"Sindacati" tag

Rete4 e Del Debbio arrivano a Eboli. Il tema: Immigrati, sicurezza, ex Apof

EBOLI – Il giornalista TV di Rete4 Paolo Del Debbio spedisce la troupe al Prato di Eboli per la questione dei migranti. Ascolta i cittadini ma non c’é “spazio” per il Sindaco Cariello.
Le telecamere della trasmissione “Dalla vostra Parte” di Mediaset sono “sbarcate” in città, su invito del consigliere di minoranza Damiano Cardiello(FI). Il tema: immigrazione, sicurezza e probabili nuovi arrivi. Cardiello: “ L’ex Apof va sgomberata immediatamente.”

Cariello destina l’ex Ortopedia all’ISES e convoca un “Tavolo di crisi”

EBOLI – Incontro in Comune sul “Caso ISES”, tra Sindaco, soci lavoratori e sindacati: Si va verso un “Tavolo Istituzionale”.
Il Sindaco Cariello, condividendo le preoccupazioni degli operatori, delle famiglie e soprattutto dei pazienti del centro, allerta la Prefettura, destina l’immobile comunale “ex Oprtopedia” e convoca un “Tavolo di crisi” per il recupero dell’accreditamento.

Piano Azione e Coesione: Accordo di Programma Comune Eboli-ASL Salerno

EBOLI – Dal Piano di Azione e Coesione 633.254,00 euro per potenziare ulteriormente il servizio di assistenza domiciliare agli anziani.
Firmato l’Accordo di Programma Comune di Eboli capofila Piano di Zona-ASL Salerno. Il Coordinamento Istituzionale con la concertazione, Sindacati-Terzo Settore, della programmazione del 2° riparto del Piano Azione Coesione Infanzia ed Anziani.

Incarico a Polito e ai Vigili: Precisazione della Filippi alla CGIL

EBOLI – La CGIL contesta le Promozioni e i gradi onorifici conferiti da Polito e contesta la stessa nomina del Comandante: La Commissaria precisa e scrive al sindacato.
Per l’incarico di Comandante della Polizia Municipale non occorre aver svolto il servizio militare. L’ing. Polito, come da atti di ufficio, ha svolto il servizio di leva nel Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri. Circa i gradi di maresciallicapo e vicebrigadieri attribuiti sono in attuazione alla delibera commissariale n.31/G del 13/02/2015.

Il Giudice del lavoro condanna l’ASL e annulla un trasferimento: Si riaprono le polemiche

EBOLI – Il Tribunale del Lavoro condanna l’ASL Sa. Annullato il trasferimento di una puericultrice da Oliveto Citra a Battipaglia: Si riapre il caso Pediatria e Ostetricia di Eboli.
L’Associazione spontanea delle Mamme esulta: “Con questa Sentenza va rivisto comlessivamente tutto il Piano Ospedaliero”. Cardiello (FI): “Sta finendo proprio male per via di scelte affrettate e senza confronto. Squillante rifletta”.

ASL-Sindacati: Nulla di fatto per FISI Sanità sui Fondi Residui

SALERNO – ASL Salerno: Fumata nera tra Sindacati e Direzione Generale. Per la FISI Sanità sono in discussione 11milioni di euro per 5000 dipendenti del Comparto sanità pubblica.
Lunedì 15 p.v., presso i locali di rappresentanza della ASL di Salerno, è stata indetta dalle ore 10.00 una assemblea RSU per valutare le azioni conseguenziali di parte sindacale. Non si esclude forme estreme di lotta.

Roma: Manifestazione Nazionale #Italia Cinque Stelle al Circo Massimo

BATTIPAGLIA – 10 11 e 12 di ottobre #Italia Cinque Stelle Circo Massimo il più grande evento del Movimento 5 Stelle.
Per la prima volta il M5S riunirà tutti gli eletti, i non eletti, gli attivisti e cittadini normali. Bus da tutt’Italia dirigeranno su Roma. Da Battipaglia partirà alle ore 6:10 dal punto di raccolta autobus della rotatoria dell’autostrada, sabato 11 Ottobre.

Referendum Indipendenza Scozia e il Ritorno di Braveheart: La rivincita di William Wallace

ROMA – Il Ritorno di Braveheart. Gli Highlanders, il 18 Settembre voteranno l’indipendenza dal Regno Unito, l’ultimo parlamento scozzese risale al 1707. La rivincita di William Wallace.
Mentre le cancellerie europee sono in fermento, la Regina è imparziale, ma il primo ministro Camerun preoccupato dichiara: “l’indipendenza della Scozia è un salto nel buio”. Si temono ripercussioni indipendentiste, dall’Ulster, ai Paesi Baschi, fini alla nostra “Padania”. In gioco un “mare” di interessi.

Pubblica Amministrazione & contratti. Stop al Governo: Il lavoratori hanno ha già dato

ROMA – Stop al Premier Renzi e alla Ministra Madia dai sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa: La si smetta di giocare con il contratto di lavoro. Il lavoro pubblico ha già dato.
Negli ultimi anni, a fronte del calo del numero di dipendenti e della spesa per il personale, e nonostante i redditi sono bloccati e non agganciati al costo reale della vita, la spesa pubblica aumenta, fino a sfuggire a ogni controllo rispetto al Pil.

Sanità e Ospedali locali: Finalmente Caldoro incontra la PROTESTA di Eboli

NAPOLI – Caldoro finalmente incontra il Sindaco di Eboli e il comitato delle mamme a difesa dell’Ospedale. Si riapre la discussione. Si va verso un Tavolo Tecnico-politico.
Melchionda: “Il Piano ospedaliero di Squillante deve essere rivisto”. Le dichiarazioni: del Sen. Franco Cardiello di FI; di Massimo Cariello del Nuovo Psi; dei Liberi e Riformisti, Campagna, Marisei, Petrone; del Comitato spontaneo delle mamme e del comitato di protesta.

Migliaia in Corteo a difesa della Sanità e dell’Ospedale di Eboli: “Via Caldoro e Squillante”

Dichiarazioni di Cariello, Voza, Rosania, Landi, Melchionda, Di donato.
EBOLI – Bagno di folla alla manifestazione in difesa dell’Ospedale e della salute. Mamme ribelli in corteo gridano: Via Squillante e Caldoro. Le impressioni del giorno dopo.
Erano in 2000, hanno sfilato per le strade di Eboli con striscioni e slogans in difesa del diritto alla salute e dell’Ospedale. L’obiettivo principale della protesta: il DG Squillante e il Governatore Caldoro. Presenti Associazioni, Partiti, Sindacati e i Sindaci del circondario.

Le proposte per la Sanita’ della Piana del Sele: Etica chiede un incontro

BATTIPAGLIA – Considerazioni e proposte sulla situazione sanitaria della Piana del Sele, ma mettendo al centro di una battaglia che salvaguardi il diritto alla salute: Etica chiede un incontro.
Gli ospedali di Eboli, Battipaglia, Oliveto e Roccadaspide, hanno sempre rappresentato per gli oltre 200.000 residenti un sicuro riferimento per la tutela della salute. Non c’è riorganizzazione che tenga che possa stravolgere questo concetto cosi fortemente radicato.

La CISL FP di Battipaglia, contro politici e sindacalisti, ignoranti e scellerati

BATTIPAGLIA – Ospedale di Battipaglia e mobilità del personale. La CISL FP di Battipaglia è contro gli ignoranti e scellerati sia se politici che sindacalisti.
Se il management pensa di mettere sindacati, lavoratori e politica contro, utilizzando qualche scellerato di turno, la vertenza assumerà connotati ben più virulenti. Alla approssimazione e confusione si risponde con la lotta.

Agitazione lavoratori Multiservizi. Cardiello a fianco dei lavoratori, boccia i sindacati

EBOLI – Cardiello, In merito lo stato di agitazione dei lavoratori Multiservizi – “Multifatture”: E i sindacati dove sono?”
La “Multifatture” è stata usata come un bancomat personale, con sperpero di denaro pubblico fin troppo evidente, si chiede ora ai dipendenti un sacrificio che non è previsto nè dalla contrattazione nè tantomeno dalle esigenze reali della società.

ASL Salerno e il SACCHEGGIO dell’ALPI: Chi controlla il Commissario Spinelli?

EBOLI – Ecco il Saccheggio delle prestazioni in ALPI dell’ASL Salerno. Tra i “saccheggiatori”, il Commissario dell’Ospedale di Eboli Pietro Spinelli che ha percepito per l’anno 2012 87,980.18 €.
Un bottino di 22 milioni di €, per un centinaio di medici che oltre allo stipendio percepiscono da 50 a 220mila euro all’anno, nel silenzio dell’ASL e dei Sindacati, mentre mancano siringhe, medicinali salvavita e si riduce l’assistenza agli anziani e ai disabili. Si potrebbero assumere 300 medici con quei soldi.

Ospedale di Eboli: La UIL va all’attacco di Squillante

EBOLI – La UIL chiede: Razionalizzazione delle risorse; Riorganizzazione delle attività; Riapertura di tutte le UU.OO. accorpate.
Montano le proteste. Nessuno sente sua la Proposta del DG ASL Sa. Chiesta dall’On. Gianfranco Valiante l’audizione in Commissione Sanità di Squillante: “Il direttore generale rimetta copia degli atti e, dunque, smetta di nascondere le carte e ritenere l’ASL cosa sua e di pochi altri”.

Sanità nella Valle del Sele: I Sindaci chiedono un incontro urgente a Caldoro

EBOLI/BATTIPAGLIA – Sindaci di Eboli, Battipaglia, Roccadaspide e Oliveto Citra uniti per difendere la Sanità locale, chiedono a Caldoro un incontro urgente.
Il Piano sanitario che si immagina non fa risparmiare nulla. I Sindaci denunciano la penalizzazione subita e rivendicano un più equo riequilibrio territoriale. La Valle del Sele, rispetto al resto della Provincia di Salerno, ha il coefficiente più basso, in termini di posti letto.

Il Linguaggio della inciviltà…… in un Paese in declino

ROMA – La società civile italiana, cominciando dai suoi deputati, è diventata un coacervo d’inciviltà. Il turpiloquio sessista dei parlamentari grillini di oggi e dei guitti di sinistra di ieri segue quel “filo rosso” che non piace agli italiani.
Il degrado dei comportamenti, dei modi e del linguaggio ha molte origini, ma un suo fulcro è di certo il grave indebolimento che hanno conosciuto tutte quelle istituzioni come la famiglia, la scuola, la Chiesa, i partiti, i sindacati.

Un vertice il 6 febbraio per salvare la Società Nuova Srl di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Il 6 febbraio prossimo ci sarà un vertice per salvare Nuova Srl. In bilico rimane ancora la posizione dei ventotto dipendenti.
E’ stato lo stesso commissario prefettizio Ruffo a convocare i sindacati, i lavoratori e il liquidatore Vito Santese, dando così seguito agli ultimi appelli dei rappresentanti delle organizzazioni di categoria.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente