Eboli e Sicurezza: Dalle opposizione un Consiglio urgente

Le opposizioni di Art. 1 MDP, FI, Eboli 3.0 e misto unite, senza il PD, chiedono un Consiglio comunale urgente sulla Sicurezza. 

Conte, Petrone e Di Candia, Cardiello, Fido e Guarracino ritengono il Sindaco riferisca in aula perché a seguito di furti, atti vandalici e più in generale fenomeni delinquenziali i cittadini si sentono insicuri e il territorio è conseguentemente fortemente penalizzato dal punto di vista economicamente. 

Fido-Cardiello-Guarracino-Conte-Petrone-Di Candia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – I Consiglieri Comunali: Antonio Conte, Antonio Petrone, Teresa Di Candia del (Gruppo Art. 1 MDP); Damiano Cardiello (Forza Italia); Santo Venerando Fido (Eboli 3.0); Luigi Guarracino (Gruppo Misto); hanno chiesto con una lettera inviata al Presidente del Consiglio Comunale di Eboli Fausto Vecchio, al Sindaco di Eboli Massimo Cariello hanno chiesto la convocazione urgente del Consiglio Comunale ai sensi e per gli effetti dell’ex art. 21 del regolamento consiliare, per discutere dell’EMERGENZA SICUREZZA 

Conte, Petrone e Di Candia del Gruppo Art.1 -MDP, Cardiello del Gruppo Forza Italia, Fido del Gruppo Eboli 3.0, e Guarracino del Gruppo Misto premettendo che

  • nella nostra Città, non passa giorno senza assistere a furti e atti vandalici che attentano alla sicurezza e alla tranquillità dei nostri cittadini;
  • da tempo questo argomento è motivo di grande discussione e confronto a tutti i livelli per trovare le soluzioni e i provvedimenti per arginare tali fenomeni delinquenziali in Città come su tutto il territorio del nostro Comune;

Chiedono al Presidente Vecchio e al Sindaco Cariello la convocazione urgente del Consiglio Comunale per discutere del problema sicurezza invitando il Sindaco a relazionare sui provvedimenti attuati o da attuare per fronteggiare tale emergenza alla luce anche del recente incontro dell’Amministrazione con il Prefetto di Salerno.

A tale proposito il Capogruppo di Art.1 MDP Antonio Conte dichiara: “con i colleghi Consiglieri dell’opposizione abbiamo inviato al Presidente del Consiglio Comunale la richiesta di Convocazione del Consiglio sulla questione della sicurezza della nostra Città. Da tempo il nostro territorio è aggredito da episodi di violenza, furti e atti vandalici perpetrati a danno dei Cittadini.

Da tempo nella nostra Città e su tutto il territorio assistiamo a frequenti atti delinquenziali che minano la tranquillità e la sicurezza di tutti.

Non è il primo Consiglio Comunale, su questo tema, che abbiamo sollecitato e fatto convocare per discutere dei provvedimenti da adottare da parte del Comune in sinergia con le Forze dell’ordine. E’ un problema serio che certamente non si combatte con dichiarazioni di stampa o comunicati da parte del Sindaco, occorrono invece rimedi forti e decisioni nette, tese ad affrontare in modo concreto tale problematica.

Auspichiamo che in questo Consiglio si possa discutere approfonditamente e con la consapevolezza di tutti di trovarci di fronte a un fenomeno per niente temporaneo ma purtroppo permanente e insidioso, che sta arrecando notevoli danni ai Cittadini, alla sicurezza e all’economia del nostro Comune“.

Eboli, 25 settembre 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente