Assemblea Pubblica del MoVimento 5 Stelle di Battipaglia

Venerdì 17 Maggio 2013, ore 20.00, Sala Conferenze Centro Sociale, Via Guicciardini, Battipaglia, Assemblea Pubbica del Movimento 5 Stelle.

L’invito è rivolto a  simpatizzanti o meno del MoVimento 5 Stelle, con lo scopo di far conoscere il gruppo, le sue idee e le attività svolte, con l’avvio di un confronto critico.

.

BATTIPAGLIA – Mentre aleggia il commissariamento del Consiglio Comunale di Battipaglia o lo scioglimento per infiltrazioni mafiose, a seguito delle indagini della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli e di Salerno, denominata “operazione ALMA”, che ha fatto emergere, connivenze tra imporese che sembrerebbero legate ai clan camorristici dei casalesi, e che avrebbero portato all’arresto di 20 persone tra cui il Sindaco di Battipaglia Giovanni Santomauro e due funzionari del Comune l’architetto Francesco Mainolfi e l’ingegnere Giovanni Argento, il Movimento 5 Stelle, continua nella sua azione politica e convoca un’Assemblea Pubblica aperta ai simpatizzanti e ai cittadini,  che si terrà venerdì 17 Maggio 2013, ore 20.00, nella Sala Conferenze del Centro Sociale in Via Guicciardini di Battipaglia, nella quale, sebbene non siano indicati gli argomenti si avvierà un confronto sulle reciproche idee che ogniuno esporrà.

“La consueta tradizione del MoVimento Cinque Stelle – così come si legge nella nota affidata alla stampa dal M5S di Battipaglia – ha come punto centrale della propria attività politica la partecipazione estensiva di tutti i cittadini.

Dopo mesi di rodaggio – ricordano i responsabili del Movimento – che ha visto coinvolte molte persone, tutti attivisti del MoVimento 5 Stelle di Battipaglia, era finalmente giunto il momento di proporre un confronto aperto con l’intera comunità cittadina. Oltre ai consueti appuntamenti settimanali presso i vari banchetti nelle piazze della città, il gruppo locale si è posto l’obiettivo di fornire ai cittadini e agli organi di stampa una puntuale e periodica rendicontazione della propria attività politica e dei risultati ottenuti, mediante Assemblee Pubbliche.

Queste, – riferendosi all’iniziativa del confronto, sebbene aperto e senza uno specifico argomento o piattaforma politica – contrariamente a quanto avveniva nelle conferenze stampa di partitica memoria, dove i cittadini si limitavano ad ascoltare passivamente gli interventi del politico di turno, prendono spunto dalle idee e dalle soluzioni ai problemi della polis rapportandosi direttamente ai cittadini.

L’invito a partecipare è, – informano – dunque, rivolto a tutti, simpatizzanti o meno del MoVimento, con lo scopo di perseguire due fondamentali obiettivi. Il primo, è quello di far conoscere il gruppo, le proprie idee, le attività svolte e le proprie visioni del mondo. Più centrale obiettivo è, però, l’avvio di un confronto critico su queste idee, sulla qualità delle cose fatte e sulle attività da avviare, nonché sul confronto circa le visioni del mondo di ciascuno.

I dettagli degli argomenti in discussione – conclude la nota del M5S, non essendo ancora indicati – verranno diffusi nei prossimi giorni. Nel frattempo, essendo probabile che le aspettative verso di noi siano alte e non manchevoli di rimproveri quotidiani che, in primis, muoviamo a noi stessi, ci auguriamo che la passione per la politica si canalizzi in una grande voglia di fare per se stessi e per la propria comunità.

Battipaglia, 14 maggio 2013

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Siete l’unica e ultima speranza per ridare un senso alla parola politica, deturpata a livello locale da quanti, in questi quattro anni, hanno avallato e coperto, vuoi per connivenza vuoi per ingenuità vuoi per disinteresse, la cattiva amministrazione della giunta SantoMauro.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente