Questione Alba: Interviene la Sindaca di Battipaglia Francese

Sulla “questione Alba” ormai divenuta un “caso”, Interviene la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese.

Caso Alba Srl: L’amministrazione comunale è impegnata nel rilancio delle attività della municipalizzata e nella sua riorganizzazione.

Alba-Srl-Cecilia Francese

Alba-Srl-Cecilia Francese”

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Stiamo affrontando una fase molto importante e molto delicata della vita amministrativa di Battipaglia. Con particolare riferimento alla questione Alba – afferma la sindaca Cecilia Francesepotremmo definire il nostro lavoro storico, oppure come il lavoro delle prime volte. E la prima volta da anni che si fa un capitolato prestazionale sulla partecipata per regolare le reali necessità ed i livelli di servizio attesi dal nostro Comune sul fronte dell’Igiene Urbana; è la prima volta che i tecnici comunali sono chiamati ad effettuare un controllo serrato ed una valutazione su quanto fatto dalla partecipata; è la prima volta che si vuole riportare alla normalità un sistema caratterizzato da anni di inefficienze e privilegi; è la prima volta che si è aperto un confronto autentico con le maestranze ed i sindacati sul futuro della società».

Sul fronte della partecipata il lavoro portato avanti dall’amministrazione è stato affidato all’assessore Marco Onnembo.

«Lamministrazione, per il tramite dell’assessore Marco Onnembo, sta svolgendo da cinque mesi un lavoro encomiabile e necessario per superare le disfunzioni strutturali, i privilegi e le stratificazioni accumulatesi in decenni – continua la sindaca -. In tal senso, l’arrivo dei sovraordinati che il Prefetto di Salerno ha inteso inviarci per supportare lazione di questa amministrazione, è un ulteriore spinta per raggiungere gli obiettivi di normalizzazione che ci siamo posti nel programma di governo. Stanno collaborando assieme a tutti i membri della giunta comunale che dall

inizio di questa esperienza amministrativa mi stanno accompagnando con grande impegno. La nostra squadra di governo rappresenta un gruppo unito e siamo certi di riuscire a rendere normale Battipaglia».

Lappello della sindaca è anche diretto alla collaborazione di tutti gli attori principali alla buona riuscita dellazione amministrativa.

«Quello che noi ci aspettiamo da parte di tutti è la vicinanza e la collaborazione per realizzare un grande progetto di cambiamento. La collaborazione dei dipendenti comunali che devono garantire una qualità amministrativa sempre maggiore; dei dipendenti di Alba che devono avere ben presente la loro funzione di erogatori di un servizio pubblico essenziale; di chi fa politica che deve responsabilmente partecipare alla vita pubblica e, in ultimo ma non per ultimi, dei cittadini che devono contribuire con senso di responsabilità e partecipazione al pieno compimento della democrazia a Battipaglia. Il dottor Valentino Antonetti e l’ingegnere Giuseppe Rocco sono due straordinari professionisti che conoscono bene il nostro territorio e da autentici uomini dello Stato stanno interpretando il loro ruolo nella maniera migliore possibile.

Voglio precisare – aggiunge e conclude la sindaca – che non ci sono indagini in corso o inchieste da parte di questultimi che svolgono tuttaltro ruolo. Le inchieste le compiono le forze dell’ordine e non i funzionari dello Stato che, invece, sono chiamati ad affiancare l’amministrazione in questa delicata, ma importantissima, fase di cambiamento».

Battipaglia, 8 dicembre 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente