"Variante Urbanistica" tag

Battipaglia: Al via semplificazioni in Zona ASI e Variante Urbanistica generale

BATTIPAGLIA – Variante Urbanistica generale e semplificazioni per le 200 imprese interessate ad integrare e regolare permessi e autorizzazioni.
Forza Italia e Longo rivendicano il merito delle proposte per la Semplificazione degli atti in Zona ASI e la Variante Urbanistica Generale: “Il consorzio ci ha fatto perdere del tempo prezioso. Rivendichiamo il risultato di aver fatto rispettare la legge 241/90 in materia di procedimento amministrativo” .

Manifestazione di interesse Variante Urbanistica Zona ASI di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Variante urbanistica generale dell’agglomerato industriale del Comune di Battipaglia ricadente nell’ASI, aspettando la ZES.
Parte la manifestazione di interesse per la fase di ascolto, osservazione e partecipazione degli stakeholder ai processi di pianificazione territoriale per promuovere la formazione della Variante. L’assessore Davide Bruno “Dobbiamo dare una risposta seria ed è necessario l’impegno di tutti. Il compito di chi amministra è di dare regole certe”.

Battipaglia: Attacco frontale di Forza Italia all’ASI

BATTIPAGLIA – Forza Italia va all’attacco del Consorzio ASI. Continua il braccio di ferro con il Presidente Visconti.
Longo (FI): Noi siamo per una variante urbanistica che dichiari tutta l’area come zona D. Non vi è più distinzione tra logistica, industria e commercio per l’insediamento. La differenza si fa nel pagamento degli oneri. Longo parla a “nuora” perchè suocera intenda.

Parte la riqualificazione dell’area “San Giovanni” all’ingresso di Eboli

EBOLI – Rimodulato il progetto di riqualificazione dell’area Porta San Giovanni: interventi su ex macello, autoparco, mercato ortofrutticolo e Stazione ferroviaria.
La Giunta approva il progetto di riqualificazione urbana “Area Porta San Giovanni” che include: l’ex macello, l’ex autoparco, l’area del mercato ortofrutticolo e quella della stazione ferroviaria. Il Sindaco Cariello: “Una grande riqualificazione urbana dell’ingresso principale della città”. E il Project Financing già approvato? Quali e come saranno gli interventi?

Eboli: Il Consiglio approva la Variante ISES

EBOLI – Il Consiglio Comunale di Eboli di misura approva il Cambio di destinazione d’uso della nuova sede dell’ISES. Le reazioni.
Il provvedimento è passato con con soli 13 voti, assenti gli 8 consiglieri (PD, FI, MDP-LEU e indipendente), e i 4 dissidenti UDC. Passa anche la presa d’atto della sospensione dalla decadenza della Altieri che ha presentato ricorso. Si chiude per ora una questione. L’ISES ha la sua sede e la Casa del Pellegrino ritorna alla sua destinazione originaria. La questione giudiziaria va avanti.

Cariello replica: nessun danno erariale di 6 milioni di €, solo di 1.7

EBOLI – Il Sindaco Cariello sulla revoca del finanziamento della “Casa del Pellegrino” interviene e chiarisce. E Don Enzo scrive e accusa.
Cariello: «Le notizie… circa la presunta revoca del finanziamento appaiono inesatte, ma rischiano di creare allarmismi ingiustificati e pericolosi, allo scopo di delegittimare l’Amministrazione. ….La procedura di revoca non riguarda il finanziamento, ma solo una parte di esso, circa 1,7 milioni di euro. …in ogni caso, il Comune ha già attivato le strade di possibili ricorsi».

Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano: Il M5S chiede trasparenza

EBOLI – Il M5S scrive al Sindaco Cariello sulla Casa del Pellegrino e chiede: “Trasparenza sul centro Polifunzionale e il destino dei Lavoratori!”
Il Meetup M5S di Eboli nella missiva al Primo Cittadino, al Presidente del Consiglio comunale e alla Giunta avanzano dubbi e proposte sull’utilizzo a fini sociali del Centro Polifunzionale dei SS Cosma e Damiano. Il M5S è preoccupato per la struttura e i Lavoratori. E i pazienti? Di loro chi si preoccupa?

Soluzione Nuova ISES: Soddisfatti gli Amici di Beppe Grillo e l’altro Meetup?

Il MeetUp Amici di Beppe Grillo di Eboli felice della positiva soluzione della vicenda ISES. E l’altro Meetup? Un colpo al cerchio e uno alla botte? “Con lo sblocco dell’Accreditamento da parte della…

Salerno ex Vitologatti: Gli amici di Beppe Grillo, NO a speculazioni edilizie

SALERNO – Il Meetup Amici di Beppe Grillo sull’ex Area Vitologatti: “No” a speculazione Edilizia, “Si” a un’Area verde che ne esalti la sorgente.
Il meetup, che già nei giorni scorsi aveva presentato una richiesta d’accesso agli atti, dice NO al progetto e ha inviato all’amministrazione comunale una nota in cui esprime tutte le sue perplessità in merito al processo di “riqualificazione dell’ex Area Vitologatti e lancia un “Bando” di Idee.

Eboli: Doppia interrogazione del MDP su Cimitero e Asilo Nido

EBOLI – Doppia interrogazione del MDP su: Ampliamento e riqualificazione Cimitero; Potenziamento e Assunzione Personale Asilo Nido Paterno.
Proposte e suggerimenti da Conte, Petrone e Di Candia del gruppo consiliare del MDP, sia per il Cimitero che per l’Asilo nido di Eboli. Per migliorare e assumere personale e migliorare luoghi e strutture.

L’ISES CHIUDE: COLPITA E AFFONDATA. Tanto tuonò che piovve

EBOLI – L’ISES chiude sotto il fuoco di fila di una parte borderline del PD locale: Colpita e affondata. Dichiarazioni di Cardiello, Cariello e le mamme. Si pensa ad un Tavolo Istituzionale.
L’ISES, ha rappresentato un esempio di “connivenza-convivenza” politica trasversale, avendo in se i germi politici di PSI, PCI, DC e la “benedizione” di una parte illuminata del Clero locale. Un esempio di compromesso “storico-sanitario-politico” pervenuto in eredità al PD.

Il “CASO ISES”: il TAR sospende il provvedimento dell’ASL Salerno

EBOLI – ISES: il Tar sospende il provvedimento dell’ASL. L’ex sindaco di Eboli Melchionda è soddisfatto. La sospensiva del TAR non ripristina le inadeguatezze.
La struttura riabilitativa può continuare a lavorare. Il mese scorso l’ASL Salerno non l’accreditò, non possedeva i requisiti. Una stria di connivenze frutto di un compromesso storico “sanitar-politico” con la benedizione del Clero. La parola passa al Commissario Prefettizio per il prosieguo degli atti.

Rosania: L’Amministrazione con il “Vizietto” delle varianti urbanistiche

EBOLI – Il “vizietto” della variante e le programmazioni per caso, e Sinistra Unita e Rifondazione propongono nettamente di voltare pagina.
Per l’Amministrazione non esiste programmazione, meglio definire le cose nelle “segrete stanze”, attraverso rapporti diretti con gli interessati: un privato propone l’Housing; un altro un grattacielo; o un Centro Polifunzionale; o una variante in zona agricola per l’ISES.

Addio Housing Sociale. La Regione ha archiviato progetto e finanziamenti

EBOLI – L’HOUSING SOCIALE E’ STATO ARCHIVIATO. La motivazione: Perché la L. Regionale n. 5 del 6/5/2013 consente solo interventi di Recupero e non di nuova costruzione.
La Regione ha comunicato l’avvio del procedimento di archiviazione il 23 gennaio scorso. Il Vice Sindaco Cicia si scaglia contro la Regione. “Nessuna bocciatura: Procedura illegittima. La Regione sta tentando di spostare i finanziamenti altrove”. Intanto non si approvano i Progetti nei PUA.

Comitato “Edilizia e Lavoro”: Relazione delle attività nell’anno 2013

EBOLI – Relazione annuale sull’attivita’ svolta dal Comitato “Edilizia e Lavoro” dell’anno 2013 e programmazione per l’anno 2014.
Un anno pienamente positivo, per Rega e La Brocca, sia per le varie di attività svolte e i brillanti risultati conseguiti, e sia nei numeri, strettamente interni all’organizzazione, che hanno fatto registrare l’adesione di circa 60 concittadini che si sono voluti iscrivere.

Appello di SEL alla Maggioranza: Non votate l’Housing Sociale Fontanelle

EBOLI – Non votate l’Housing sociale a fontanelle! E’ l’appello che il Circolo SEL Enrico Melchionda di Eboli rivolge alla maggioranza.
Ci si è fatti chiudere in un angolo da un gruppo di disoccupati strumentalizzati dall’opposizione, ritenedolo un soggetto politico che. E’ ora che si faccia chiarezza. Rosania non si sottragga dalle sue responsabilità.

Salta la Commissione Urbanistica. I Riformisti: Abbattuto il limite della decenza

EBOLI – Colpo di scena. Salta la Commissione Urbanistica di questa mattina, mentre la Maggioranza è in “conclave” con il responsabile dell’Ufficio urbanistica nella stanza del Sindaco.
A denunciarlo sono i Riformisti: “Abbattuto il limite della decenza amministrativa con varianti speculative in zona agricola e collinare, ora Melchionda e i suoi cedono anche al galateo istituzionale.

I “Comunisti” accusano Melchionda. La Variante al REC: Una “Cambiale in bianco”

EBOLI – Gli otto anni dell’urbanistica di Melchionda: di tutto, di più. La Variante al REC proposta nasconde furbescamente il tentativo di ottenere: “una cambiale in bianco”!
La Variante al REC nasconde il tentativo di controllare l’edilizia privata sul falso presupposto dell’interesse pubblico, sottraendola alle leggi vigenti. Rosania, SU e Rifondazione lanciano l’allarme e preannunciano una serie di comizi in Città.

Project Financing ex Mattatoio. Replica del Sindaco Melchionda a Vecchio

EBOLI – Il Sindaco di Eboli replica alle ultime dichiarazioni del Consigliere Vecchio sul Project Financing ex Mattatoio comunale.
Martino Melchionda: “nulla è stato nascosto. Da tempo chiediamo a gran voce che la destra locale ci dia una mano ad accelerare l’iter burocratico di interventi importanti per la nostra città che restano bloccati in provincia”.

Project Financing, Vecchio accusa: Si occultano gli atti e si affondano i progetti

EBOLI – Mancata trasparenza o opposizione che ostruisce, quale è la verità? Si è in presenza di gravi omissioni. Nemmeno il Segretario Comunale è stato informato. Altro che casa di vetro!
Vecchio(PdL) denuncia una grave omissione: Una nota, tenuta nascosta, dell’8 giugno 2012 della Provincia di Salerno, boccia il Project Financing in Variante urbanistica “Centro urbano polifunzionale Porta San Giovanni”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente