"Direttore Sanitario" tag

Diritto alla Salute: Melchionda e Aliberti invocano la mobilitazione istituzionale

SCAFATI / EBOLI – Si va verso l’occupazione dell’ASL Salerno. Aliberti e Melchionda all’assalto del DG Squillante, invocano la mobilitazione istituzionale a difesa della sanità nella nostra provincia.
Riusciranno a coinvolgere i loro Partiti le loro delegazioni parlamentari dormienti, i loro Leader Carfagna e De Luca, perché si associno alla protesta a difesa del diritto alla salute dell’intera provinca e contro gli interessi dispotici di un partito minimale?

Vallo di Diano: La Cigil scrive al DG Squillante sulle cure oncologiche

VALLODI DIANO – Lettera aperta della CGIL FP al DG ASL Sa Squillante sulla prevenzione e cura delle patologie oncologiche nel Vallo di Diano: bisogna fare presto.
I territori a Sud di Salerno continuano a essere derisi, offesi e manipolati da venditori di fumo che li utilizzano per le loro scorribande politico-elettorali: Perché non si è intervenuto in tutti questi mesi per assicurare continuità alle cure ocologiche?

ASL & Veleni: Lettera aperta del primario Colasante al “Massone” Squillante

EBOLI – Colasante al Corriere del Mezzogiorno “elevando” il giudizio: “Contro di me provvedimento ingiusto. Così solo Togliatti e la Massoneria”, e scrive al DG Squillante.
Togliatti e la Massoneria sono cose serie, figuriamoci se si possono accostare ai dirigenti dell’ASL, ogni imitazione rasenta il ridicolo. Il verde della “segnatura” è solo una chicca per dare un colore e accettabilità a quei “doci veleni”.

Le mamme ribelli di Eboli incontrano il governatore Caldoro

EBOLI – Protesta in difesa dell’Ospedale di Eboli arriva a Salerno mentre il Governatore inaugura la nuova sala operatoria: Venerdì Caldoro incontra i sindaci. Raggiunto l’obiettivo.
Ad accompagnare la delegazione, e i rappresentanti delle istituzioni locali, sarà Sindaco il Primo cittadino di Eboli Melchionda: “Rrappresenterò le nostre serie preoccupazioni per la salute dei cittadini”.

Migliaia in Corteo a difesa della Sanità e dell’Ospedale di Eboli: “Via Caldoro e Squillante”

Dichiarazioni di Cariello, Voza, Rosania, Landi, Melchionda, Di donato.
EBOLI – Bagno di folla alla manifestazione in difesa dell’Ospedale e della salute. Mamme ribelli in corteo gridano: Via Squillante e Caldoro. Le impressioni del giorno dopo.
Erano in 2000, hanno sfilato per le strade di Eboli con striscioni e slogans in difesa del diritto alla salute e dell’Ospedale. L’obiettivo principale della protesta: il DG Squillante e il Governatore Caldoro. Presenti Associazioni, Partiti, Sindacati e i Sindaci del circondario.

Cardiello (Forza Italia): Il DG Squillante sta creando il caos

EBOLI – Damiano Cardiello (Forza Italia): Sulla vicenda sanità mantengo la linea della coerenza, ma Squillante sta creando il caos”.
“Nessun silenzio nè omissione su quanto accade a Eboli. Sono stato all’Ospedale di Battipaglia e la situazione si è rilevata da subito critica: regna il caos e la carenza di personale nei reparti in questione rappresenta una grave inefficienza”.

Tutti in Piazza difendiamo Ostetricia e Pediatria: Salviamo l’Ospedale da un “DISEGNO CRIMINALE”

EBOLI – Sanita’ locale. Mobilitazione a difesa dei reparti di Ostetricia e Pediatria di Eboli.
Appello del Sindaco Martino Melchionda: “Tutti presenti, protestiamo insieme per difendere il nostro Ospedale

Il Movimento Arancione raccoglie firme contro il Polo nascite a Battipaglia

BATTIPAGLIA/EBOLI – Il Movimento arancione che fa capo al Sindaco di Napoli De Magistris scende in campo contro il Polo delle Nascite presso l’Ospedale di Battipaglia.
La coordinatrice provinciale Assunta Nigro preannuncia una Raccolta firme contro il provvedimento. Inadeguata la struttura e improvvido l’effetto sociale che cancella l’identità di 40 000 cittadini oltre che mette in pericolo partorienti e nascituri.

Vecchio: Via il gerarchetto Squillante dall’ASL Salerno

EBOLI – Il Consigliere indipendente Vecchio si scaglia contro il DG Squillante: Il gerarchetto deve andare via! Se è necessario occuperemo l’Ospedale!
L’accusa: E’ iniziata la fase esecutiva dello smantellamento dell’Ospedale di Eboli. Evidente la manovra che indirizza pazienti e prestazione presso altri Ospedali per poi decretarne l’inutilità. Un disegno criminale.

Chiusura Reparti di Ostetricia e Pediatria di Eboli: Le Reazioni. I responsabili

EBOLI – Squillante per risparmiare chiude e trasferisce reparti per mancana di personale invece di eliminare 22 milioni di prestazioni ALPI. Con quei soldi si assumerebbero 450 tra medici e infermieri.
Scotillo FISI Sanità: “Accellerare i processi nei Presidi della Valle del Sele”. Damiano Cardiello FI: “La nostra proposta è di mantenere tutti i reparti, con Eboli riferimento per cardiologica e Battipaglia con il polo neonatale di terzo livello”.

Melchionda: Il Disastro della Sanità locale è firmato dalla Destra

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda sul disastro della Sanità locale accusa: Porta la firma della Destra. La “Matrioska” della Sanità.
Via questa destra. Le Elezioni europee e quelle Amministrative hanno sconfitto su tutti i fronti questa destra minimale, “sfascista” incollata al potere e alle poltrone. Via tutti gli uomini dell’ex Presidente della Provincia, abusivi, inopportuni incapaci.

FISI Sanità: Un modello unico organizzativo per i P.O. di Eboli e Battipaglia

EBOLI / BATTIPAGLIA – La Fisi Sanità per gli Ospedale di Eboli e Battipaglia invoca un modello unico di organizzazione sanitaria per i due plessi.
SCOTILLO Fisi Sanità: “Un atteggiamento responsabile è mettere mano alla riorganizzazione dei due plessi e considerare la possibilità di prevedere una Direzione Sanitaria unica tra i plessi di Battipaglia, Eboli, Roccadaspide ed Oliveto Citra”.

Melchionda e Zara: Il DG dell’ASL Squillante deve dimettersi

EBOLI – Sulla Sanità locale, il Sindaco di Eboli Melchionda: “Mi associo all’appello di Zara. Squillante deve dimettersi”.
Si commissarino di tutti gli Enti e le Partecipate di diretta influenza dell’Ente Provincia di Salerno, vero centro di Fratelli d’Italia, un Partito Minimale che detiene un potere assoluto e smisurato rispetto alla sua reale rappresentanza.

La CISL sull’Accorpamento dei Reparti: Avviare un tavolo di trattative serio per Eboli e Battipaglia

EBOLI – Lettera dei Delegati RSU/RSA CISL FP, al Direttore Generale Asl Salerno sull'”accorpamento reparti Chirurgia/Otorinolaringoiatria”.
Considerando i disagi e la mancata informativa e concertazione sindacale si chiede al DG di avviare un tavolo di trattative serio riguardo la riorganizzazione dei P.O. di Eboli e Battipaglia e del quale ne faccia parte il Direttore Sanitario dott. Rocco Calabrese.

Una Delegazione parlamentare di SEL visita l’Ospedale di Eboli

EBOLI – Domani, sabato 17 maggio, ore 11.00, visita ispettiva dei Parlamentari Ragosta, Aiello e Giordano di SEL all’Ospedale di Eboli.
Il Nosocomio ebolitano sotto osservazione di Sinistra Ecologia e Libertà. La visita per constatare gli immediati effetti del piano di riorganizzazione dei Presidi Ospedalieri dell’Asl di Salerno nella Valle del Sele.

Convegno a Eboli: Dal “Mulino delle Idee” proposte per la Sanità e gli Ospedali

EBOLI – Successo di pubblico e tante proposte al seminario sulla Sanità locale e gli Ospedali: Prevenzione, Medicina sul Territorio e Ospedali nella Valle del Sele.
L’iniziativa organizzata dal “Il Mulino delle Idee” hanno partecipato: Schiano di Visconti, Presidente della Commissione regionale Sanità; politici, operatori ed esperti della Sanità; con le conclusioni dell’ex Ministro Carmelo Conte.

Seminario a Eboli sulla Sanità locale: “Prevenzione, Medicina sul territorio e Ospedali”

EBOLI – Giovedì 8 maggio 2014, ore 17.00, Auditorium Liceo Classico “Perito”, Eboli, Seminario sul tema: “Prevenzione, Medicina sul territorio e Ospedali nella Valle del Sele”.
Il seminario è stato organizzato dal Consorzio delle Associazioni Culturali “Il Mulino delle Idee”, presieduto da Antonio Conte, e mette a confronto, politici, operatori ed esperti della Sanità in un momento di grande confusione e vuoto politico e di proposte.

EBOLI. “Arrestate” il “Neo fascista” Commissario Spinelli: Offende il “25 aprile”

EBOLI – Il Consigliere Di Donato scopre che il “neofascista” Commissario abusivo dell’Ospedale di Eboli Spinelli su facebook offende lo Stato democratico: Arrestatelo. Intervenga il Prefetto e la Procura.
Questo signore nel suo ruolo “disinteressato”, illegale e abusivo anziché fornire spiegazioni sul suo stipendio di 147,281.74 €, nella sua volgarità, vomita nefandezze sui nostri principi costituzionali e commette il Reato di Vilipendio alla Nazione. Andrebbe licenziato in tronco e condannato.

Ospedale di Eboli. Per Cariello il Sindaco è sempre fuori luogo

EBOLI – Ospedale di Eboli e Sanità nella valle del Sele. Per Cariello il Sindaco è sempre fuori luogo. L’unico approdo che agogna: una candidatura alle prossime regionali.
Cariello: “Gli interventi del Sindaco, che continuo a leggere dalle cronache, purtroppo dimostrano unicamente astio politico e sono esclusivamente orientati alla speculazione elettorale. La smetta con i suoi allarmismi di chiusura degli ospedali”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente