"Nicola Cosentino" tag

Pontecagnano & Scandali: Attacco frontale a Sica dal Centrosinistra

PONTECAGNANO FAIANO – Un Consiglio Comunale a Pontecagnano sulle ultime vicende giudiziarie che coinvolgerebbero amministratori, politici, funzionari, imprese.
Attacco frontale all’Amministrazione Sica da parte del Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà, Unione di Centro, Italia dei Valori ed i Giovani Democratici chechiedono chiarezza sugli ultimi scandali che hanno coinvolto Pontecagnano.

Sanità: L’On. Carfagna bypassa Caldoro e interroga il Ministro Lorenzin

SALERNO – Forza Italia con l’On. Mara Carfagna, interroga il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e bypassa e boccia categoricamente il Governatore Caldoro.
Carfagna (FI) riscontra l’assenza programmatica della realizzazione dell’Ospedale Unico del Sele e indica come priorità quella di: «Riaprire l’ospedale di Agropoli e salvaguardia del P.O. della Costa d’Amalfi per garantire il diritto alla salute».

E’ la fine “dell’Era” Caldoro e la riscossa di De Luca?

SALERNO – Report Campania: E’ veramente la fine dell’Era Caldoro? E la Riscossa di De Luca passa veramente attraverso le Primarie?
Dopo la elezione la Regione Campania rimane fanalino di coda di tutti i rating nazionali ed europei, una involuzione che non preoccupa il centro-destra pronto a ricandidarlo motu proprio, nei mugugni e senza consultare gli iscritti.

Caldoro e il taglio dei Ticket: Non basta rifarsi l’imene per ritornare vergini

SALERNO – Non bastano i tagli dei Ticket sanitari per annullare i centinaia e centinaia di milioni dello scandalo ALPI e delle Gare per l’assistenza sanitaria domiciliare.
L’integerrimo Caldoro, rigoroso sistematore dei conti regionali, apre i cassetti e dispensare soldi, lo fa con i fondi europei e ora con il taglio dei Ticket sanitari mentre De Luca invece di stare a Napoli da leader dell’opposizioni sta a Salerno, lo attacca. Non basta a Caldoro rifarsi l’imene per ritornare vergini.

Ancora Sica e ancora Pontecagnano a Striscia la Notizia

PONTECAGNANO – Quella di Sica è un susseguirsi di figuracce, indebitamenti, sprechi di danaro pubblico e finti dossier.
Sotto i riflettori di Striscia la Notizia la disinvoltura al potere di un Sindaco “inebetito” che tra sorrisi e smorfie rende l’idea in mano a chi sta una città, ormai completamente balcanizzata nell’imbarazzo perfino del suo Partito (FI).

Sanità – Le mamme ribelli denunciano: Niente dal “Tavolo tecnico”, Caldoro sfugge

EBOLI – Comitato spontaneo delle Mamme è preoccupato per l’esito del “tavolo tecnico” del 4 agosto scorso e condanna l’assenza di Caldoro. E gli sprechi continuano con 75 milioni di ALPI.
Le “mamme ribelli” assicurano che continuerà la protesta in difesa dell’Ospedale di Eboli e della Sanità: La soppressione dei reparti di Ostetricia e Pediatria ordinata dal DG Squillante è il primo passo per lo smantellamento dell’intero Ospedale di Eboli.

Convegno a Eboli: Bassolino, Conte e il “Caso ASL Salerno”

EBOLI – Convegno a Eboli con Bassolino, Conte, Morlacco e Squillante sulla “Sanità in Campania e il caso Salerno” con 75 milioni di ALPI mentre chiudono reparti e Ospedali.
Che ci fanno i “cavalli di razza” con i “cavalli nani” e i bardotti? Bassolino e Conte invece di parlare con Caldoro discutono di sanità con Morlacco e Squillante, pensando al PD, alle regionali e allo scontro tra il “nuovo più nuovo” e il “nuovo più vecchio”.

Tavolo Tecnico per Coda di Volpe: Il Sindaco lo indice la Provincia lo convoca

EBOLI – Lunedì 31 marzo 2014, alle 10.30, Salone Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, convocazione Tavolo Tecnico per discutere del sito di stoccaggio di “Coda di Volpe” ad Eboli.
Il Sindaco di Eboli Melchionda indice un tavolo tecnico per il sito di stoccaggio di “Coda di Volpe” ad Eboli. e la Provincia con l’Assessore Allambiente Bellacosa e il Consigliere Cariello lo convocano. E nel mentre il Ministro dell’Ambiente Galletti, arriva in provincia per tutt’altre cose.

Matteo Renzi riceve la fiducia al Senato oggi è alla Camera

ROMA – Con 169 voti a favore e 139 contrari, Matteo Renzi riceve la fiducia al Senato: “Il mio è un governo politico”.
Il discorso del presidente del Consiglio a palazzo Madama punta su riforme ed Europa. Non mancano i botta e risposta con il Movimento 5 Stelle e una battuta alla Lega Nord. Ma i numeri non sono a rischio.

Sanità nella Valle del Sele: I Sindaci chiedono un incontro urgente a Caldoro

EBOLI/BATTIPAGLIA – Sindaci di Eboli, Battipaglia, Roccadaspide e Oliveto Citra uniti per difendere la Sanità locale, chiedono a Caldoro un incontro urgente.
Il Piano sanitario che si immagina non fa risparmiare nulla. I Sindaci denunciano la penalizzazione subita e rivendicano un più equo riequilibrio territoriale. La Valle del Sele, rispetto al resto della Provincia di Salerno, ha il coefficiente più basso, in termini di posti letto.

Rosania: Che c’è sepolto nella Discarica di Grataglie?

EBOLI – Vedere immediatamente cosa c’e’ sepolto nella ex discarica di Grataglie.
L’allarme è di Sinistra Unita, Rifondazione Comunista e di Gerardo Rosania all’epoca Sindaco di Eboli a seguito delle rivelazione “tardive” del pentito di Camorra Carmine Schiavone, desecretate solo l’altro ieri.

“De Luca Show” alla 50^ Fiera Campionaria di Eboli

EBOLI – De Luca alla 50^ Fiera campionaria di Eboli smorza gli entusiasmi e da membro del Governo invoca la “rivoluzione civile”. Un’altra occasione perduta per trasformarsi da “capo” a leader politico.
Faccia a faccia Sindaco di Eboli Melchionda – Vice Ministro De Luca: Uno sfogatoio e un lamentatoio e tante battute ad effetto e prese in giro. L’incontro trasformato in un ennesimo show con zero prospettive di sviluppo e nessuna indicazione politica per il Congresso PD.

Lombardi (ANCE) sulla “White List” della Prefettura

SALERNO – Si imponga alle Banche un “White Credit” perché concedano prestiti alle imprese per evitare vadano nelle maglie della Camorra. Il Presidente ANCE Salerno Lombardi interviene in merito all’attivazione da parte della Prefettura di Salerno della “White List” per le imprese che operano nel settore estrattivo e del trasporto degli inerti.
“Bene alla white list della Prefettura per le aziende di estrazione e del trasporto dei materiali inerti, ora si realizzi anche per le aziende edili negli appalti pubblici. La trasparenza, la concorrenza leale e l’effettiva competitiva: questa la vera sfida”.

Speciale Elezioni a Scafati: D’Alessandro affronta la “piazza” ed è contro tutti

SCAFATI – Comizio pubblico di D’Alessandro. L’avvocato incontra il popolo scafatese: “Fuori Aliberti, Fuori i suoi amici e la sua famiglia!”
Durissimi gli affondi e le accuse per il Sindaco uscente Aliberti, ma ce n’é anche per Salvati e Pesce. E alla fine colpo di scena: D’Alessandro commuove ed emoziona fino alle lacrime.

Pontecagnano. PDL, Sica e il simbolo: “I porci puliti”

PONTECAGNANO – Il PDL, senza ostacolarlo, non assegnerebbe il simbolo a Sica. Sulla decisione pare pesi la storia del “falso dossier” su Caldoro. Decisione ipocrita e tardiva ma che salva “capra e cavoli”.
Il centrodestra non vuole perdere e per questo è disposto a tutto, rinuncia al simbolo e accetta di intrupparsi nel neo-civismo tinto di azzurro di Sica, pur di sconfiggere non tanto il centrosinistra, ma il “nemico” Cirielli.

Al Senato nel Collegio Campania c’é anche la Lista del PSI

SALERNO – Alle prossime elezioni politiche, c’é anche il PSI nella coalizione di centrosinistra Italia Bene Comune.
Il PSI esce “dalla clandestinità” parlamentare: Ecco la Lista dei candidati al Senato della Repubblica del Collegio Campania. Nella Testa di lista al n° 2 c’é anche il Segretario Provinciale della Federazione del PSI, l’agropolese Antonello Scuderi.

Sondaggi Campania: Centrosinistra 32,5%, Centrodestra 31,5%, Monti 12,0, M5S 11,5%

NAPOLI – Ultimo Sondaggio in Campania: Il Centrosinistra, Monti e Grillo in calo, rimonta il Centrodestra, in crescita Rivoluzione Civile.
In esclusiva da Scenaripolitici.com per POLITICAdeMENTE ecco l’ultimo sondaggio del 19/01/2013: Centrosinistra 32.5%; Centrodestra 31.5%; Monti 12.0%, Movimento 5 Stelle 11.5%; Rivoluzione Civile al 9.0%. Su scenaripolitici.com anche i dati nazionali regione per regione.

Melchionda, su San Nicola Varco risponde a POLITICAdeMENTE

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda interviene sulla vicenda di San Nicola Varco e fornisce ulteriori precisazioni: Le ordinanze sono state emesse ma la Regione le ha ignorate.
La risposta del Sindaco è la sconfitta della politica. E’ la condanna senza appello di una classe politico-dirigente, a tutti i livelli. Si prenda coscienza del proprio ruolo e lo si eserciti, trovando e coinvolgendo dei partners, per giungere a soluzioni pensate e a programmi concreti.

Eccolo con i suoi trucchi: Berlusconi il “piazzista” irrompe nella comunicazione

ROMA – Berlusconi fa il furbo, per evitare la Piazza dice di essere in pericolo e per partecipare ai dibattiti televisivi si proclama Capo della Coalizione.
Chi sono quelle “certe autorità” che ritengono Berlusconi in pericolo? Gli stessi che hanno suggerito la Lettera che ha consentito al Governo berlusconi di massacrare gli italiani? E’ o non é il capo della Coalizione di centrodestra? Maroni dice di no.

Emergenza ambientale a S. Nicola Varco: Il Sindaco chiama, la Regione scappa

EBOLI – La Conferenza di servizi per discutere della grave situazione ambientale di San Nicola Varco non si è tenuta. Assente la Regione Campania.
Melchionda ponga sotto sequestro l’Area, faccia un’Ordinanza e provveda alla immediata Bonifica in danno della Regione. Conseguentemente denunci per Reato Ambientale il Governatore Caldoro.
Melchionda: “E’ un comportamento inaccettabile, dimostra il disinteresse verso una questione gravissima. Nell’area di proprietà della Regione sono presenti ancor oggi rifiuti che rappresentano un grave pericolo per l’ambiente”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente