"Decreto 49" tag

Battipaglia e la “Questione Ospedale”: Che cosa sta accadendo?

BATTIPAGLIA – Questione Ospedale di Battipaglia, Cecilia Francese chiede: Che sta accadendo? Chiediamolo a Squllante, Spinelli, Calabrese ecc.
Persiste il blocco dei reparti chirurgici, si continua ad assicurare soltanto l’emergenza. I reparti evacuati sono ancora vuoti. Quali sono state le vere cause e quali i tempi per tornare alla normalità?

Cuomo sui primi “100 giorni” del Sindaco di Eboli: Cariello incapace e incompetente

EBOLI – Conferenza stampa dei “Democratici per Eboli” con Cuomo, Infante e Rizzo all’attacco sui primi 100 giorni di Cariello.
I democrat capeggiati da Cuomo all’attacco dell’amministrazione della continuità “Carionda”: «Un Sindaco bugiardo e prepotente, incapace e incompetente. Si profila un bilancio disastroso! Siamo fuori dagli investimenti, senza credibilità e orizzonte».

Dopo Consiglio. Il Sindaco Cariello: Ritrovata l’unità sull’Ospedale di Eboli

EBOLI – Cariello: «Finalmente la politica ritrova l’indispensabile unità a difesa del nostro Ospedale cittadino».
La mediazione del presidente del Consiglio comunale, Fausto Vecchio, e l’impegno dei gruppi consiliari hanno fatto centrare un grande obiettiv

La Destra, Squillante e Calabrese tagliano i posti letto all’Ospedale di Eboli

EBOLI – Diminuiscono i posti letto al P.O. di Eboli. La destra sapeva e taceva: Vergogna! La Matrioska della Sanità colpisce ancora.
Mario Di Donato (PD): “117 posti letto ordinari e 24 in day surjery a fronte dei 270 previsti dal decreto 49/’10; 15mila accessi al pronto soccorso a fronte dei 40mila registrati l’anno scorso”. Questi i numeri della vergogna e del tracollo dell’Ospedale di Eboli.

Piano Ospedaliero: Si fanno i nomi. Sarà tecnico o falso tecnico? Terzo o di parte?

Piano Ospedaliero Provinciale la Commissaria Filippi deve indicare un nome imparziale: Tra i candidati ci sono D’Angelo, Gigliotti, Lioi, Di Benedetto. Riguardo al tavolo tecnico di consultazione dell’ASL Luca Sgroia(PD), candidato sindaco alle…

Oliveto Citra: Il Tribunale di Salerno condanna l’ASL e reintegra la dipendente

OLIVETO CITRA – Il Tribunale di Salerno ha duramente condannato l’ASL Salerno per il trasferimento forzato di una dipendente a 40 km di distanza.
Il trasferimento della dipendente con manzioni di puericultrice presso l’Ospedale di Oliveto Citra era avvenuto a seguito della precipitosa chiusura del reparto di Ostetricia e Pediatria. Per la circostanza l’ASL è stata condannata al pagamento di 4000€ per danni.

I Sindaci si mobilitano: Domani occupazione pacifica dell’ASL di Salerno

SCAFATI / EBOLI – Sanità e diritto alla salute. Un grido d’allarme che parte dai territori contro il DG Squillante. Il 24 luglio occupazione dell’Asl di Salerno e il 25 corteo di protesta delle mamme a Eboli.
Monta la protesta e si moltiplicano le adesioni ddei Sindaci dall’Agro al Cilento passando per la valle dell’Irno e il Vallo di Diano. Tutti all’assalto del DG Squillante e del sistema che rappresenta accusato di “penalizzare, puntualmente, chi non appartiene alla sua stretta cerchia di sodali politici”.

I Sindaci di Eboli e Scafati chiedono la “testa” di Squillante

EBOLI / SACAFATI – I sindaci di Scafati e di Eboli Aliberti e Melchionda chiedono le dimissioni di Squillante: “Il Direttore Generale dell’ASL sta sfasciando la Sanità in questa provincia”.
Finalmente qualcuno nel centro destra caccia gli zebedei. Era ora. Sembra ormai che gli attributi scarseggino da quelle parti sebbene, tolto Mara Carfagna che per ovvi motivi non è dotata, di uomini ve ne siano e come ma evidentemente poco avvezzi a mostrarli almeno al momento opportuno.

Ospedale di Eboli: Si completa il trasferimento di Ostetricia a Battipaglia

EBOLI – Nonostante la morte dei gemellini, continua il trasferimento, anche delle attrezzature sanitarie, dei reparti di Ostetricia e Pediatria dall’Ospedale a quello di Battipaglia.
Il Sindaco Melchionda su tutte le furie denuncia: “Grave scorrettezza da parte del Commissario di Governo della Sanità in Campania Stefano Caldoro. Si convochi subito il Tavolo tecnico”. Questi non si fermano nemmeno sulle disgrazie.

Ospedale di Eboli. Per Cariello il Sindaco è sempre fuori luogo

EBOLI – Ospedale di Eboli e Sanità nella valle del Sele. Per Cariello il Sindaco è sempre fuori luogo. L’unico approdo che agogna: una candidatura alle prossime regionali.
Cariello: “Gli interventi del Sindaco, che continuo a leggere dalle cronache, purtroppo dimostrano unicamente astio politico e sono esclusivamente orientati alla speculazione elettorale. La smetta con i suoi allarmismi di chiusura degli ospedali”.

La UIL e la CGIL sui trasferimenti all’Ospedale di Eboli è contro la CISL

EBOLI – Sindacati contro. UIL FP e CGIL FP contestano la CISL FP e chiedono si faccia chiarezza sui trasferimenti all’Ospedale di Eboli.
“Il segretario provinciale della CISL, preoccupato più della tenuta dei propri iscritti e non della trasparente tenuta delle relazioni sindacali”.

SEL per il futuro di Eboli invoca discontinuità e rinnovamento

EBOLI – Discontinuità e Rinnovamento per il futuro della Città per la scelta del candidato Sindaco del Centrosinistra con Primarie che non siano una conta ma una scelta politica unitaria.
Per la scelta del futuro candidato Sindaco del centrosinistra SEL chiede, una forte e netta discontinuità rispetto ai metodi, agli uomini e alle scelte programmatiche di questa amministrazione, la cui politica è stata carente sul piano economico, sociale e culturale.

Incontro a Napoli Sindacati-Regione sulla Sanità salernitana

SALERNO – Si è tenuto a Napoli presso la Regione Campania, alla presenza dei sub Commissari Cinque e Morlacco, tra il DG dell’ASL Salerno Squillante, e le organizzazioni Sindacali Regionali e di categoria.
L’incontro di rivendicazioni e di proposte si è focalizzato sulla situazione della Sanità salernitana.

Sottoscritta una proposta organica per gli Ospedali di Eboli e Battipaglia

EBOLI – Superato ogni tipo di campanilismo, Eboli e Battipaglia sottoscrivono la propria proposta per la riorganizzazione dei rispettivi Presidi Ospedalieri.
il Sindaco di Eboli Melchionda ed il Commissario Prefettizio di Battipaglia Ruffo nell’interesse della sanità locale, hanno raggiunto un’intesa, che attende la convergenza delle forze sociali e politiche, e la condivisione del DG dell’Asl Antonio Squillante.

Sanità mortificata nella Piana del Sele: Se ne occupi la Procura

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda al DG dell’ASL Squillante: “Area del Sele mortificata. Serve conoscere le effettive intenzioni dell’Azienda Sanitaria per avanzare proposte vere”.
“Si completi l’emodinamica, si riapra l’urologia e tutti i reparti accorpati”. Si finisca di ostacolare Nefrologia, si comprino i macchinari all’Oculistica, si potenzi Ostetricia e Ginecologia, si risparmi sugli sprechi del personale in ALPI e si faccia un bel “piccolo” Dossier e si porti alla Procura.

La Destra sulla Sanità: 10 domande al Direttore Generale dell’ASL

SALERNO – Venerdì 8 novembre 2013, ore 11.00, Hotel Palace di Battipaglia, conferenza stampa del segretario provinciale de “La Destra” Fausto Lucarelli sulla Sanità.
La Destra sulla Sanità: 10 domande al Direttore Generale dell’ASL Salerno Antonio Squillante.

Allarme-denuncia della CISL FP di Eboli: Sanità negata nella Valle del Sele

EBOLI – La CISL FP Sanità dell’Ospedale di Eboli accusa i vertici dell’ASL Salerno di compiere azioni sistematiche mirate al depotenziamento dell’Opsedale di Eboli a favore di altre strutture.
Sanità negata nella Piana del Sele: denuncia la CISL FP Sanità, che scrive al Presidente del Tribunale dei Diritti degli Ammalati e alle varie istituzioni preposte. Un’accusa gravissima e la Procura della Repubblica farebbe bene ad occuparsene.

Speciale Elezioni a Scafati- Intervista al Sindaco Aliberti: Il favorito

SCAFATI – Con un cartello di 8 liste: Pdl, Udc; e sei civiche, Aliberti Sindaco, Alleanza Popolare, Grande Scafati, Azzurri, Noi per Scafati e Scafati cresce; Aliberti è il favorito e va per la riconferma.
Aliberti alle accuse risponde con il programma e va all’attacco. Il familismo? Ne io, ne mia moglie siamo stati mai inseriti in elenchi o listini, abbiamo sempre affrontato con successo, il corpo elettorale. Gli affari? non ho mai svenduto la Copmes, mai reso edificabili terreni di proprietà, mai realizzato Centri commerciali o Centri sportivi in terreni agricoli o a verde pubblico.

Squillante sull’Ospedale di Agropoli: E’ il secondo ospedale più pericoloso

SALERNO – Il presidio ospedaliero di Agropoli per il Direttore Generale dell’ASL Salerno è il secondo più pericoloso per il trattamento della patologia coronarica acuta.
Se per Squillante: «Chiudere l’ospedale di Agropoli non è un mio capriccio», per Pagano: «In questo momento Agropoli non dà alcuna garanzia. Meglio che i pazienti vadano a curarsi con sicurezza da un’altra parte».

In Provincia di Salerno denuncia il PD, è emergenza Sanità: Il problema è Caldoro

SALERNO – E’ emergenza Sanità. Per Landolfi, il Problema della Campania non è la crisi, è Caldoro. Il PDL più governa e più perde.
L’atteggiamento della Regione è clamoroso, oltre a commissariare i territori, consente la più completa assenza di rispetto del decreto 49, che non è applicato ne attuato anche perché è “inattuabile e impraticabile.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente