"Centro Polifunzionale SS. Cosma e Damiano" tag

“Gli affari dei tre Palazzi” e…. l’opposizione si fa dura

EBOLI – Il Gruppo di opposizione Art.1 MDP indica nel percorso ISES “gli affari dei tre Palazzi”.
(Soldi, soldi, canta Mahmood) scrivono Conte, Petrone e Di Candia in un manifesto che attacca frontalmente il Sindaco Cariello e la sua Amministrazione, dal titolo “I tre Palazzi” che sarà affisso sulle mura cittadine.

La Soprintendenza prescrive: Pietre da rimuovere nel Centro Antico di Eboli

EBOLI – La Soprintendenza ordina di rimuovere le Pietre Gialle nel Centro Antico di Eboli, Cardiello esulta. E chi paga, Pantalone?
Tra prescrizioni discutibili e materiali estranei al contesto del Centro Storico, il capogruppo di Forza Italia a seguito della nota diramata dalla Soprintendenza di Salerno interviene ed esulta: “Piovono pietre ‘gialle’ cadono su Cariello e Ginetti! Adesso attendiamo l’inizio della rimozione delle pietre gialle volute dalla politica e mai autorizzate dalla Soprintendenza”.

Incompatibilità, decadenza, surroga: Tra diritti, errori e distrazione la Altieri ricorre

EBOLI – Questa Sera nel Consiglio Comunale che non si terrà si dovrebbe discutere di decadenza e surroga di Altieri e Pellegrino.
Una storia infinita: tra ragioni contrapposte, errori e tante superficialità. Intanto la Consigliera Altieri, amareggiata, reiterando le sue ragioni ripropone una nuova opposizione alla Sentenza di Decadenza. Il Comune farà lo stesso. Pellegrino per la surroga può attendere.

Cariello replica: nessun danno erariale di 6 milioni di €, solo di 1.7

EBOLI – Il Sindaco Cariello sulla revoca del finanziamento della “Casa del Pellegrino” interviene e chiarisce. E Don Enzo scrive e accusa.
Cariello: «Le notizie… circa la presunta revoca del finanziamento appaiono inesatte, ma rischiano di creare allarmismi ingiustificati e pericolosi, allo scopo di delegittimare l’Amministrazione. ….La procedura di revoca non riguarda il finanziamento, ma solo una parte di esso, circa 1,7 milioni di euro. …in ogni caso, il Comune ha già attivato le strade di possibili ricorsi».

“Casa del Pellegrino”: Revocato il finanziamento e sull’ISES l’UDC si defila

EBOLI – La Regione revoca il finanziamento del Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano. Si apre al danno erariale di 5.712.333,42 di euro.
Ecco gli atti della revoca. Va tutto a rotoli. L’UDC con Piegari, Masala, Guarracino e Bonavoglia diserta, disertano anche PD, FI, MDP-LUE che chiede le dimissioni di Cariello. Salta anche la surroga, Pellegrino può attendere, la Altieri ha proposto un nuovo ricorso. Salta il Consiglio comunale del 10 maggio? E mo chi paga?

Terza proroga all’ISES: Quando l’accetta del compare taglia il ferro

EBOLI – Eboli: Il PD solidarizza con il Nuovo ISES ma condanna l’Ordinanza sindacale per la terza proroga del Centro Polifunzionale.
“Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino”; immaginando che la “gatta” sia il Sindaco Cariello, il “lardo” il Centro Polifunzionale e che c’è dietro, e lo “zampino”, i risvolti penali per Giunta e Sindaco oltre quelli finanziari dell’Ente Comune se si dovesse giungere ad un eventuale Dissesto Finanziario. “accett ru cumpar taglia o fierr”.

Beni patrimoniali: La Commissione boccia la gestione

EBOLI – Relazione della Commissione di Controllo e garanzia sulla Gestione dei Beni Patrimoniali: Bocciatura netta per il Comune Di Eboli.

Il Presidente Petrone boccia senza appello la gestione dei beni patrimoniali del Comune di Eboli. I motivi: Oltre alla carenza di personale la mancanza di un database. Sottostima dei contratti di fitto. Pessimo uso e mancanza di introiti adeguati dei beni concessi a privati. 90% dei contratti scaduti; 1.626.480.72 di mancate entrate alloggi immessi in possesso, questi sono solo alcuni esempi di una gestione superficiale e distratta che, produce milioni di euro di mancate entrate.

Eboli: Approvato il Rendiconto 2016 il PD fa le pulci alla maggiora

EBOLI – Dal rendiconto 2016 solo risultati negativi per le casse comunali e per i cittadini, accusa il PD ebolitano.

Dall’aumento delle spese di oltre 7milioni di euro alla revoca del finanziamento del Centro Polifunzionale dei SS Cosma e Damiano a uno scontro verbale in Consiglio. IL Partito Democratico anche se con Cuomo, Rizzo e Infante “smontano” il consuntivo, il documento passa con i voti della maggioranza.

Lettera-appello dei lavoratori dell’ISES agli ebolitani

EBOLI – “Salviamo l’ISES”: questo è l’appello che i lavoratori della Nuova ISES lanciano agli ebolitani e alle forze politiche.
L’appello alla Città e ai Partiti per “Un futuro riabilitativo migliore: lettera aperta alla cittadinanza di Eboli” viene dopo la Denuncia-Querela che il suo Presidente Tullio Gaeta ha presentato contro uno dei Meetup M5S, per “Diffamazione aggravata”.

Cardiello: Subito un Consiglio colunale sull’ISES

EBOLI – Cardiello(Fi): “Caso Ises: subito il consiglio comunale. Basta gioco delle tre carte”.
Il capogruppo azzurro interviene sulla vicenda. “Assistiamo da circa un anno e mezzo, da quando cioè l’amministrazione comunale si è insediata, ad uno stucchevole gioco delle tre carte.

La Casa del Pellegrino sarà ultimata: Parola dell’Assessore Saja

Sulla Casa del Pellegrino l’Assessore ai Lavori Pubblici Matilde Saja rassicura: “I lavori Saranno Ultimati”. Saja: “dall’incontro tenuto il 4-9-15, con l’impresa Tecnobuilding srl, ditta appaltatrice dei lavori, il Direttore Lavori, ed il…

Casa del Pellegrino. La ditta lascia. Cardiello (FI) è allarmato

EBOLI – Il consigliere comunale di FI Daminano Cardiello interviene sui lavori del Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano.
Cardiello: “Al Centro polifunzionale SS Cosma e Damiano, la ditta subappaltatrice lascia. Altro che allarmsimo infondato, qualcuno farebbe meglio a star zitto.”

Casa del Pellegrino SS Cosma e Damiano: Tra accuse, “allarmismi” e difese

EBOLI – Busillo(Insieme x Eboli): “Cardiello non sa di cosa parla” con Fornataro(Noi Tutti) crea falsi allarmismi. Infante (Uniamo Eboli) è preoccupato.
Si riapre il dibattito sulla vicenda della Casa del Pellegrino e tra “le voci” e i “falsi allarmismi”, e tra le accuse e le difese, il “Castello è “puntellato” dopo la caduta del muro di Cinta, e il collaudatore Sabelli si è dimesso.

Casa del Pellegrino. Il Collaudatore si dimette. Che c’é dietro?

EBOLI – Cosa c’è dietro le dimissioni delll’Arch. Sabelli, Collaudatore tecnico del Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano?
Il consigliere di FI Cardiello interviene sulle dimissioni e il ritardo dei lavori: A che punto sono i lavori, saranno ultimati il 31-12-2015? Perchè vi è stata una variante e perché non è stata comunicata al Collaudatore Sabelli?

Parcheggio interrato Adinolfi e Centro Polifunzionale: Firmati i contratti, via ai lavori

EBOLI – Firmato il contratto con la nuova ditta: Ripartono i lavori dei Box interrati in via Adinolfi. Consegnati anche i lavori per la realizzazione del Centro polifunzionale SS. Cosma e Damiano.
Gli importi dei lavori sono complessivamente di oltre 7 milioni di euro. Soddisfatti: l’ex capogruppo dell’API Marra: “Firmato l’accordo, finalmente iniziano i lavori”; e l’ex consigliere del PD Roberto Palladino: “Atto frutto del nostro lavoro, che chiude una annosa vicenda e restituisce dignità ad un’area strategica della Città”.

Consalvo (PD) al PdL: No al dire “SI” al fare

EBOLI – Consalvo: “Chiedo a Vecchio un autorevole intervento presso la Regione “amica” per sollecitare l’erogazione di quei 20 milioni di euro per la nostra Città. Se accade, lo ringrazio pubblicamente sin da ora”.
Il Piano Triennale di un Ente, viene soddisfatto solo attraverso due fonti di finanziamento: Pubblico e Privato. Entrambi in profonda crisi.

Centro Polifunzionale SS. Cosma e Damiano: Cardiello (PdL) chiede trasparenza sugli appalti

EBOLI – Cardiello: “Garantire la trasparenza dell’azione amministrativa e la pubblicità degli atti che vengono adottati per evitare diventi una ulteriore cattedrale nel deserto”.
Il Centro Polifunzionale SS. Cosma e Damiano costerà 4 milioni di euro e costituisce un’opera di interesse pubblico rilevante.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente