"Bilancio di previsione 2012" tag

Destra Sociale sul Bilancio: Non porta nessun beneficio alla Città

EBOLI – E’ un Bilancio povero. Non porta alcun beneficio alla città se non al dissesto finanziario.
“Quali idee nasceranno da questi se non ci sono soldi nemmeno per asfaltare una buca nè per creare presupposti utili a far ripartire l’economia cittadina. Ci sono solo debiti da pagare, incarichi da onorare e poltrone da tenere come sempre ben calde”.

Rizzo si autosospende da Italia dei Valori : Il Partito di Di Pietro nel Caos?

Il Consigliere di IDV Francesco Rizzo, si autosospende dal Partito e si dichiara disponibile al dialogo. E nella bagarre politica e nello scontro tra i Partiti, Italia dei Valori accetta l’autosospensione del consigliere…

E Lenza (PDL) pensando al “tavolo tecnico” ricorre a Catone

EBOLI – “Rem tene, verba sequentur” che tradotto significa: “conosci, le parole seguiranno”, cioè per Lenza non ci si può aspettare nulla se non quello che ti aspetti da chi conosci.
“Da oppositore ribadisco la totale inutilità di un tavolo tecnico che di tecnico non ha nulla e duplicare funzioni e prerogative proprie delle commissioni consiliari, svuotandole dal loro intrinseco significato. Chiedo che venga convocata ad horas una commissione bilancio”.

Polito (FLI) e il “Tavolo” Tecnico

EBOLI – Tavolo tecnico per Polito: Quello che si è costituito è un ambiguo tavolo politico.
La presenza di Rosania e Vecchio è il preludio ad altre prospettive. Per il futuro Polito chiarisce il suo senso di responsabilità e non si fa illusioni sul futuro della giunta e della maggioranza: “Le meno qualificate che si ricordino”.

Polito(FLI), la conclusione della crisi e il Tavolo tecnico

EBOLI – Polito: “In tempi non sospetti avevamo indicato la strada proponendo un “Patto per la Città”, con un governo di salute pubblica, per il bene comune. Siamo stati inascoltati”
Il Tavolo tecnico si è già espresso per un probabile dissesto. Ma la Politica ha il dovere di fornire spiegazioni. Ciascuno si assuma le proprie responsabilità: la Maggioranza trovi la soluzione alla crisi; l’Opposizione controlli e, nel caso di incapacità, proponga l’alternativa.

Il Nuovo Psi al Sindaco: Dimettiti per il bene di Eboli

EBOLI – Il sistema Melchionda ha colpito ancora… gli irresponsabili hanno vinto. Il Nuovo Psi al Sindaco: Dimettiti per ilbene di Eboli.
Il rimpasto: Una farsa. Il bilancio di previsione del 2012: una ulteriore pagina nera dell’amministrazione Melchionda, emblema di tutte le inefficienze e distorsioni del sistema Melchionda.

Lenza(PdL) sull’approvazione del Bilancio

EBOLI – Lenza: Meglio le urne subito che il fallimento certo.
La maggioranza approva un bilancio previsionale surrettizio e obsoleto. Tra debiti consolidati e quelli fuori bilancio accertati ad oggi ci portano ad una situazione debitoria record pari a circa 28 milioni di euro, avviando l’Ente al dissesto sicuro

Eboli e la risoluzione della Crisi: Il PD esprime piena soddisfazione

EBOLI -Ecco le varie dichiarazioni. Il Segretario Provinciale Landolfi: “Faccio gli auguri ai nuovi eletti, mi dispiace per quelli sostituiti”. Figliulo: “Auguro al nuovo esecutivo un lavoro proficuo ed efficace”. Melchionda: “Con la risoluzione della crisi e l’approvazione del bilancio si va nella giusta direzione. Ora occorre rimboccarci le maniche.
Il PD esprime soddisfazione per il rinnovato accordo per il governo della Città di Eboli e per l’approvazione del Bilancio.

Il Consigliere Marotta lascia il PD ma sostiene Melchionda

EBOLI – Cosimo Marotta Consigliere Comunale della Lista “Fatti per Eboli” confluita poi nel PD, con una lettera si dimette dal Partito Democratico e si dichiara “indipendente di maggioranza”.
Marotta se la canta e se la suona: prima contribuisce ad aprire la crisi accusando il Sindaco, poi contribuisce alla sua risoluzione e alla distribuzione degli incarichi, poi per senso di responsabilità approva il Bilancio, e poi si dimette dal PD restando in maggioranza e sostenedo il Sindaco.

Eboli: Il Consiglio comunale approva il Bilancio di Previsione 2012

EBOLI – Dopo 14 ore di discussione, con 18 voti favorevoli (PD, API, UDC, IDV), 7 contrari (PdL, Nuovo Psi e Riformisti) è passato il Bilancio di previsione 2012. Melchionda resta in Sella.
Con 9 mesi di ritardo e l’ombra lunga del parere del Segretario Generale, il Consiglio approva il Bilancio di Previsione 2012. Con l’approvazione del Bilancio si concludono gli assetti di potere. Intanto sebbene contrari Rosania e Vecchio per senso di responsabilità “aprono” al dialogo con la maggioranza.

Varata la nuova Giunta: Ecco il Melchionda bis

EBOLI – Nominata la nuova Giunta comunale. 5 assessori al PD, 2 all’API, 1 all’UDC. Soddisfazione del Sindaco di Eboli Martino Melchionda.
Conferma per Cicia, Lavorgna e Bruno. Lasciano Consalvo, Mastrolia, Magliano e Lettera. I nuovi ingressi: Stefania Cardiello(API), Liberato Martucciello e Ilario massarelli(PD), Dino Norma(UDC). Francesco Bello(API) entrerà in un secondo momento.

Consalvo(PD) è il nuovo Amministratore Unico della Eboli Patrimonio

EBOLI -L’ex Assessore Consalvo è il nuovo Amministratore Unico della Eboli Patrimonio, la Società veicolo che dovrebbe valorizzare il Patrimonio immobiliare del Comune. E’ il terzo AU in due anni. Sarà l’ultimo?
La nomina irrompe in un momento delicato, si temeva l’intervento del Tribunale, ora si attendono le reazioni degli alleati. Per come si leggono le cose non ci si aspetta gran che, tenendo conto degli “aggiustamenti” tra le deleghe assessoriali da assegnare e gli incarichi nei vari enti da distribuire, ma sembra che la Direzione Provinciale del PD non sia d’accordo.

I Riformisti: Il Bilancio di Previsione nasconde la verità sui conti del Comune

EBOLI – Con otto mesi di ritardo il Consiglio comunale deve approvare il bilancio di previsione 2012. “Un bilancio che nasconde le verità sui conti pubblici del Comune”.
I Riformisti sul Bilancio di Previsione 2012: Sconosciute le cause del ritardo, atteso che le ragioni della crisi della maggioranza non sono state mai rese pubbliche, mentre si tenevano riunioni fiume nel palazzo e cene e cenette al riparo da occhi indiscreti.

Il Centro-destra compatto “assalta” Melchionda

EBOLI – Conferenza stampa del PDL e Nuovo PSI, bacchetta Melchionda ed indica la fine della sua Giunta.
Il Centro-destra con Vecchio, Fido, Lenza, Ginetti, Busillo e Cariello compatti all’attacco di Melchionda: questa maggioranza si è disciolta al sole di luglio è minata all’interno dai tanti interessi particolari.

IL DESERTO: Un altro Consiglio Comunale a vuoto

EBOLI – Un’altra seduta del Consiglio Comunale andata a vuoto con la “certificazione” dei “tre doveri”.
Melchionda è messo all’angolo. Si chiede il cambio di passo tra rivendicazioni pseudo-politiche e personali. Un deserto politico che mette a rischio il territorio preso dall’attacco di poteri forti che tra Roma, Napoli e Salerno decidono le nostre sorti.

La maggioranza dà forfait: Per i Riformisti le assenze pesano

EBOLI – Le assenze dei Consiglieri pesano e contano, il Sindaco non si nasconda.
Le trattative ad personam con questo e quell’altro consigliere comunale non reggono più e per Melchionda è l’inizio della sua fine che prima arriva meglio è per Eboli”.

SEL: E adesso…. Melchionda & C. … andate a casa

EBOLI – E’ mancato un’altra volta il numero legale. La seduta Consiliare è andata deserta. I termini dell’approvazione del Bilanciodi previsione 2012 sono abbondantemente scaduti.
Eboli perde il Tribunale. L’ospedale è ridimensionato. I cittadini sono tartassati dalle tasse. Hanno svenduto, umiliato e devastato questa città. Melchionda & c. ci hanno fatto perdere fin troppo. Adesso abbiamo bisogno di un grande processo di “liberazione”: adesso… vadano a casa!

Il Consiglio Comunale approva il Conto consuntivo e rinvia il Bilancio di Previsione

EBOLI – Il Consiglio comunale di ieri 22 giugno ha approvato il rendiconto della gestione finanziaria del 2011. Giallo sul rinvio del Bilancio di Previsione 2012: mancavano una 15cina di pagine.
Melchionda: “Pur nelle difficoltà derivanti dalla crisi economica, si sono rafforzati i servizi fondamentali, e si sono poste le basi per la riorganizzazione della macchina comunale. Confermata la compattezza politica della maggioranza”.

UDC “si” UDC “no”: Ancora una frenata per i dissidenti Pastina, Tedesco e D’Acampora

BATTIPAGLIA – Il Sindaco chiede la risoluzione del problema e favorire l’ingresso dei dissidenti Tedesco, Pastina e D’Acampora in maggioranza.
Le manovre non escludono il PD che in attesa della Conferenza programmatica di luglio apre la campagna acquisti con Tramontano, Bonavita, Zottoli e l’Assessore Liguori.

A Bellizzi via libera al Bilancio di previsione 2012

BELLIZZI – Con 13 voti favorevoli il Consiglio Comunale vota il Bilancio di previsione 2012. Città Possibile abbandona la seduta: non è stato accolto un suo emendamento.
Salvioli: “In questo momento, ci siamo impegnati al massimo per riequilibrare il bilancio, non è stato possibile effettuare la riduzione dell’Imu. Un discorso potrà essere intrapreso nel 2013 se, il Governo passarà la gestione ai Comuni”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente