Eboli al via “Millefiori”: miele, fiori e golosità natalizie in Piazza

Al via, domani, “Millefiori”: Miele, fiori e golosità di Natale ad Eboli, in Piazza della Repubblica, dall’8 al 13 dicembre.

L’iniziativa organizzata dalla Confesercenti va alla risoperta della tradizione e a sostegno dell’economia florovivaistica della Piana del Sele.

.

EBOLI – Si apre nel giorno che, per tradizione, dà inizio alle festività natalizie, quello dell’Immacolata Concezione, “Millefiori”, la manifestazione organizzata da Confesercenti Salerno, in collaborazione con la Camera di Commercio di Salerno, il Consorzio Gruppo Eventi, la cooperativa ortofloricola “Sant’Antonio”, l’ Associazione Ambasciatori Miele d’Italia e  con  il patrocinio del Comune di Eboli, della Provincia di Salerno e della Regione Campania.

Al taglio del nastro, a cui parteciperanno anche il  presidente provinciale della Confesercenti, Enrico Bottiglieri, il presidente della Confesercenti ebolitana, Donato Santimone,  il presidente di Intertrade (Camera di Commercio di Salerno), Enzo Galiano, l’assessore alle Attività produttive del Comune di Eboli, Adolfo Lavorgna, il responsabile organizzativo dell’evento, Attilio Astone e il Sindaco di Eboli Martino Melchionda.

Dall’8 al 13 dicembre, infatti, Eboli comune capofila della Piana del Sele, con un’interessante economia florovivaistica, ospiterà l’evento che vede come protagonisti assoluti i fiori ed il miele, declinati in varie sfumature.

Per le ore 11,00 è prevista l’inaugurazione dell’evento che avrà come scenario, fino al 13 dicembre, piazza della Repubblica, vestita a festa per l’occasione. Al taglio del nastro seguirà l’apertura de “Il mercatino delle api”, uno spazio dedicato alla degustazione ed alla vendita di miele e di alimenti a base di miele con particolare riferimento alle golosità natalizie.

Sarà, poi, possibile visitare la mostra fotografica, nello spazio denominato L’Api…Cultura, la mostra fotografica a cura della biologa Marina Galandra, dal titolo “La società delle api” che illustra i momenti più importanti della vita degli insetti più operosi e produttivi per eccellenza.

Nella stessa area, sarà possibile vedere come si lavora la cera d’api per la realizzazione delle candele e ammirare le arnie “razionali, tipiche strutture modulari per il ricovero delle api,  dell’azienda apistica “La Selva”.

Alle ore 19, infine, l’ appuntamento quotidiano con lo show culinario a cura del brillante “ristor-attore” Fofò Ferriere che presenterà, ogni giorno un tradizionale dolce natalizio diverso, a cominciare dai gustosissimi struffoli.

Da non dimenticare l’area “Infusi e tisane”, a cura dell’erboristeria “Bellerbe”, dove sarà possibile assaggiare tisane ed infusi abbinati ai mieli più adeguati: uno spazio in cui trascorrere del tempo rilassandosi, in un’ambientazione floreale di gradevole impatto visivo, ascoltando un piacevole sottofondo musicale.

Con l’abbinamento dei due prodotti– spiegano gli organizzatori – si intendono realizzare le opportune sinergie tra il territorio, inteso come paesaggio, agricoltura, ambiente e le produzioni locali, quella florovivaistica e quella apicola, appunto. Questo anche in considerazione della fondamentale opera di promozione della qualità del  miele, che sempre più entra nei piani di educazione alimentare come esempio di cibo sano e nutriente”.

Denso fin dalla prima giornata, dunque, il programma di “Millefiori” che non mancherà, nel corso del suo svolgimento, di regalare ancora piacevoli e “dolci” sorprese.

Info e contatti
Organizzazione: 335 8150629
Ufficio Stampa: 328 3415064; press.millefiori2010@virgilio.it

www.millefiorieboli.com
info@millefiorieboli.com

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente