Uil-Fpl all’Asl: Stop a Coordinatori f.f.; Via a procedure per nuovi incarichi

Allarme della Uil-Fpl al DG dell’ASL Salerno per “danno erariale” per le nomine dei Coordinatori ff. 

Coordinatore Provinciale Sanità UIL FPL Vito Sparano: “Predisporre l’immediato avvio delle procedure per il conferimento al personale del Comparto degli incarichi di funzione organizzativa e professionale, come da CCNL”.

Asl Salerno – Vito Sparano-Uil-Fpl

POLITICAdeMENTE

SALERNO – Il Coordinatore Provinciale Sanità Uil-Fpl Vito Sparano in una nota indirizzata al Direttore Generale ASL Salerno Gennaro Sosto, al Direttore Amministrativo ASL Salerno Germano Perito, al Direttore Sanitario ASL Salerno Primo Sergianni, al Direttore S.G.R.U. ASL Salerno Francesca Morelli avente ad oggetto: Coordinatori f.f. Asl Salerno – Richiesta immediata rimozione ed avvio procedure; Esprime ancora una volta, a nome della Organizzazione Sindacale che coordina, quanto ha ripetutamente edotto ai vertici aziendali riguardo alle «evidenti e correlate criticità riguardanti la problematica dei “coordinatori f.f.”, quali:

  1. illegittimità del conferimento degli incarichi per inesistenza di atti formali di attribuzione delle funzioni di coordinamento da parte del Direttore Generale;
  2. mancata adozione di provvedimenti a carico dei soggetti che hanno conferito illegittimamente tali incarichi;
  3. consequenziale esposizione dell’Azienda a contenziosi con il personale interessato per il pagamento delle relative differenze retributive 
  4. mancata e inerente proposizione di azioni di rivalsa nei confronti dei dirigenti che hanno determinato, con i conferimenti in parola ed in conseguenza dei suddetti contenziosi, aggravio di spese per le finanze pubbliche. 

Tutto ciò è stato ripetutamente rappresentato dalla scrivente O.S., – prosegue Vito Sparanosoprattutto in considerazione della perdurante dilazione ostativa posta in essere da qualche dirigente di F.C., in capo al quale vi era l’evidente obbligo di concludere la procedura di verifica di incarichi, illegittimamente conferiti a personale infermieristico e del ruolo tecnico.

Preme evidenziare alla SS.LL. che siccome a tutt’oggi non si è ancora provveduto a rimuovere le problematiche evidenziate, reiteratamente chiediamo di porre in essere la rimozione, con effetto immediato, di tutti i coordinatori facenti funzione. – prosegue ancora il rappresentante sindacale della Uil-FplTanto in continuità con quanto più volte richiesto e comunque nell’ottica di non cagionare danni economici all’Azienda che sfocerebbero inevitabilmente, appunto, in danno erariale.

Infine, risulta che, oltre al personale utilizzato da anni quale “coordinatore f.f.”, anche altri dipendenti, ai quali risultano essere state già corrisposte differenze retributive in seguito a vertenze giudiziali, all’attualità sono ancora individuati sempre come coordinatori f.f.”.aggiunge il sindacalista – Questa situazione è evidentemente preclusiva di ogni futuro ed ulteriore riconoscimento del relativo differenziale retributivo.

Ebbene, dal momento che non si è ancora proceduto a rimuovere tali illegittimità si è tuttora in perdurante presenza di emergente DANNO ERARIALE !!!Conclude il Coordinatore provinciale della Uil-Fpl Vito SparanoPertanto, al fine di garantire l’Azienda ed anche, quindi, le finanze pubbliche, si invita le SS.LL. a far predisporre l’immediato avvio delle procedure per il conferimento al personale del Comparto degli incarichi di funzione organizzativa e professionale.»

Salerno, 18 Gennaio 2023

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente