"Zona Economica Speciale" tag

Zone Economiche Speciali: Visconti (ASI) entra nel Comitato d’indirizzo

BATTIPAGLIA – Il Presidente del consorzio ASI di Salerno, Antonio Visconti, entra nel Comitato d’Indirizzo della Zona Economica Speciale.

Il Presidente dell’ASI Salerno Antonio Visconti: «Le Zes siano un’occasione di sviluppo e di creazione di nuova occupazione che la Campania deve cogliere in pieno per i giovani e per arginare la loro fuga verso altre aree che offrono opportunità di lavoro».

Zona Economica Speciale: Convegno a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Lunedì 7 marzo, ore 17.30, Salotto comunale, Convegno “La ZES per lo Sviluppo di Battipaglia e della Valle del Sele”.

L’incontro al quale parteciperà la Sindaca di Battipaglia e l’Assessore alle attività produttive Mirra che affida le conclusioni all’On. Federico Conte, è una occasione di confronto per amministratori locali e personalità del mondo politico, professionale ed economico dell’intera Valle del Sele.

Ampliamento ZES un’opportunità per Eboli

EBOLI – Giovedì 24 febbraio, ore 18.30, Bar Ritz Eboli incontro con l’On. Federico Conte (LeU) sulla ZES. 

Promosso dalla Città del Sele l’Ampliamento della Zona Economica Speciale, le opportunità di sviluppo per Eboli e la Valle del Sele. 

Città del Sele promuove l’Unione dei Comuni e la ZES

BATTIPAGLIA – Dall’Associazione “Città del Sele” alcune iniziative per promuovere la costituzione dell’Unione dei Comuni della Valle del Sele

Un Consiglio monotematico  per discutere dell’Unione dei Comuni del Sele, Zes, Alta Velocità, Ambiente, Gestione dei rifiuti e dei Servizi comuni ed un Convegno sulla Zona Economica speciale (ZES) come fattore di sviluppo. 

Ampliamento ZES tra calcoli, dimenticanze e incapacità

EBOLI – Le considerazioni di un novello “Pasquino” e attento osservatore sulla esclusione dell’Area Industriale di Eboli dalla ZES. 

“Gli spari sopra” punta il dito sulla classe politica locale Consiglieri Regionali e Parlamentari: “Sarà ancora una volta una scelta politica, Cascone & Camp; questa volta potrebbero “credere” meglio, magari non ci vendono come hanno fatto per la Centrale di Terna a San Nicola Varco (sempre con il silenzio compiacente della precedente amministrazione comunale)”, e aggiungiamo con il “bollo” del Commissario prefettizio.

Sbrurocratizzazione e semplificazione Aree ZES: Proposta di Legge De Luca

ROMA – Proposta di legge dell’On. De Luca (PD) per sburocratizzare e semplificare le procedure amministrative nelle Aree ZES.

On. Piero De Luca PD vicecapogruppo Camera dei Deputati: “La Riforma delle procedure burocratiche italiane è battaglia decisiva per rendere l’Italia piu’ semplice, moderna e competitiva”. Antonio Visconti Presidente Asi Salerno: “Proposta utile ed indispensabile per la ripartenza del Paese. Un plauso all’on. Piero De Luca, primo firmatario”. 

Riqualificazione di Napoli Est con Recovery: Una priorità per FI

L’on. Gigi Casciello (Forza Italia): “Recovery, la riqualificazione di Napoli Est è una priorità. La Regione firmi il protocollo d’intesa con CDP”. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese NAPOLI – “Il…

Roma: Approvata in commissione bilancio, la norma sulle ZES

ROMA – Approvata in Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, una norma storica sulle ZES, primo firmatario l’On. Piero De Luca.

Piero De Luca (PD): “La misura creera’ opportunita’ e stimoli alla crescita, all’occupazione e allo sviluppo nel Sud e nel Paese. Prevede il dimezzamento dell’Ires per i primi 6 anni dall’avvio dell’investimento, a condizione che le imprese mantengano i livelli occupazionali e non delocalizzino la propria attivita’ dalla Zona Economica Speciale per almeno 10 anni”.

Affidamenti Lotti Area PIP Eboli: Chiarimenti dal Presidente Naponiello

EBOLI – Affidamento Lotti area PiP: Il presidente della commissione attività produttive chiarisce procedure e strumentalizzazioni.
Il Presidente C.A.P. Naponiello: “Il lavoro è durato circa 7 mesi, un tempo giusto, per la complessità dell’argomento. Il documento, condiviso da tutti i consiglieri, nel solco della più assoluta legalità è pronto, ed è ora all’ultimo vaglio dei dirigenti”.

ISES chiude e il PCI fa l’analisi su Cariello

EBOLI – L’ISES chiude e per il PCI ebolitano è l’occasione per aprire un dibattito su Cariello e la sua amministrazione.
Il Sindaco e la sua maggioranza non hanno idea di come si amministra, si lanciano in iniziative estemporanee, senza nessuna pianificazione e strategia.

Eboli: Tavola Rotonda delle opposizioni di Cariello

EBOLI – Il Fronte Anti Cariello in un workshop all’Hotel Grazia di Eboli discute sul ruolo dell’Opposizione Consiliare.
L’incontro organizzato da segreteria e gruppo del MDP-Leu all’Hotel Grazia, corroborati dai consiliari di Forza Italia ed Eboli 3.0. Molti i temi trattati e tante le critiche indirizzate all’Amministrazione. Il Segretario MDP-Leu Massimiliano Curcio: “Verranno organizzati nelle prossime settimane nuovi appuntamenti con altre forze politiche, associazioni, imprese, cittadini!”

Riperimetrazione ZES: Battipaglia a Napoli rappresenta anche Eboli

EBOLI – Incontro a Napoli. Parte la Zona Economica Speciale. Si discute la riperimetrazione per includere anche la Zona Industriale di Eboli.
Al “Tavolo” tecnico con l’Assessore Regionale allo Sviluppo Marchiello: La Sindaca di Battipaglia Francese e l’Assessore Vecchio; Il Presidente dell’ASI SA Visconti con il Funzionario Mascolo. L’Obiettivo: Spiegare che l’Area industriali di Eboli e Battipaglia sono tutt’uno: Il Sindaco di Eboli non c’era.

Eboli chiede di entrare nella ZES: Voto unanime in Consiglio

EBOLI – Il Consiglio comunale all’unanimità chiede alla Regione la revisione della ZES e l’inclusione dell’Area industriale di Eboli.
Il Consiglio Comunale vota all’unanimità la richiesta di revisionare le perimetrazioni ZES, e il voto di maggioranza e opposizioni rafforza il voto che apre ad un possibile sviluppo imprenditoriale e occupazionale. Soddisfazione da Cariello, Conte, Cardiello e Fido.

Eboli fuori dalla ZES: Il MDP-LEU interroga Cariello

EBOLI – L’Area Industriale di Eboli esclusa dalle ZES proposte dalla Regione. Il gruppo MDP-LEU interroga Cariello e chiede un Consiglio urgente.
Nonostante i 5.154 ettari sui 5.467 assegnati alla Campania, e i 513 ettari in meno, Eboli non è stata inclusa, penalizzando gli imprenditori che non potranno usufruire di benefici e agevolazioni previsti. Una colpevole realtà che coinvolge l’incapacità dell’Amministrazione e la cecità della Regione.

Concessioni e nulla osta a Battipaglia: Forza Italia contro l’ASI

BATTIPAGLIA – Forza Italia con Longo si scaglia contro l’ASI e a favore delle Imprese battipagliesi colpite da Ordinanza di sgombro.
I mancati nulla osta evidenziano una pretesa di posizione dominante dell’ASI, che va oltre le stesse prerogative urbanistiche in merito alle Concessioni in capo al Comune. Battipaglia rivendichi l’accellerazione delle ZES previo il Commissariamento dell’ASI, un ente superato, per attuare e gestire al meglio anche le risorse di cui alle Aree di Crisi Complesse puntando all’Industria 4.0.

Dall’incontro Sindaca-Confesercenti: Subito un Ufficio Turismo a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Turismo, la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese all’incontro con Confesercenti: «Subito un ufficio dedicato al settore».
All’incontro con i responsabili locali della Confesercenti, sul tavolo di discussione il rilancio del turismo e si è spaziato dalla Zes (Zona Economica Speciale), ai problemi degli esercizi di vicinato, alle problematiche del turismo e della balneazione da affrontare come area vasta

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente