"Mauro Del Masto" tag

Eboli: Approvato il Consuntivo 2012. Il Sindaco Melchionda ritira le dimissioni

EBOLI – Il Consiglio comunale con 18 voti favorevoli e 5 contrari ha approva il Conto consuntivo 2012. La “congiura” è rientrata.
Il sindaco di Eboli Martino Melchionda ritira le sue dimissioni: “Maggioranza rafforzata e coesa. Ora occorre andare avanti con determinazione e rapidità”. Il PD ha i solato Vastola e l’UDC Masala.

Eboli: Approvato il Regolamento per il Commercio sulle Aree pubbliche

EBOLI – Il Consiglio Comunale approva il Regolamento per il Commercio sulle Aree pubbliche, un provvedimento indispensabile che si attendeva da anni. Il Sindaco si rammarica per l’assenza di una parte dell’opposizione.
Melchionda: “Uno strumento normativo molto importante che disciplina il commercio locale”. Bello: Il Regolamento risponde alla necessità di una maggiore disciplina e regolamentazione, in una visione più ampia di tutto il commercio.

Incarichi Legali: Sono 553.472 € i debiti fuori bilancio per gli Avvocati

EBOLI – Le parcelle da oltre 20mila€ a circa 2000€. Tra gli avvocati anche quelli che sono accusatori e difensori del Comune. Cardiello: “Sono € 553.472 i debiti fuori bilancio!”
Festival di incarichi legali al Comune. A guidare la singolare classifica dei legali più incaricati è l’Avvocato Brancaccio(23), seguito da Paolino(8), De Lisio(6), Faccenda(5), Troisi(4), Rizzo e Genovese(3), Tortolani è solo 7°.

Eboli: Il Consiglio ricorre al Decreto Salvacomuni e approva il “riequilibrio del dissesto”

EBOLI – Il Consiglio comunale approva il piano di riequilibrio finanziario. Si scongiura il dissesto ma rimangono intere le responsabilità. E chi paga?
Il Sindaco Melchionda: “è stato compiuto un passo importante per avviare il processo di risanamento delle casse dell’ente. Ora attendiamo il parere del ministero degli interni e della corte dei conti”. Ecco il filmato del Consiglio Comunale.

Primarie a Eboli: Prima Uscita del Comitato “Adesso Eboli per Renzi”

EBOLI – Grande folla ieri sera all’inaugurazione della sede “Adesso! Eboli per Renzi”, ed è già caccia al voto.
Prima uscita pubblica a sostegno della candidatura di Matteo Renzi alle Primarie di Coalizione del centro-sinistra. Al battesimo di Mazzara, Consalvo e Del Masto c’erano gli animatori provinciali dei Comitati pro-Renzi: Paolo Russomando, Sergio Annunziata e Tommaso Pellegrino.

Eboli: Il comitato Renzi ricomincia da 3+1. E “Adesso c’é Conte”

EBOLI – E “Adesso c’é Conte”. Anche l’ex Ministro Carmelo Conte è della partita e con i suoi si schiera con Renzi.
Si contano 3 comitati Pro-Renzi in Città: Il primo quello di Venusia Mazzaro e Consalvo; il Secondo quello di Cinzia Belardi e Sofia Vetruccio; il terzo quello di Carmelo Conte e i suoi. E all’orizzonte? Se ne profila un quarto: quello del Presidente del Consiglio comunale Luca Sgroia.

Rotondo e Del Masto a Marisei: Tanto tuonò che piovve

EBOLI – Quali sono le ragioni di tanto accanimento? Il timore, pare di capire, è sempre stato quello di non riuscire a valorizzare appieno i gioielli di famiglia”: “Tanto tuonò che piovve”
Rotondo e Del Masto: I P.u.a. di Fontanelle e di Santa Cecilia, l’Housing Sociale, l’intervento di riqualificazione dell’area dell’ex mattatoio, sono tutti interventi immaginati nell’interesse della collettività, allo scopo di promuovere lo sviluppo della nostra cittadina.

Sul PUA Fontanelle interviene il Gruppo consiliare PD

EBOLI – Il gruppo consiliare del PD con Rotondo e Del Masto intervengono sul PUA Fontanelle: “La suddivisione in cinque ambiti del PUA Fontanelle è fondamentale per lo sviluppo della città.
Dichiara il capogruppo del PD: “Presto il preliminare del PUC in Consiglio Comunale”. Del Masto: E poi, da quale pulpito viene la predica! Questo clima di sospetto, che artatamente viene propalato rischia di allontanare gli investimenti dei tanti imprenditori seri.

A vuoto anche il Consiglio sulle incompatibilità e salta la “Festa” a Vecchio

EBOLI – Il centrodestra compatto all’appello. Tutti insieme appassionatamente a fare la “Festa” al suo capogruppo Vecchio. Ma c’è tempo per stappare la bottiglia di “gassosa” in questo mare di incompatibilità.
Se Atene Piange, Sparta non ride. Se la Maggioranza e l’Amministrazione comunale sono in cattive acque, le opposizioni di centrodestra non stanno affatto meglio. Troppi “galli” nel pollaio. La Casta si difende. Ed emergono un mare di incompatibilità in questa Città una regola.

Polito (FLI) sulla Nomina alla Eboli Multiservizi SpA

EBOLI – Eboli Multiservizi SpA, Polito: “frinire può essere un compito che chiunque può assolvere. Il problema è saper stare sugli argomenti”.
Bello: “La nomina è in netto contrasto al deliberato del Consiglio Comunale e allo stesso Piano Industriale approvato in Consiglio, che invece prevede un CDA”. Mazzini: “”La nomina, va nella stessa logica della Eboli Patrimonio”.

Sogni, politica, alleanze, programmi: I giovani di centro-sinistra discutono

EBOLI – I giovani del centro sinistra discutono del Forum, di politica, di alleanze, di programmi ma soprattutto della ricomposizione del Centro-sinistra.
Lavoro, ambiente, rappresentanza di genere, disagi giovanili, valori, meritocrazia, questi i temi affrontati dai giovani nel confrontati sul “Piano strategico delle politiche giovanili”.

Verso il Commissariamento del PD: Chi non ha colpe scagli la prima pietra

EBOLI – La segreteria provinciale ha convocato il Direttivo Sezionale del PD: Si va oltre Marisei e verso il Commissariamento della sezione.
Landolfi: “Marisei è il segretario di un partito che non lo vuole più. Ne prendiamo atto e adotteremo provvedimenti straordinari”.
Sgroia: “Non ha saputo interpretare le linee guida uscite dal Congresso, appiattito sulle posizioni della sua componente”. Di Donato: “Il commissariamento, una scelta dolorosa ma necessaria”.

Nel PD nasce il gruppo”Forum Democratico”

EBOLI – Nasce l’Associazione “Forum Democratico” tra gli ispiratori il Presidente Sgroia, uno dei capigruppo Di Donato e il Consigliere Del Masto.
Le finalità non sono quelle competere con le altre forze politiche ma di contribuire al dibattito politico cittadino. Ironia della sorte, la sede è quella che ospitava il Circolo del Partito Democratico.

Spunta il quarto documento, il PD si “ricompone” e il prezzo?

EBOLI – Spunta il quarto documento unitario e Melchionda e Mario Conte “dettano” le basi della pacificazione.
Rimossi gli ostacoli si va verso il rilancio dell’Amministrazione in un clima di “volemose bene”, scomparsi gli ostacoli e scomparsi camorristi, affaristi e loschi figuri “nascosti” nel Comune, stanno tutti a casa mia.

Cicia e le polemiche sui PUA (Piani Urbanistici) di S. Cecilia

EBOLI – Si faccia un’indagine sugli ultimi 20 anni per vedere chi ha costruito, su quali terreni, se ci sono stati passaggi di proprietà dei suoli e se le scelte urbanistiche sono state guidate.
Per Cicia, non ci saranno scelte calate dall’alto. Non avverrà quello che è successo negli anni ’80. Quei tempi sono fortunatamente finiti e qualcuno fa finta di non rendersene conto.

Cade il Mondo e il PD si attarda a decidere se accettare o meno i 5 consiglieri dei “Fatti”

EBOLI – Mentre Marisei e i contiani si attardano su una banalissima adesione formale, l’Amministrazione sta sull’orlo del fallimento eci chiudono l’Ospedale.
Il PD e la sua Maggioranza “bifronte” che non riesce a guardare in un unico obiettivo è diviso e pieno di contraddizioni.
EBOLI – Sta succedendo di tutto: ci stanno chiudendo l’Ospedale; Il comune è in rosso e si corre il rischio del dissesto; il PD nei sondaggi è in caduta libera; Si ripresenta la crisi dei rifiuti in Campania;

Il PD accetta con “riserva” i 5 consiglieri dei “Fatti”

EBOLI – Cicia: L’adesione al gruppo, è la seconda fase di un percorso politico già avviato con il Congresso, ma credo creerà inevitabilmente un diverso equilibrio interno al gruppo stesso.
Palladino: Evidenzio il mio rammarico per come è stato accolto il gruppo dei FATTI, ho notato un difetto di responsabilità nella dirigenza che non ha nemmeno nascosto il suo poco entusiasmo. Politicamente, si andrà verso nuovi ed auspicabili equilibri interni”.
– I temi della discordia/concordia: Rapporti interni, ampliamento maggioranza, adesione della Lista Fatti, l’Impianto fotovoltaico, rilancio dell’amministrazione.

EBOLI, passa il Bilancio: Melchionda resta in sella

EBOLI – Il Bilancio passa con 18 voti favorevoli (PD, Fatti, API) e 3 astenuti (UDC): prove tecniche di dialogo.
Si compatta la maggioranza, si liquefa l’opposizione. Melchionda si rafforza, bene per Marisei, conferma per Campagna.

IL Campo Fotovoltaico di Eboli è da rivedere: Occupa 60 Campi di calcio

EBOLI – 42 ettari, 420.000 mq, 60 campi di calcio, con 120.000 celle fotovoltaiche a specchio, che copriranno come un “reggiseno” una delle colline di Eboli.
Il problema è politico e di metodo, ma la Maggioranza non è in discussione.
Cicia, Marisei, Campagna e Consalvo non erano a conoscenza del progetto. Con Chi si è incontrato Toto Costruzioni?

Eboli – Approvato il Consuntivo fuori tempo massimo

EBOLI – Melchionda è salvo. Con 18 favorevoli, 3 contrari e 1 astenuto la Giunta è salva. Annullati gli “sgambetti”. Monta la protesta dei “peones”.
La Maggioranza risente delle turbolenze politiche del PD, dell’azione “binaria” maggioranza/partito e della “mezzadria politica” del Sindaco .

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente