Totò Riina e con lui rimasti irrisolti tanti misteri oltre ad aprire tanti altri scenari futuri.

Totò Riina, la belva assetata di sangue, il regista delle stragi, condannato a 26 ergastoli, ancora sotto processo nell’Inchiesta sulla Trattativa Stato-Mafia, oltre che alla Giustizia terrena, ha ricevuto l’ultima “sentenze” di quella Divina. La mafia non é invincibile, risponde a tutte le giustizie.

Immigrazione, sbarchi e accoglienza: Tutto da cambiare

Le forze politiche salernitane di Sinistra Italiana, Articolo UNO-Mdp e Salerno di Tutti intervengono sull’immigrazione. «Tra morti e sbarchi, si rimettano al centro il valore della solidarietà umana e degli esseri umani. Sull’immigrazione…

Noi con Salvini giovani sullo sbarco di Salerno

SALERNO – Ennesimo sbarco a Salerno. A bordo 400 immigrati: 26 donne morte. Per i Giovani salviniani è scandaloso.
Sica (Noi con Salvini giovani): «Bisogna aiutarli a casa loro. Non possiamo accettare la morte ingiusta di 26 donne. Non è giusto per noi e non lo è per loro».

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente