"Roberto Saviano" tag

Rafforzata scorta a Ruotolo. Per Casciello(FI) è allarme

ROMA – Rafforzata scorta e protezione al giornalista Sandro Ruotolo. Interrogazione dell’On. Casciello (FI) al Ministro dell’interno. 

L’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia e giornalista professionista lancia l’allarme e chiede al Ministro Lamorgese di: “Riattivare subito il Comitato per la Sicurezza dei Giornalisti. La Camorra non può essere in alcun modo sottovalutata”. Le porte delle dittature sono sempre socchiuse. 

Saviano a Salvini in visita a San Luca in Calabria

ROMA – Lo scrittore Saviano e la visita del vicepremier leghista Salvini a San Luca in Calabria: “Per anni avete negato l’esistenza delle mafie al Nord”.
“Non vi siete accorti, credendo fosse un fenomeno da terroni, che la vera questione mafiosa era tutta di natura economica e ben lontana dal Sud”. “Da parte nostra può stare sereno, le promettiamo che non le daremo pace. Smonteremo ogni sua propaganda, menzogna dopo menzogna, fake news dopo fake news. Ci saremo, sempre”.

IO STO CON SAVIANO E CONTRO I LADRI DI VOTI E DI SPERANZE

SALERNO – IO STO CON SAVIANO e contro i ladri di voti e di speranze. Le parole di Salvini sono iquietanti: dovrebbe dimettersi.
Quel “Gli mando un bacione”: Una minaccia. Un linguaggio minaccioso e mafioso quello di Salvini alla pari del Camorrista che ti fa gli auguri sull’altare mentre ti sposi e poi ti fa sparare quando esci dalla Chiesa.

“Se il Mondo fosse Donna”: Battipaglia incontro con la scrittrice Joumana Haddad

BATTIPAGLIA – Lunedì 29 maggio, ore 17,30, Salotto Comunale, Battipaglia, Rassegna “Se il Mondo fosse Donna”, con la scrittrice libanese Joumana Haddad.
La Rassegna “è stata organizzata dall’Associazione Cittade e ospitando una grande personalità del mondo della cultura come Joumana Haddad scrittrice, poetessa e giornalista libanese, instancabile e rivoluzionaria sostenitrice dei diritti delle donne nei paesi arabi e nel mondo, offre un’occasione di arrichimento culturale e umano.

Presentato “Deus ex Eboli”: il Romanzo autobiografico di Ciaglia

EBOLI – Presentato a Eboli nella Sala Concerti di San Lorenzo “Deus ex Eboli”, il romanzo autobiografico di Gino Ciaglia.
Presenti all’appuntamento letterario, formativo e autobiografico insieme all’autore, il Sindaco Cariello, il giornalista Manzo e il regista Caponigro. Cariello: ”Eboli si riconferma una fucina di talenti artistici!” L’autore: “I sogni sono l’ossigeno dei giovani. ….quando essi s’incontrano il mondo può iniziare a cambiare.”

Vittorio Sgarbi: “Beppe Grillo? Un nazista e…” e a Salerno?

ROMA – Valanga Sgarbi sul comico-“padrone” del M5S: “Beppe Grillo? Un nazista e…” ce n’è anche per Saviano. E a Salerno si analizza il DNA dei candidati.
Secondo il critico d’arte “ci sono due stupratori che sono Saviano e Grillo i quali stabiliscono di avere proprietà del loro partito e della loro ideologia”. “Il loro metodo è un metodo fascista, quindi il fascismo è più forte della legge”.

“Caso” De Luca: Bonavitacola bacchetta Eugenio Scalfari

Il caso De Luca tra Diritto certo e la “Legge del desiderio”. «L’Italia delle purghe può prescindere dalle leggi dello Stato. L’Italia del diritto no». Bonavitacola a Scalfari: “Quando le leggi dello Stato…

Esposito, Lista “MO”: Il PD faccia i nomi degli impresentabili

SALERNO – Marco Esposito della Lista “MO” sfida De Luca sugli impresentabili: Il Partito Democratico faccia i nomi.
Esposito: «Sostenere come ha fatto De Luca che non c’è stato il tempo di controllare perché i candidati sono spuntati nelle ultime ore significa ammettere che è stato compiuto un falso: si sono raccolte le firme di elettori ignari su moduli senza i candidati».

Primarie regionali PD 2015: De Luca stravince. Parte l’assalto a Caldoro

SALERNO – Il Sindaco di Salerno De Luca con il 60% dei voti batte Cozzolino e Di Lello ed è il Candidato Governatore del PD. Parte “l’assalto” a Caldoro e a Palazzo S. Lucia.
Hanno partecipato alle Primarie PD circa 176mila votanti, 65.000 a Napoli, 50.000 a Salerno. De Luca vince a Salerno, Napoli e Avellino, Cozzolino a Benevento, pari a Caserta. Dopo l’allarme di Saviano sulle Primarie cade l’incubo di Brogli.

Raffaele Cantone è l’uomo dell’anno

ROMA – Raffaele Cantone è l’uomo dell’anno: Incarna la speranza di un’Italia diversa.
L’Italia dove la corruzione non sia più la regola. Visto dall’Espresso, ecco chi è il magistrato che può sconfiggere le tangenti.

Arrigoni e “La guerra sbagliata del pacifista nemico di Israele”

ROMA – Si era consacrato alla causa palestinese, con un’adesione totalizzante, assoluta, mistica, senza riserve, dubbi, sfumature.
Arrigoni non era un pacifista, era un fiero e coraggioso combattente di una guerra e si era generosamente speso con tutto se stesso. Una guerra sbagliata ma questo non può diminuire l’ammirazione per la sua dedizione.

Per Rosania il Consiglio Comunale si deve sciogliere

EBOLI – Al 30 settembre scadeva il termine per deliberare in Consiglio la “verifica degli equilibri di bilancio” e il “riconoscimento dei debiti fuori bilancio”.
I tempi di Melchionda non corrispondono a quello delle Leggi dello Stato. Intervenga il Prefetto per la convocazione e la nomina di un commissario ad acta.

Messaggi di Cordoglio per la morte di Angelo Vassallo

Vincenzo De Luca: E’ Profondo il dolore per Angelo Vassallo. Bisogna vigilare e mantenere alta la guardia contro la criminalità. Saponara (Nuovo PSI): Sgomento, condanna e cordoglio per la morte di Angelo Vassallo….

Veltroni: “Scrivo al mio Paese e vi dico cosa farei”

ROMA – Rischiamo che questa monarchia livida sia sostituita da una pura difesa dell’esistente. Si va incontro a suggestioni di democrazia autoritaria del sistema russo o cinese.
– Alcuni leader vorrebbero una santa alleanza contro Berlusconi. Le uniche alleanze credibili, sono quelle fondate su una reale convergenza programmatica e politica.
POLITICAdeMENTE – Propone ai suoi lettori la lettera che Walter Veltroni ha scritto agli italiani attraverso il CORRIERE DELLASERA.

LIBERTA’ DI STAMPA – INFORMAZIONE AL GUINZAGLIO? NO, GRAZIE

Manifestazione per la libertà di stampa- Reporter sans Frontieres: Berlusconi nella “lista dei predatori della libertà di stampa”.
Giornalisti, Cgil, Arci, Libera e tante associazioni della società civile e Partiti politici scendono in piazza. POLITICAdeMENTE aderisce.
ROMA – I giornalisti, la Cgil, l’Arci, Libera e tante altre associazioni della società civile e del cosiddetto ’popolo di sinistra’, partiti ed esponenti dei partiti dell’opposizione, dal Pd all’Idv fino a Rifondazione, scendono in piazza a favore della libertà di Stampa. L’appuntamento è domani 3 ottobre alle 15 e 30 a piazza del Popolo a Roma. Precedentemente era stata programmata per il 19 settembre per rispetto ai militari caduti di Kabul, è stata spostata al 3 ottobre.

LIBERTA' DI STAMPA – INFORMAZIONE AL GUINZAGLIO? NO, GRAZIE

Manifestazione per la libertà di stampa- Reporter sans Frontieres: Berlusconi nella “lista dei predatori della libertà di stampa”.
Giornalisti, Cgil, Arci, Libera e tante associazioni della società civile e Partiti politici scendono in piazza. POLITICAdeMENTE aderisce.
ROMA – I giornalisti, la Cgil, l’Arci, Libera e tante altre associazioni della società civile e del cosiddetto ’popolo di sinistra’, partiti ed esponenti dei partiti dell’opposizione, dal Pd all’Idv fino a Rifondazione, scendono in piazza a favore della libertà di Stampa. L’appuntamento è domani 3 ottobre alle 15 e 30 a piazza del Popolo a Roma. Precedentemente era stata programmata per il 19 settembre per rispetto ai militari caduti di Kabul, è stata spostata al 3 ottobre.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente