"Nino Paravia" tag

Fratelli d’Italia mette le radici: Con Lenza nasce a Eboli il Comitato costituente

EBOLI – Il Partito di La Russa, Meloni e Crosetto apre bottega a Eboli con la Costituente Fratelli d’Italia. Presenti all’incontro il Sen. Paravia e il Presidente della Provincia Iannone.
Tra gli aderenti oltre a Lazzaro Lenza che ne è l’ispiratore: l’ex Consigliere comunale PDL Corsetto, l’ex Consigliere Provinciale AN Donato Gallotta, Fernando Sada, Gerardo Avino, Giovamma Sica, Laura Lamberti, e Damiano La Salvia

Amministrative Scafati: Bagno di folla e tutti i Big di Fratelli d’Italia al Comizio di Salvati

SCAFATI – Presentazione ufficiale FDI con Cristoforo Salvati. Bagno di folla per il medico scafatese in lizza con 4 liste.
A Scafati Solidale con il Senatore Paravia, l’onorevole Cirielli e l’avvocato Mario Santocchio, il candidato a sindaco Salvati “sotto la lente d’ingrandimento “.

Lenza rivendica il successo: Fratelli d’Italia è il 4° Partito

EBOLI -Con 1209 voti il 6.3% degli ebolitani hanno scelto Fratelli d’Italia. Un successo di un Partito nato in 40 giorni.
Lenza: Questo è un risultato che, di fatto, cambia completamente lo scenario politico di una città che ha sonoramente bocciato l’attuale maggioranza e tutta la classe dirigente di sinistra che ci amministra da oltre un ventennio che dovrebbe rimettere il mandato agli elettori.

Mara Carfagna da Eboli dà la carica al PDL

EBOLI – Mara Carfagna dà la carica al PdL: Giocano sulla pelle e sul futuro degli italiani. Noi non vendiamo ne sogni, ne promesse. Abbiamo idee chiare: meno tasse, più produzione, più occupazione, più sviluppo.
Manifestazione provinciale del PDL e Mara Carfagna suona la carica agli elettori fedeli al Cavaliere e non ai “principati”, contenti di essersi liberati della “zavorra” di uomini di potere, e sebbene delusi di un partito che ha lasciato sul territorio solo la Carfagna.

Provenza esprime disappunto al PDL: Le Liste bypassano Battipaglia

BATTIPAGLIA – Dissapori e malcontento per le Liste Parlamentari PDL di Senato e Camera Campania 2. Troppi paracadutati e poca attenzione per i territori.
Provenza: “La città di Battipaglia è stata bypassata, come l’intera provincia di Salerno. Sarà molto difficile fare una campagna elettorale su queste basi. Comunque ….non ho mai avuto dubbi, …solo votando PDL possiamo dar voce alle nostre istanze e raggiungere gli obiettivi”.

Gagliano punta al ballottaggio: “la Destra sono io”. E Cioffi è la vera sorpresa

SALERNO – COMUNALI A SALERNO
Gagliano: “La Ferrazzano non ha niente che la riconduca alla destra salernitana. Gli elettori ne sono consapevoli”. – Cioffi: “Il principio dell’uomo che comanda e gli altri che lo seguono e ubbidiscono non ci interessa”.
La Campagna elettorale si infiamma: De Luca corre, Gagliano lo “insegue” e cerca il sorpasso sulla Ferrazzano. Cioffi è la novità.

Elezioni & Veleni: De Luca va avanti. Gagliano e Cirielli litigano

SALERNO – De Luca spiega la sua Salerno, e tra Gagliano e Cirielli volano insulti e denunce. Si passerà dai palchi al Tribunale.
In questa confusione la politica e le proposte politiche passano in secondo ordine, resta in piedi solo il modello Salerno. E Lettieri per Napoli pensa proprio al “modello De Luca”, che la Ferrazzano critica.

Su Campione si scuote il PdL: difende Cirielli e giustifica Cosentino

BATTIPAGLIA/SALERNO – Cardiello, Fasano, Paravia: “Con il sequestro preventivo nei confronti del padre di Campione …. …… …. non possono usarsi due pesi e due misure, lo stesso Nicola Cosentino è indagato per reati che risalgono ad oltre venti anni or sono”.
POLITICAdeMENTE: argomenti di questa portata e di questa gravità non possono essere trattati con superficialità, vaghezza e ponendo sulla bilancia i reati e cercando di equiparali a peso o giustificarli a tempo.

Il PdL con Cirielli e Cardiello inaugurano il “nuovo” comitato cittadino

EBOLI – Mentre si inaugurava “l’altra sede” i carfagnani Busillo, Lenza Violante e un gruppo di giovani, sorseggiavano un caffè per marcare le distanze.
Cirielli parla di immondizia, Termovalorizzatore e attacca il Sindaco di Salerno De Luca, Cardiello e Vecchio attaccano il Sindaco di Eboli Melchionda, alla fine un brindisi augurale.

Comunicati Stampa del 25 novembre 2010

Comunicati Stampa del 25 novembre 2010 BATTIPAGLIA MPA – Adolfo Rocco: – Consiglio Comunale, interpellanze e SIAD. SALERNO – Centrale del Latte di Salerno: – Scadenza Bando concessione distribuzione. EBOLI – Comune di…

A Salerno il PdL si affida ai sondaggi per scegliere il Sindaco, e se votano De Luca?

SALERNO – Sarà un sondaggio in chiave Marketing politico a scegliere il candidato del centro destra.
E se gli intervistati scelgono De Luca? Si risolverebbero tutti i problemi, anche quelli di leadership: finalmente la destra avrebbe lo stesso leader della sinistra.
SALERNO – E’ singolare come questa nuova classe dirigente intende regolare i rapporti politici tra i partiti e la società ed in particolare tra il PDL e la sua Città, in un misto di populismo e improvvisazione.

Picarone: Sul Bilancio del Comune di Salerno solo bugie dalla Destra

SALERNO – All’Orizzonte lo scontro Cirielli/De Luca
Picarone sul Bilancio risponde a muso duro e punto su punto: “Solo bugie e fango. Forse hanno confuso i nostri bilanci sani e trasparenti con quelli dissestati del Centro-destra”.

Scontro a Destra il Ministro Carfagna contro Cirielli.

Il Presidente Cirielli in soli due mesi ha bruciato tutta la fiducia che gli alleati hanno riposto in lui.
Carfagna Presidente – Dietro lo scontro e la candidatura una guerra di lederchip.

SALERNO – Mentre a sinistra con le avance del Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, si apre il discorso delle candidature alla Presidente della Regione, nel Centro-destra si sta consumando un vero e proprio scontro tra il Presidente della Provincia l’On. Admondo Cirielli e il Ministro Mara Carfagna. La materia del contendere è evidentemente la leaderchip del PdL nel salernitano e in Campania.

Salerno- Paolo Del Mese schiera il suo esercito: obiettivo 5%

Alleanza di Centro di Del Mese e Pionati alla conquista della Provincia sostenendo Cirielli.
SALERNO – Paolo Del Mese non lo dice apertamente e nemmeno nel suo intervento, ma ai suoi più stretti collaboratori ha confessato di aspirare al 5%, un grande obiettivo, atteso che nel Centro-destra vi sono ben 17 Liste e il risultato sarà magro per tutti, anche per il PdL.
“Abbiamo messo in campo le migliori energie presenti in Provincia di Salerno”, gongola Del Mese, “uomini e donne, amici di vecchia data e nuovi, fedelissimi della prima ora e nuove amicizie”, e ancora “Medici, ingegneri, architetti, imprenditori, funzionari, impiegati, studenti, tutti ben riconducibili al loro territorio e tutti che possono degnamente rappresentare le esigenze dei singoli Collegi Provinciali”.

Salerno: parte la lista del Presidente Angelo Villani “Vince il Territorio”

SALERNO – “Vince il territorio”. E’ la lista che, il Presidente della Provincia Angelo Villani, metterà in campo assieme al Partito Democratico e il resto degli alleati del Centro-sinistra, per le prossime elezioni…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente