"sanità locale" tag

Chiusi i reparti di Ostetricia e Pediatria di Eboli: L’ira di Melchionda su Squillante e i “megafoni” locali

Sanita’ locale, a Eboli chiudono i reparti di ostetricia e pediatria.  L’ira del Sindaco Melchionda si scatena sulla destra provinciale e locale. Melchionda: “Cirielli e Caldoro vadano a casa. I megafoni locali della…

Melchionda: Il Disastro della Sanità locale è firmato dalla Destra

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda sul disastro della Sanità locale accusa: Porta la firma della Destra. La “Matrioska” della Sanità.
Via questa destra. Le Elezioni europee e quelle Amministrative hanno sconfitto su tutti i fronti questa destra minimale, “sfascista” incollata al potere e alle poltrone. Via tutti gli uomini dell’ex Presidente della Provincia, abusivi, inopportuni incapaci.

Sanita’ locale: IPASVI Salerno vicina agli infermieri e trova l’appoggio della Cisl

SALERNO – L’IPASVI di Salerno è vicina al personale infermieristico. La Direzione dell’ASL mette a serio rischio i livelli minimi assistenziali.
Celentano accusa Il DG Squillante: E’ “transumanza” di personale infermieristico, dall’Ospedale di Agropoli a Battipaglia e ora per 30 giorni a Eboli. Antonacchio sostiene l’IPASVI e rilancia: Via all’avviso pubblico Primimpresa O.S.S. gli operatori sono oltre 450, 150 solo tra Eboli, Battipaglia e Campagna.

Eboli: Ancora scontri su Scrutatori e Sorteggio e la Città affonda

EBOLI – Ancora discussione sul sorteggio degli scrutatori tra botte e risposte di maggioranza e opposizioni. Per i problemi vero c’é tempo.
La Multiservizi allo sbando, Sanità locale in disarmo, fascia costiera ridotta ad immondezzaio, covo di malaffare e prostituzione, e la politica ebolitane non trovano di meglio che contendersi la primogenitura del sorteggio degli scrutatori.

CivicaMente e il Nuovo PUC di Battipaglia: Lo Sviluppo Sostenibile, questo sconosciuto…

BATTIPAGLIA – Lo Sviluppo Sostenibile, questo sconosciuto… L’Associazione CivicaMente fa un’analisi sulla nuova zona Pip individuata dal nuovo PUC di Battipaglia.
Le Cinture Verdi battipagliesi sono minacciate da nuova cementificazione. Un posizionamento più attento del progetto e un riferimento a degli indici urbanistici avrebbero reso il PIP un’opportunità per la città, piuttosto che una minaccia.

Melchionda: Lenza “Cameriere della Destra fascistoide che chiude gli Ospedali”

EBOLI – Sanità locale, il Sindaco Melchionda al consigliere Lenza: “I camerieri della destra fascistoide che governa la Sanità locale stanno sacrificando il nostro Ospedale”.
Melchionda: “Con amarezza devo constatare che gli esponenti locali della destra sono letteralmente incapaci di incidere sulle decisioni che vengono assunte, anche quando in gioco vi è la salute dei cittadini”.

Eboli: Approvato il Piano di Azione (PAC) per gli anziani non autosufficienti

EBOLI – Approvato il Piano di Azione Coesione (PAC), Un programma nazionale di intervento dei servizi di cura per gli anziani non autosufficienti.
Soddisfatto il Sindaco di Eboli Melchionda: “La regione ha abbandonato i piu’ deboli, con il PAC potremo potenziare l’assistenza domiciliare”.

ASL Salerno e il SACCHEGGIO dell’ALPI: Chi controlla il Commissario Spinelli?

EBOLI – Ecco il Saccheggio delle prestazioni in ALPI dell’ASL Salerno. Tra i “saccheggiatori”, il Commissario dell’Ospedale di Eboli Pietro Spinelli che ha percepito per l’anno 2012 87,980.18 €.
Un bottino di 22 milioni di €, per un centinaio di medici che oltre allo stipendio percepiscono da 50 a 220mila euro all’anno, nel silenzio dell’ASL e dei Sindacati, mentre mancano siringhe, medicinali salvavita e si riduce l’assistenza agli anziani e ai disabili. Si potrebbero assumere 300 medici con quei soldi.

Cardiello(FI) sul Piano Ospedaliero: Non accetto lezioni da Melchionda

EBOLI – Il Sen. Cardiello risponde al Sindaco di Eboli sulla problematica della Sanità locale e sugli Ospedali della Piana del Sele: Non accetto lezioni da Melchionda, complice della sua parte politica”.
“Se qualcuno pensa di fare il gioco delle tre carte, annunciando in conferenza stampa un piano ma inviando documenti modificati nel merito, si metta l’animo in pace perchè da questa parte alta sarà la vigilanza sulle scelte”.

Piano Ospedaliero e Sanità locale: I Sindaci si mobilitano contro Squillante

EBOLI – I Sindaci uniti contro Squillante, il Piano Ospedaliero e i tagli indiscriminati che penalizzano il territorio. Perché questo accanimento? Non è il caso di allertare la Procura della Repubblica?
Martedi 18 febbraio alle 11.00, presso il Comune di Battipaglia, conferenza stampa dei Sindaci di Eboli, Roccadaspide, Oliveto Citra ed del Commissario Prefettizio di Battipaglia, denunciano i tagli indiscriminati, il mancato rispetto del rapportoabitanti/posti letto, mobilità per 287 dipendenti.

Melchionda e i Sindacati: L’Ospedale è stato massacrato. Ora si torni alla normalità

EBOLI – Amministrazione, Cisl, Cgil, Uil, Fpl, Fials, rilevando la grave condizione in cui versa l’Ospedale cittadino invocano chiarezza e che si passi dalla gestione commissariale all’ordinaria.
Sanita’ locale, il Sindaco di Eboli Martino Melchionda incontra i sindacati: “Ospedale massacrato: si torni alla normalità, si aprano i Reparti accorpati e si proceda ad una più equa ridistribuzione del personale”.

Dall’incontro con Squillante a Roccadaspide: garantiti Ospedale Unico e mantenimento dei servizi esistenti

EBOLI -Il Direttore Generale dell’ASL Squillante ha incontrato nel PO di Roccadaspide amministratori locali e addetti ai lavori. Si attenuano i toni. Si va verso il dialogo. Spiragli di luce sul futuro deegli Ospedali della Piana del Sele.
Accolte in massima parte le proposte del Sindaco di Eboli e del Commissario Ruffo di Battipaglia. Si va verso il Mantenimento dei servizi in attesa dell’Ospedale Unico. Melchionda: “Disponibilita’ a recepire la nostra proposta. Chiediamo un ulteriore sforzo per garantire il mantenimento dell’Ostetricia”.

Salta il Consiglio sull’Ospedale: L’opposizione diserta

EBOLI – Salta il Consiglio Comunale monotematico sull’Ospedale cittadino. Assenze nella maggioranza. Le opposizoni disertano salta il confronto sull’Ospedale.
I consiglieri Rotondo (PD), Di Donato (Eboli Libera) Rizzo (IdV) Pasquale Lettera (API): “Comportamento vergognoso, almeno sulla Sanità locale ci si poteva sentire ebolitani, mettendo da parte le bandiere politiche”

Melchionda dice “SI” ad un Consiglio Monotematico sull’Ospedale

EBOLI – Il Sindaco di Eboli interviene in merito alla situazione dell’Ospedale cittadino.
Melchionda: “si ad un Consiglio monotematico sulla sanità locale, tuttavia serve farsi ascoltare dal direttore generale dell’asl antonio Squillante”.

La Guardia Medica si trasferisce: E’ Caos della Sanità

EBOLI – Il Caos della “Sanità” ad Eboli e le “estemporaneità” di Melchionda & C. Ora tocca alla Guardia Medica. Rosania interroga il Sindaco.
Rosania: Continua il rapporto confusionale e sostanzialmente inutile di Melchionda con la Sanità locale. Il Consiglio comunale venga chiamato a discutere della sanità cittadina, fino a quando c’e’ qualcosa di cui discutere!

Gerardo Rosania: L’Ospedale e le “Lacrime di coccodrillo” di Melchionda

EBOLI – La Regione privilegia l’asse Agronocerino-Salerno-Vallo della Lucania a scapito della Piana del Sele e principalmente di Eboli. Quelle di Melchionda: “Lacrime di coccodrillo”.
“Da oltre 2 anni il Consiglio comunale di Eboli non viene chiamato a discutere della questione ospedaliera, lasciandola fuori dal dibattito politico ed istituzionale della città. L’amministrazione può fare una sola scelta: Dimettersi”.

Un’altra “picconata” all’Ospedale di Eboli: Tocca al Centro Trasfusionale

EBOLI – Drastica riduzione degli orari di funzionamento del Centro trasfusionale dell’Ospedale Maria SS Addolorata di Eboli. I motivi: Carenze strutturali.
Solo 10 giorni fa una pioggia di milioni per gli Ospedali salernitani, ma non per quello di Eboli. Chi è il suggeritore del Presidente Caldoro “Pinocchio-strabico”? Per Melchionda: “Un ulteriore segnale di depotenziamento per l’Ospedale di Eboli”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente