"Renzi" tag

Carovita, tra speculazioni, sciacallaggi e controlli zero

ROMA – L’Italia di Pantalone va alle urne mentre attraversa la più grave crisi economica dal dopo Guerra ad oggi. Irresponsabili.

Il carovita tra speculazioni, sciacallaggi e mancati controlli impoverisce il Paese. La politica si gira dall’altra parte e promette facendo a gara a chi la spara più grossa, mentre gli imprenditori umanistici: Bertone, il compianto Del Vecchio, Cucinelli e tanti altri; si sostituiscono alla politica aumentano gli stipendi e premiano i loro dipendenti per aiutarli ad affrontare la crisi. Vuoi vedere che l’ultima cosa di sinistra l’ha detta Cucinelli?

“La poubelle de la poubelle” affonda Draghi: Putin festeggia

ROMA – “La poubelle de la poubelle” affonda Draghi e l’Europa. Putin festeggia e a noi resta la puzza e “la poubelle”. 

Dal Senato è arrivata la fiducia “minima” a Draghi: 95 sì, 38 contrari su 192 senatori presenti e 133 votanti. L’immondizia di palazzo ha lavorato contro l’Italia. Si attende domani cosa accadrà alla Camera. L’alternativa è subito alle elezioni. E i sovranisti senza ancora catturare “l’Orso” già si vendono la pelle. 

Adelizzi (IpF). Italia al collasso. Conte punta allo scioglimento delle Camere

ROMA – Crisi di Governo, Adelizzi (IPF): “Conte vuole Scioglimento Camere, Italia al collasso. A nulla sono valsi gli appelli alla responsabilità”.

Una crisi di Governo che porterebbe vantaggi solo a Putin alimentando molti sospetti. I sospetti raccontano anche di “ruscelli” di danari che sarebbero incanalati nella direzione di distruggere il nostro Paese. Sarà vero? Fatto sta che alcuni che aspirano ad essere alternativa di Governo tifano più per la Russia che per l’Italia.

Abolizione del RdC: Il FdI vuole affamare i poveri. Maresca si distanzi

NAPOLI – “Abolizione Rdc, il candidato Sindaco del centrodestra Maresca prenda le distanze da FdI che vuole affamare i suoi concittadini”. 

157mila famiglie a Napoli mettono il piatto a tavola grazie al RdC. La vicepresidente del Consiglio regionale della Campania in un post sulla sua pagina Facebook Valeria Ciarambino: “Sospendere misura farebbe esplodere bomba sociale a Napoli e in Campania”. 

La verità dal Parlamento Europeo

ROMA – Al Parlamento europeo la verità, solo Sinistra GUE/Ngl propone una via di uscita dalla crisi.

Acerbo (Prc-Se): Nelle votazioni in corso al parlamento europeo sulla crisi emergono le vere posizioni su come affrontare la crisi. Niente Eurobond e Bce nelle risoluzioni di Ursula e destre sovraniste. 

Legge fine-vita, Polichetti (Udc): Aberrante leggerezza

SALERNO – Il Parlamento sulla Legge fine-vita,  affronti il tema responsabilmente.

Polichetti responsabile Nazionale Sanità dell’Udc dichiara: “Un Parlamento di transfughi che deve occuparsi di una materia seria e delicata: Una aberrante leggerezza”. Gente schierata per “obbligo” a sinistra e a destra. Ma la Legge è urgente anche per Papa Francesco. 

Montecorvino Pugliano: Sarno(MID) sceglie Di Giorgio

MONTECORVINO PUGLIANO – Montecorvino Pugliano: Sarno del MID sceglie e so schiera con di Giorgio. Inizia la campagna elettorale.
Tempi di elezioni tempi di scelte. Si apre la contesa e si formano le aggregazioni. Il Movimento Italiano Disabili con Davide Sarno annuncia la sua adesione al Progetto comune di Mimmo di Giorgi. Lo fa con decisione e soprattutto con rispetto verso gli avversari.

Il PD, la crisi, l’Italia, Salerno, De Luca: Rabbia e delusione di un democratico

SALERNO – Ecco lo sfogo di Raffaele Femiano un democratico convinto pentito, amareggiato e deluso dal PD di De Luca e il suo familismo.
L’Italia è senza Governo. Il PD ha perso. gli elettori democrat hanno votato Lega e M5S. A Salerno e in Campania è rimasto De Luca, a Roma suo figlio Piero. Un potere asfissiante e opprimente che si è impossessato del Partito Democratico e alla Saddam maniera lo ha voluto gestire in famiglia allontanando i contrari e assoggettando i sudditi.

5Stelle sfonda a Sud seppellisce Renzi e i De Luca

ROMA – Elezioni Politiche 2018, M5s sfondano al Sud: verso il cappotto in Sicilia e Sardegna
Grillini a valanga in molte regioni, battono De Luca in Campania e Pittella in Basilicata ma registrano un calo nella Torino di Appendino. A Macerata avanti la Lega.

Da Battipaglia l’ultimo appello al voto di Federico Conte

BATTIPAGLIA – Federico Conte sceglie Battipaglia e il cuore della Piana del Sele per lanciare l’ultimo appello al voto per Liberi e Uguali.
Un voto voto che porti Conte in Parlamento, e un voto politico di riscatto da una tirannia politica interpretata da De Luca a Salerno e Renzi nel Paese, ma anche dai populismi pericolosi e dai qualunquismi disinvolti. Una “levata” di orgoglio per una nuova stagione politica.

Vallo della Lucania: Il M5S chiude la campagna elettorale con Castiello, D’Alessandro e Adelizzi

VALLO DELLA LUCANIA – Chiusura a Vallo della Lucania della Campagna elettorale del Movimento 5 Stelle.
Il candidato al collegio uninominale Senato di Battipaglia Castiello e la candidata all’unminominale Camera agropoli D’Alessandro, con Adelizzi candidato Camera pluribominale al Cineteatro La Provvidenza di Vallo della Lucania, lanceranno il loro ultimo appello elettorale.

Politiche 2018: ecco Coalizioni e Partiti: Ed è assalto di simboli

ROMA – Elezioni politiche 2018: È partita la corsa alla presentazione di Simboli e Liste, adesso occorrono le firme. E chi vince al 1° e chi al 2° tempo.
Mai come queste elezioni sembra essere tutto deciso a tavolino dopo una serie interminabili di sondaggi: Adesso votare è solo una formalità. Peccato che da 20 anni i sondaggisti non ne hanno azzecata una. E Così ci sarà chi ha vinto i sondaggi e chi vincerà le elezioni. E le promesse da “Piazzisti”, quelle possono attendere.

Italiano, non suicidarti: Ribellati! E compaiono manichini impiccati di FN

SALERNO – Italiano, non suicidarti: Ribellati! È la nuova campagna shock della Federazione provinciale di Forza Nuova.
E compaiono i manichini “impiccati” che sono stati collocati la notte scorsa in alcune realtà della provincia dai militanti salernitani di Forza Nuova, i quali rivestono una precisa e simbolica valenza.

Di Maio da Vespa cambia opinione sull’Europa

ROMA – “Uscire dall’Europa? Non è più il momento, asse franco-tedesco non più così forte.

Di Maio sull’Europa ci ripensa. Abituiamoci alle giravolte del M5S. Ma gli elettori gli perdonano tutto pur di togliersi di torno quella “elite” partitocratica che fa tutto il contrario di quello che vogliono gli italiani.

Eboli, Fascia Costiera e Strumenti Urbanistici: Interrogazione PD

EBOLI – Il PD ebolitano interroga il Sindaco sulle principali questioni politiche: PUC, PUA, PUAD Fascia Costiera, ambiente e rifiuti.
Infante, Rizzo e Cuomo (PD): “Il lavoro di programmazione e sviluppo della fascia costiera è una materia che va posta al centro del dibattito politico nella nostra città”.

Da Battipaglia con Conte e Speranza “ri”parte la Questione Meridionale

BATTIPAGLIA – ArticoloUno da Battipaglia con Conte, Paolucci e Speranza, rilancia la Questione Meridionale e un nuovo centrosinistra.
Speranza (Segretario nazionale ArticoloUno): «Milioni di italiani chiedono una casa nuova. Renzi ha compresso tutte le nostre aspettative. Occorre chiudere la stagione del renzismo e proporre un “Campo largo” contro le “larghe intese”». «Siamo partiti da una scissione e siamo giunti al momento dell’unione con Pisapia. – dice Federico Conte sulla “verticalizzazione” politica – ha generato fenomeni di plebeismo, ascarismo e subalternitá».

La Sinistra precaria e il precariato

ROMA – Verso nuove elezioni, politiche sociali, lavoro ed occupazione: grazie immigrati.
La Sinistra precaria e il precariato. Ma la destra è sempre stata a guardare!!! Stessa faccia della stessa medaglia.

Il PD pulisce Roma e “seppellisce” la Raggi

Le magliette gialle del PD raccolgono rifiuti a Roma. La Raggi attacca: “Non sia spot elettorale” Tra i luoghi prescelti in centro da ripulire ci sono Colle Oppio e Parco della Resistenza. ROMA…

La Legge di Gresham e la Post-Verità

ROMA – La Legge del mercante e banchiere inglese Thomas Gresham e la Post-Verità.
Friedrich Nietzsche, mise in giro la fake news del “Dio è morto”. Egli formulò anche un velenoso principio: “Non ci sono fatti, solo interpretazioni. Così fornì ad Hitler il potente alibi culturale e l’illusione di avere sempre ragione, in qualsiasi circostanza e in qualsiasi modo… fino alla catastrofe della seconda guerra mondiale.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente