Centrodestra. Sonia Alfano è candidata alla Presidenza della Provincia

Sabato 5 novembre, ore 17.30 Salone Bottigliere, Provincia di Salerno il centrodestra presenta Sonnia Alfano, candidata alla Presidenza della Provincia.

All’investitura ufficiale di Sonia Alfano saranno presenti i consiglieri Provinciali del centrodestra, i Consiglieri Regionali Nunzio Carpentieri ed Aurelio Tommasetti gli Onorevoli Attilio Pierro, Imma Vietri e Giuseppe Bicchielli, il Senatore Antonio Iannone, gli europarlamentari Lucia Vuolo e Fulvio Martusciello e il Viceministro degli Esteri On. Edmondo Cirielli.

Sonia Alfano

POLITICAdeMENTE

SALERNO – Si terrà sabato 5 novembre alle ore 17:30 presso il Salone Bottigliere della Provincia di Salerno, la presentazione del candidato del centrodestra alla Presidenza della Provincia di Salerno, Sonia Alfano:  saranno presenti i coordinatori provinciali dei partiti della coalizione di centrodestra, i consiglieri Provinciali del centrodestra, i Consiglieri Regionali Nunzio Carpentieri ed Aurelio Tommasetti gli Onorevoli Attilio Pierro, Imma Vietri e Giuseppe Bicchielli, il Senatore Antonio Iannone, gli europarlamentari Lucia Vuolo e Fulvio Martusciello e il Viceministro degli Esteri On. Edmondo Cirielli.

Ringrazio tutti i leader locali del centrodestra per il sostegno nei miei confronti. –  ha dichiarato in una nota il Sindaco di San Cipriano Picentino Sonia AlfanoLa nostra – ha ribadito il sindaco – è una coalizione che vuole mettere al centro il territorio e vuole affrontare le criticità di questa Provincia non con una logica sistemica, ma con serietà, impegno e programmazione. – ha concluso Sonia AlfanoSiamo pronti a dare il massimo e a cercare di intercettare il voto di tutti quegli amministratori che non si riconoscono nel deluchismo e nella sua ristretta cerchia di potere“.

La Sindaca di San Cipriano Picentino Sonia Alfano sostenuta dalla coalizione di centrodestra composta da: Fratelli d’Italia, Forza Italia, Lega e Noi Moderati, dovrà sfidare il Sindaco di Capaccio-Paestum Franco Alfieri, sostenuto dalla coalizione di centrosinistra composta dal Partito Democratico, Italia Viva, Partito Socialista Italiano, e il Gruppo dei Moderati.

Sonia Alfano-Edmondo Cirielli

«La mia candidatura alla Presidenza della Provincia rappresenta una sfida al sistema deluchiano che da anni ormai è espressione di un circolo di potere e non dei cittadini. – ha scritto in un post sulla sua pagina facebook la Alfano – Come amministratore, ho notato, purtroppo, che l’Ente Provincia è ad esclusivo uso e consumo di una ristretta cerchia di persone che gestisce il territorio con “investimenti mirati” in base al proprio compiacimento.

Credo – aggiunge Sonia Alfanoche oggi sia giunto il momento di invertire la rotta, di premiare il merito e la voglia di programmazione: agli amministratori chiedo di scegliere tra la solita politica espressione dei palazzi e del potere (la vicenda della candidatura di Alfieri è l’espressione) e la voglia di riscatto e di libertà di una Provincia che non ha bisogno di padrini o padroni».

Chi tra Alfano e Alfieri salirà a Palazzo Sant’Agostino e siederà al Posto del Presidente uscente della Provincia di Salerno Michele Strianese?

L’elezione del Presidente della Provincia di Salerno si svolgeranno dalle ore 8,00 alle ore 20,00 nel seggio costituito presso la sede della Provincia di Salerno, via Roma, n. 104, Salerno, e come prevede la Legge votazione sono di tipo indirette e gli elettori sono i Sindaci e i Consiglieri comunali in carica dei 158 Comuni compresi nella Provincia di Salerno

Di certo la competizione sarà interessante, ma soprattutto sarà dura, anzi durissima, anche perché dietro i due candidati si ripropone lo scontro Cirielli-De Luca, una “guerra” mai risolta tra i due politici, entrambi di polso ed entrambi abituati al comando. Uno scontro mai diretto ma binario: Il primo da Presidente della Provincia; Il secondo da Sindaco di Salerno. Uno scontro che per anni ha bloccato tutte le politiche territoriali dai Rifiuti all’Aeroporto, calmierato dal passaggio di Cirielli al Parlamento e da De Luca alla Regione. Uno scontro che ora si preannuncia più duro ancora, anche perché, la vittoria elettorale del centrodestra e la nomina di Cirielli a Viceministro da più fiato alle “trombe” e più “colpi” alle armi a quest’ultimo, il quale, subito dopo il risultato elettorale, dichiaró, riferendosi a De Luca e alla Regione Campania: “La Pacchia è finita“.

Cecilia Francese-Mario Conte

Ma scontro, guerra e pacchia a parte tra De Luca e Cirielli, i due candidati alla Presidenza della Provincia di Salerno Franco Alfieri e Sonia Alfano, per prevalere devono convincere i grandi elettori, Sindaci e Consiglieri comunali, i quali a loro volta sono già schierati, fatto salvo il riposizionamento di taluni che hannno sciolto i loro legami per riallacciarne altri. E in questi riposizionamenti sicuramente saranno determinanti i voti che esprimeranno le Città di Eboli e di Battipaglia, le quali sono rette da due Amministrazioni Civiche, originariamente di Destra e di Sinistra guidate rispettivamente da Mario Conte e Cecilia Francese.

E se Mario Conte dopo il “convincente” ritiro dalla competizione elettorale di suo cugino On. Federico Conte ha lasciato a briglie sciolte i gruppi consiliari, che guarda caso, in massa, si sono schierati con la Lega, Fratelli d’Italia e Noi Moderati, Cecilia Francese ha fatto di più si è schierata con la Ministra Uscente Mara Carfagna ma ha anche “liberato” i gruppetti di Consiglieri a lei legati che a loro volta si sono schierati con il centrodestra. Ora queste nuove posizionature come si collocheranno e quale dei due candidati voteranno? Si schiereranno con il fattivo ma deluchiano doc Franco Alfieri o con la Sonia Alfano da sempre Meloniana ora sotto l’elmetto protettivo di Cirielli?

Salerno 4 novembre 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente