Silvio Berlusconi

Eboli – Dopo voto e prospettive future

Se il Centro-sinistra ha perso, il Centro-destra non ha vinto. Massimo Cariello unico eletto: una vittoria di Pirro. A destra il vuoto: Vito Busillo frana. EBOLI - Sono trascorsi già 10 giorni dai risultati elettorali Provinciali ed Europei e il riverbero di una campagna elettorale anomala è ancora vivo. Fare l'analisi del voto è un esercizio al quale nessuno si sottrae e nelle migliori tradizioni italiane, ascoltando i vari protagonisti, si riesce sempre a interpretare mascherando i risultati, tanto da dare l'impressione, che ne siano usciti fuori tutti vittoriosi.

TUTTI GLI ELETTI E LE PREFERENZE AL PARLAMENTO EUROPEO CIRCOSCRIZIONE SUD

Tutte le Liste, tutte le preferenze e tutti gli eletti. NAPOLI -Sono 15 gli Eurodeputati eletti nella Circoscrizione Meridionale (nell'ultima tornata elettorale erano 18 gli eletti). Sono 8 i deputati eletti col Pdl: Silvio Berlusconi è il più votato, con 709.229 preferenze. Seguono Matera (130.233), Mazzoni (113.730), Patriciello (112.379), Mastella (111.710), Rivellini (106.103), Baldassarre (104.047) e Silvestris (102.736). I primi tra i non eletti, Tatarella (92.320), Gargani (79.128) e Stasi (70.729). [ .... ]

ELEZIONI: APERTI I SEGGI

EUROPEE: 49 milioni gli elettori Si vota dalle 15,00 alle 22,00 di oggi e dalle 7,00 alle 22,00 di domani ROMA - Alle 15,00 di oggi sono stati aperti in tutta Italia i seggi per le Elezioni Europee e Amministrative. Si vota per eleggere i 72 componenti del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, i Presidenti e i consigli di 62 Province e i Sindaci e Consigli Comunali di 4.281 comuni (30 capoluoghi di provincia). Si potrà votare dalle 15,00 fino alle ore 22,00 di oggi e dalle ore 7,00 alle 22,00 di domani. Gli ultimi veleni elettorali - [ ...................]

Minacce di morte a Di Pietro e Santoro

Di Pietro e Santoro minacciati di morte Due buste contenenti un proiettile e una lettera con scritto morirai, sono state recapitate a Michele Santoro e Antonio Di Pietro. "Morirai", questo il "messaggio" contenuto nelle buste recapitate al Segretario dell'Italia dei Valori Antonio di Pietro e al presentatore televisivo Michele Santoro. Un episodio gravissimo che scuote l'opinione pubblica e capita in un momento molto delicato per la Nazione. Un episodio che nello stesso tempo è inquietante, sicuramente il frutto di una campagna di odio, ma arriva anche come una sorta di "diversivo", come si dice a fagiolo, in un momento molto difficile per il nostro Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Ancora BIG: Pizza (DC) e Storace (La destra) in campo per Gaudieri e D'Onofrio, mentre Di Benedetto fa da se

Ancora Leaders nazionali in campo per le provinciali: I Segretari Nazionali di DC e La destra, Giuseppe Pizza e Francesco Storace, scendono in campo per Francesco Gaudieri e Cosimo D'Onofrio. Cosimo Pio Di Benedetto, preferisce affrontare la piazza da solo. EBOLI POLITICA - Francesco Storace e Giuseppe Pizza, hanno preferito sostenere i propri candidati alle elezioni Provinciali, D'Onofrio e Gaudieri, scegliendo il confronto diretto con gli elettori: il primo, con una manifestazione nell'Auditorium S Bartolomeo; il secondo, con un comizio in piazza.

Ancora BIG: Pizza (DC) e Storace (La destra) in campo per Gaudieri e D’Onofrio, mentre Di Benedetto fa da se

Ancora Leaders nazionali in campo per le provinciali: I Segretari Nazionali di DC e La destra, Giuseppe Pizza e Francesco Storace, scendono in campo per Francesco Gaudieri e Cosimo D'Onofrio. Cosimo Pio Di Benedetto, preferisce affrontare la piazza da solo. EBOLI POLITICA - Francesco Storace e Giuseppe Pizza, hanno preferito sostenere i propri candidati alle elezioni Provinciali, D'Onofrio e Gaudieri, scegliendo il confronto diretto con gli elettori: il primo, con una manifestazione nell'Auditorium S Bartolomeo; il secondo, con un comizio in piazza.

Ecco i risultato delle intenzioni di voto dei visitatori di POLITICAdeMENTE

"Chi voterai come Presidente della Provincia", questo era il quesito sottoposto ai Visitatori del Blog Volontariamente hanno espresso la loro intenzione 1024 Visitatori, naturalmente lettori di POLITICAdeMENTE. SALERNO - 1024 visitatori, volontariamente e accettando le regole fissate, hanno espresso la loro intenzione di voto. E' stato un vero e proprio successo di partecipazione. E' doveroso comunque precisare ad ogni buon conto che i risultati non sono da prendere in considerazione come dati scaturiti da elementi scientifici, ma solo rivolto agli elettori, naturalmente, lettori del Blog POLITICAdeMENTE.

Lorenzo Cesa in un bagno di Folla per Pierino Infante

Il Segretario Nazionale dell'UdC, Lorenzo Cesa, incorona Infante: "Questo vento di centro ti porterà al Consiglio Provinciale" Pierino Infante: "bisogna ribaltare la politica fallimentare del Centro-sinistra in questa regione" EBOLI - 'auditorium di San Bartolomeo è strapieno di simpatizzanti, amici, parenti, curiosi e osservatori politici, ma soprattutto sostenitori. L'atmosfera è di tipo "americano", nulla è lasciato al caso, gli addobbi, le sedie sia sul palco che di prima fila, nonché la disposizione. Un gruppo di giovani con cappellini e t-shirt rossi distribuisce materiale elettorale.

Sfilata di Big: Sandra Mastella per la Iannece, Daniele Capezzone per Busillo, Alessandra Mussolini per La Manna

Il Centro-destra all'attacco: sfilata di Big. Sandra Mastella: "sono qui per dare onore e dignità all'Udeur, a Clemente Mastella, e alla Professoressa Iannece" -. Capezzone: "la vittoria è vicina e avrete in Vito Busillo un Consigliere Provinciale certo". La Mussolini: "verrò a festeggiare la vittoria del Centro-destra e quella di La Manna". EBOLI - Mancano solo pochi giorni al fatidico 6 e 7 di giugno e la campagna elettorale si fa sempre più viva e aempre più incandescente. Gli incontri si intensificano, i candidati oltre ad aver ingaggiato una vera e propria battaglia dei manifesti, hanno cercato di accaparrarsi i Leaders dei rispettivi partiti .....

Berlusconi e le sue verità: La Berlusconeide

Silvio Berlusconi sotto il fuoco incrociato. Attaccato da tutti, dalla stampa italiana e dalla stampa estera. Il Premier alle corde se la riprende con i Giudici "sono grumi eversivi" Una settimana infernale per il nostro Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Si sente assediato. Attaccato da tutti e si difende da tutti. Come un guerrigliero risponde agli attacchi a suo modo: senza regole. Alza i toni e così, rivolgendosi ai Giudici, il suo menagramo, lancia il suo allarme- "vogliono ribaltare l'esito del voto" - e ancora - "sono grumi eversivi"-. Come se non bastasse ci si mette anche la stampa estera, evidentemente ritenuta eversiva. Infatti il prestigioso quotidiano economico britannico Financial Times............

POLITICAdeMENTE PRECISA – su SONDAGGI SALERNO CITTA': "Chi voterai come Presidente della Provincia?"

I risultati espressi in relazione alla domanda "chi voterai come Presidente della Provincia" non si basano su fondamenti scientifici ma solo su voti liberamente espressi dai cittadini. A seguito di alcune interpretazioni, evidentemente volute, è doveroso da parte di POLITICAdeMENTE precisare, e senza equivoci, circa il "sondaggio su Salerno Città: "Chi voterai come Presidente della Provincia", - nell'articolo del 15 Maggio 2009, che: Il SONDAGGIO che si è proposto, non è e non vuole essere nulla di scientifico. E' basato solo sulla indicazione del voto, che si potrà esprimere fino al 30 Maggio, precisando che ci sarà assoluta privaci. Per aderire al SONDAGGIO, quindi, basta solo votare, far votare e sostenere i propri candidati e null'altro.

Rutelli e Letta contro Berlusconi

Berlusconi: "il PD finirà liquidato dopo il voto" Francesco Rutelli ed Enrico Letta: "Sono solo fantasie", "piuttosto risponda a Repubblica su Noemi". Silvio Berlusconi come un pugile messo all'angolo "lega" l'avversario per evitare un KO e perdere il match. In evidente difficoltà, l'ha sparata grossa su Rutelli e Letta, nella speranza di distogliere i mass media da tutti i suoi problemi, e intervistato da Giovanni Mazzoni, Direttore del gruppo "E-TV" ha buttato alle agenzie quello che sarebbe un suo desiderio, nella speranza di trasformarlo in realtà: - «Il Pd è in liquidazione. Tutti sanno che dopo il 7 giugno Rutelli farà un nuovo partito, Enrico Letta andrà con Casini».

ALLARME: SALARI e STIPENDI PIU’ BASSI D’EUROPA

Busta paga gonfia di tasse e contributi. E' il cuneo fiscale il grande responsabile. Scambio di accuse Governo/opposizione. ROMA - Rapporto Ocse: retribuzione di 21.374 dollari, l'Italia è al 23esimo posto sui 30 in graduatoria. I lavoratori guadagnano in media il 17% in meno in rapporto all'Europa, e va meglio anche in Grecia e Spagna. Rispetto alla Gran Bretagna addirittura il 44% in meno. Il cuneo fiscale è il principale responsabile. E' allarme. L'opposizione accusa: «il Governo è immobile». ll portavoce di Silvio Berlusconi Capezzone replica: «Fu Prodi ad aumentare le aliquote». il Presidente del Codacons Carlo Rienzi: «Sugli stipendi italiani pesa il caro vita».

ALLARME: SALARI e STIPENDI PIU' BASSI D'EUROPA

Busta paga gonfia di tasse e contributi. E' il cuneo fiscale il grande responsabile. Scambio di accuse Governo/opposizione. ROMA - Rapporto Ocse: retribuzione di 21.374 dollari, l'Italia è al 23esimo posto sui 30 in graduatoria. I lavoratori guadagnano in media il 17% in meno in rapporto all'Europa, e va meglio anche in Grecia e Spagna. Rispetto alla Gran Bretagna addirittura il 44% in meno. Il cuneo fiscale è il principale responsabile. E' allarme. L'opposizione accusa: «il Governo è immobile». ll portavoce di Silvio Berlusconi Capezzone replica: «Fu Prodi ad aumentare le aliquote». il Presidente del Codacons Carlo Rienzi: «Sugli stipendi italiani pesa il caro vita».

Gerardo Rosania scuote il popolo comunista e “vola” verso Bruxelles

"Sono nato Comunista e Comunista morirò", così si è concluso il comizio di Gerardo Rosania, candidato al Parlamento Europeo e Fausto Manna, candidato al Consiglio Provinciale con Sinistra e Libertà. EBOLI - Ambiente, lavoro, turismo, sviluppo e valorizzazione del territorio. Sono questi i temi portanti che hanno animato il comizio tenuto stamattina in piazza della Repubblica dal candidato al parlamento europeo per Sinistra e Libertà, Gerardo Rosania. Con lui, anche il candidato al consiglio provinciale, Fausto Manna. Rosania ha esordito esprimendosi su due vertenze locali che in questi giorni tornano alla ribalta: la Pezzullo di Eboli e l'Alcatel di Battipaglia.

Gerardo Rosania scuote il popolo comunista e "vola" verso Bruxelles

"Sono nato Comunista e Comunista morirò", così si è concluso il comizio di Gerardo Rosania, candidato al Parlamento Europeo e Fausto Manna, candidato al Consiglio Provinciale con Sinistra e Libertà. EBOLI - Ambiente, lavoro, turismo, sviluppo e valorizzazione del territorio. Sono questi i temi portanti che hanno animato il comizio tenuto stamattina in piazza della Repubblica dal candidato al parlamento europeo per Sinistra e Libertà, Gerardo Rosania. Con lui, anche il candidato al consiglio provinciale, Fausto Manna. Rosania ha esordito esprimendosi su due vertenze locali che in questi giorni tornano alla ribalta: la Pezzullo di Eboli e l'Alcatel di Battipaglia.

Rosy Bindi, Cuomo e Villani a sostegno di Vincenzo Consalvo

Bagno di folla per Vincenzo Consalvo Candidato del Partito Democratico al Consiglio Provinciale. Rosy Bindi, Tonino Cuomo e Angelo Villani a Sostegno di Vincenzo Consalvo Ad Eboli si ferma anche l'onorevole Rosy Bindi, per sostenere la candidatura al Consiglio provinciale di Vincenzo Consalvo e per lanciare insieme a Tonino Cuomo l'ex Assessore Regionale Angelo Montemarano, recentemente silurato da Antonio Bassolino, candidato alle europee per il PD.

REFERENDUM – Franceschini conferma il si del Pd “sempre meglio del Porcellum”

Referendum- Rutelli e Chiti votano si. Democratici in ordine sparso. Il richiamo del segretario del PD: mi assumo tutte le responsabilità «Non vogliamo legittimare nulla, non abbiamo promosso noi il referendum, ma il risultato avrà un significato politico e se vincerà il no significherà che gli italiani vogliono mantenere questa legge». E' così che Dario Franceschini non si smuove dalla sua posizione, indipendentemente da come la pensano e si sono pronunciati nella Direzione del PD Francesco Rutelli, Vannino Chiti e tutti quelli che hanno deciso nel PD di votare "SI" al referendum elettorale. Franceschini spingendosi ancora più oltre ha dichiarato: «me ne assumo tutte le responsabilità».

Silvio Berlusconi e Veronica Lario

Tra i successi di Marchionne, Un divorzio annunciato, la critica dei Vescovi a Berlusconi, e le gaffe sulla Finlandia ecco come ci presentiamo al mondo. "Non posso stare con un uomo che frequenta le minorenni". E' così che Veronica Lario ha annunciato che divorzierà dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. La minorenne in questione è la Noemi Letizia. L'occasione è stata il suo diciottesimo compleanno a Napoli e il collier d'oro che le ha regalato "papi", perché è così è che la bella fanciulla chiama Silvio Berlusconi, il quale a sua volta, dice di essere un vecchio amico di famiglia, più "vecchio" che amico di famiglia.

PRESENTATE LE LISTE per le ELEZIONI EUROPEE: Circoscrizione Italia Meridionale

Tutti i nomi dei Maggiori Partiti E' scaduto il termine per la presentazione delle liste per le elezioni europee del 6 e 7 Giugno. Ecco le liste complete della Circoscrizione Italia Meridionale. Tutti i nomi e alcune novità di rilievo. Ricompare Clemente Mastella nella lista del PdL, ma solo al 7° posto dopo Berlusconi capolista e Giuseppe Gargani. Escluso Paolo Cirino Pomicino e per questo si sono scatenate le ire di Gianfranco Rotondi che ha rassegnato le dimissioni da Ministro. Italia dei Valori candida De Madistris, Gianni Vattimo e Pino Arlacchi. Sinistra e Libertà apre la lista con Nichi Vendola e Marco di Lello, nella lista anche Gerardo Rosania ex Sindaco di Eboli della legalità, che fu promotore degli abbattimenti sulla fascia costiera.