“Staffetta” Vecchio-Bruno: Il PD estraneo a tatticismi smentisce

L’ex Segretario Davide Bruno entra nella giunta Francese al posto della Vecchio. Il PD con Sgroia e Mirra si chiama fuori.

«Il PD di Battipaglia non si presterà e anzi si contrapporrà con forza a queste forme di tatticismo, che non gli appartengono, essendo da sempre impegnato a costruire un’alternativa forte e credibile a tutte le destre e ai vari modi in cui esse si sono manifestate alle ultime elezioni».

Luca Sgroia-1

Luca Sgroia-1

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Dopo le dimissioni dell’Assessore all’Urbanistica Stefania Vecchio e le relative voci che vedrebbe  come suo sostituto l’ex Segretario cittadino del PD Davide Bruno ci giunge una nota congiunta a firma del Commissario Cittadino PD Luca Sgroia, e del Capogruppo consiliare PD Egidio Mirra, che smentiscono categoricamente un coinvolgimento dei Democrat in questa operazione. «Il Partito Democratico di Battipaglia, – scrivono Sgroia e Mirra – in ordine alle indiscrezioni riportate da alcuni organi di stampa relative all’ingresso di esponenti del Partito nella Giunta comunale retta dal Sindaco Cecilia Francese, smentisce la notizia nel modo più categorico.

Egidio Mirra (PD)

Egidio Mirra (PD)

Il PD di Battipaglia, – proseguono i due esponenti politici – coerente con la propria storia politica e col risultato elettorale del 2016, ha sempre svolto un ruolo di opposizione, ponendo gli interessi della città e del territorio, che rappresenta, come faro della sua azione politica, e non ha intrapreso alcun percorso né di tipo politico né di tipo programmatico volto all’avvicinamento ad un’amministrazione comunale che ha vinto le elezioni con l’apporto decisivo delle destre rappresentate da Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Pertanto, – aggiungono il Commissario Cittadino e l’unico consigliere comunale Democrat di Battipaglia – ogni eventuale aspirazione o ambizione di singoli iscritti in tal senso, di cui non possiamo non augurarci l’assoluta infondatezza, avrebbe carattere esclusivamente personale e non solo non incontrerebbe il sostegno ma addirittura si porrebbe in netta contrapposizione alla linea politica del Partito, essendo una mera operazione trasformistica di palazzo, volta a nascondere la grave crisi politica in cui versa da sempre la Giunta Francese.

davide-bruno-Egidio Mirra-convegno-pd-battipagia-aree-di-crisi-e-prospettive

davide-bruno-Egidio Mirra-convegno-pd-battipagia-aree-di-crisi-e-prospettive

Il PD di Battipaglia – concludono Luca Sgroia ed Egidio Mirranon si presterà in alcun modo e anzi si contrapporrà sempre con forza a queste forme di tatticismo, che non gli sono mai appartenute, essendo da sempre impegnato a costruire un’alternativa forte e credibile a tutte le destre e ai vari modi in cui esse si sono manifestate alle ultime elezioni». 

Mentre ci si attarda ad analizzare gli scenari tra realtà e fantapolitica, tra cose dette e non dette, dichiarazioni e smentite, l’ex Segretario cittadino del PD Davide Bruno si accinge a ricevere l’incarico assessoriale con deleghe: al Suap, Fondi Europei e ZES; e stasera, mentre scriviamo, per le 18.00, è stato convocato il Consiglio Comunale monotematico per discutere della Vertenza Treofan, in vista dell’incontro convocato dal vice Premier e Ministro Luigi Di Maio, che si terrà domani mattina a Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico, sperando la proprietà questa volta non lo diserti.

Battipaglia, 7 Gennaio 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente