Eboli: Berlinguer Fest 2017

15/17 settembre, ore 20.00 piazzetta San Giacomo, Centro Storico, Eboli, III^ Edizione del Berlinguer Fest.

Le “sinistre” a confronto. Un weekend di dibattiti, musica e gastronomia, organizzato da Berlinguer Lab, il laboratorio politico alternativo della sinistra ebolitana che per il terzo anno consecutivo offre spazi di confronto pubblico.

BerlinguerFest 2017

BerlinguerFest 2017

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – E anche quest’anno ritorna il Berlinguer Fest edizione 2017, la tre giorni di dibattiti politici e musica organizzato dal Berlinguer Lab il Laboratorio Politico della sinistra cittadina, nel cuore antico di Eboli segnatamente nella Piazza San Giacomo, dal 15 al 17 settembre. Una Sinistra alternativa che vuol tornare presto protagonista sul proscenio pubblico nazionale, partendo dalle piccole realtà locali con l’intento di promuovere tavole rotonde con dibattiti socioculturali, su molti temi di fondamentale importanza collettiva.

Pertanto giunge alla sua terza edizione questo Festival dedicato all’ultimo grande leader marxista italiano, Enrico Berlinguer, cui è dedicato sia l’evento in oggetto sia il sodalizio che lo ha istituito e che con impegno continua a promuoverlo ogni anno, facendolo cosi diventare nel suo genere, un appuntamento fisso al calar dell’Estate in tutta la Campania

Si inizia venerdì 15 alle ore 20.00 con una serata organizzata dai giovani che hanno invitato tutti i rappresentanti degli Istituti superiori di Eboli a discutere sui problemi causati dalla legge sulla Buona Scuola e sulle difficoltà che vivono gli universitari. Al termine del dibattito si esibiranno il duo Voza e, a seguire, il songwriter Dileo.

Sabato 16, ore 20.00, a tenere banco saranno, come di consueto, i temi della politica nazionale, con il dibattito dal titolo “La Sinistra o le SInistre?” cui interverranno i segretari regionali di Sinistra Italiana Tonino Scala e del Partito della Rifondazione Comunista Rino Malinconico e il segretario nazionale del Partito Comunista Italiano Mauro Alboresi; a moderare Carlo Pecoraro, giornalista de La Città. A seguire il concerto del gruppo Mille Note Cocciute.

Domenica 17 alle 9,30 il Torneo di Scacchi a cura del Gruppo Scacchistico Ebolitano. Alle ore 20 il dibattito più atteso, quello sulla politica locale: “Eboli, costruiamo l’alternativa?” cui interverranno Antonio Conte, consigliere comunale MDP; Venusia Mazzara, segretario cittadino PSI; Paola Massarelli, segretario cittadino PD; Alfonso Del Vecchio, segretario cittadino PCI; Erasmo Venosi, collaboratore BerlinguerLab; a moderare il dibattito Donato Santimone. A seguire una serata dedicata alle Danze tradizionali del sud Italia, organizzata dall’Associazione Il Pane e le Rose.

Al termine della manifestazione l’estrazione della Lotteria. Nelle tre serate funzionerà un ottimo punto di ristoro.

Eboli 14 settembre 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente