Cariello(Nuovo Psi): Il flop elettorale di Melchionda e del PD

Sanità e politica, “il flop di Melchionda e del PD”, secondo Cariello(Nuovo Psi).

Cariello: Se oggi lavoriamo così, è per la pochezza della politica di questi decenni. Ho sempre sostenuto che sull’Ospedale di Eboli occorresse un confronto bipartisan, ma coinvolgendo Battipaglia per arrivare ad linea politica di potenziamento della Sanità nella Piana del Sele.

Massimo Cariello

Massimo Cariello

EBOLI“Le ridicole dichiarazioni del Sindaco sulla sanità dimostrano ormai la totale perdita di cognizione della realtà. – scrive il Consigliere Provinciale e Comunale del Nuovo Psi, Massimo Cariello, nella sua veste ufficiale di capogruppo consiliare che attacca politicamente il Sindaco di Eboli Martino Melchionda, oltre che sottolineare come sia stata pesante la sconfitta elettorale che ha subito il PD e l’Amministrazione comunale a prevalente guida PD – Oltre al proferimento delle solite ingiurie, cui stavolta seguirà querela in quanto lesive della mia dignità personale e professionale Melchionda non riesce ad andare, ma il sottoscritto non si sottometterà al perverso gioco delle opposte fazioni politiche sull’ospedale perché si gioca sulla pelle dei cittadini.

Se oggi ci troviamo a dover lavorare in queste condizioni – spiega Cariello – è per la pochezza della politica di questi decenni: personalmente ho sempre sostenuto che sul plesso di Eboli occorresse un confronto bipartisan, coinvolgendo anche Battipaglia, per dare insieme una nostra linea politica sul potenziamento della sanità nella Piana del Sele. 

Il mio intervento – continua il Consigliere Cariello – non è stato una difesa al direttore generale Squillante, ho voluto bensì evidenziare la realtà dei fatti e lo ripeterò all’infinito: per chi volesse ancora speculare sulle posizioni politiche, la mia posizione politica è sempre e comunque la tutela del territorio di Eboli e dell’Ospedale

Se solo dovessi temere che la direzione di Squillante mirasse agli obiettivi citati bugiardamente dal sindaco, sarei il primo a fare opposizione – ma non come ha fatto lui in questi 8 anni di governo pd di Bassolino ecc.. 

Purtroppo noto con dispiacere per la Città di Eboli – aggiunge Cariello – che il limite del sindaco, del quale capisco il nervosismo vista la debacle elettorale, e del PD Ebolitano si evidenzia non solo nella sanità, ma soprattutto nella totale incapacità dimostrata di gestire la cosa pubblica: ciò si è ulteriormente evidenziato con il fallimentare risultato del PD alle politiche, bocciati dai cittadini nel voto, minoranza in città, prendono perfino meno voti delle politiche del 2008. 

E pensate – continua e conclude il Capogruppo del Nuovo Psi Massimo Carielloche sono stati capaci di perdere perfino i voti degli iscritti al famoso registro “italia bene Comune (di Eboli)”, prendendo quasi 2mila voti in meno degli iscritti alle primarie – e qui davvero ci potrebbero essere i presupposti per immaginare giri di clientele – e portando sul baratro la nostra città: 

Ciò nonostante hanno anche il barbaro coraggio di lanciare falsi messaggi mediatici, carichi di etica della politica, di lealtà nella maggioranza e di tante e tante altre ipocrisie: per fortuna i cittadini lo hanno capito, l’unico rimedio sono le dimissioni di questo Sindaco-pinocchio. 

Eboli, 27 febbraio 2013

7 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente