"tagli" tag

Abbattimenti e piantumazione Alberi: interrogazione MDP-LEU

EBOLI – Verde pubblico tra tagli e nuove piantumazioni l’Amministrazione spende oltre 3.000 euro.
Nella giornata di ieri i Consiglieri Comunali Antonio Conte, Teresa Di Candia e Antonio Petrone, del Gruppo Consiliare MDP-LEU, hanno presentato una interrogazione per la programmazione di taglio di Lecci e Tigli.

Sanità in provincia; ASL Salerno in completo defoult

SALERNO – L’ASL Salerno è in completo Default: Ecco la Sanità di De Luca. Un pareggio di bilancio sulla pelle degli utenti.
Per FISI Sanità, i proclami autoreferenzianti di De Luca per chiedere al Governo la fuoriuscita dal Commissariamento con Il paventato pareggio di bilancio, come quello di Caldoro, non occulta tagli, riduzioni dei servizi e costi in più per gli utenti.

Tagli alle Province: Il Presidente Canfora scrive a Renzi

SALERNO – Tagli alle Province: il Presidente della Provincia di Salerno Canfora scrive a Matteo Renzi.
Canfora: “Dalla visione delle tabelle di ripartizione emergono con chiarezza dati allarmanti riguardanti la Provincia di Salerno. A fronte dei tali non sarà possibile garantire la tenuta economica dell’Ente nè tantomeno garantire i servizi al territorio”.

«”Lista “MO”»: Marco Esposito denuncia 5 trucchi sulle Città metropolitane

NAPOLI – Marco Esposito della Lista “MO” denuncia i 5 trucchi sulle Città metropolitane.
La Città metropolitana di Napoli è stata considerata ricca subendo tagli più pesanti perché si pagano tariffe Rc auto più care. Oltre al danno, si aggiunge la beffa di considerare quelle tariffe un indice di agiatezza economica, da punire con maggiori tagli e ulteriori imposte per chi prende la nave o l’aereo.

Taglio ai Patronati: ACLI, INAS, INCA, ITAL chiedono un incontro a Renzi

SALERNO – Un milione di cittadini firmano la petizione contro i tagli ai patronati. Pronti ad una nuova mobilitazione.
Legge di Stabilità e tagli ai Patronati: ACLI – INAS – INCA ed ITAL chiedono di incontrare il presidente del Consiglio e del Senato. Raccolte 1milione di firme.

CGIL CISL e UIL Confederali sulla Sanità: Il tempo è scaduto

SALERNO – Per la CGIL CISL, UIL e Confederali rispetto alla Sanità: Il tempo è scaduto. Per Caldoro l’operazione è riuscita ma l’ammalato è morto.
Il raggiungimento dell’equilibrio finanziario con i tagli al personale, tagli alla assistenza, con l’aumento dei tickets, ci consegna una Sanità Campana che è collocata all’ultimo posto nella garanzia dei Livelli Essenziali di Assistenza.

Ospedale di Eboli: Pronta un’ispezione parlamentare di SEL

BATTIPAGLIA – Ospedale di Eboli Sinistra Ecologia e Libertà chiede Garanzie sugli interventi. Pronta un’ispezione parlamentare nei plessi della Piana del Sele.
I tagli decisi dal manager dell’Asl di Salerno Squillante, preoccupano SEL. I recenti disservizi registrati e la situazione che fa registrare un ridimensionamento dell’Ospedale di Eboli, aggravano la situazione, a scapito dell’utenza.

Ciotti sul Trasporto Pubblico: Battipaglia penalizzata dalla sua classe politica

BATTIPAGLIA – Iniziativa dell’associazione “Comunità Storia e futuro” sul Trasporto pubblico locale, un tavolo comune per salvaguardare il settore.
All’incontro organizzato a Battipaglia analizzate le criticità e le proposte per superare l’impasse. Ciotti: “Battipaglia penalizzata dall’assenza di una rappresentanza politica”.

Seminario a Battipaglia: Trasporto pubblico locale, tutti a piedi?

BATTIPAGLIA – Venerdì 14 marzo 2014, ore 18.00, Comune di Battipaglia, seminario informativo: “Tagli al trasporto pubblico locale”.
Iniziativa dell’associazione Comunità Storia guidata da Pietro Ciotti, mette intorno ad un tavolo politica e tecnici per discutere sul Trasporto pubblico locale e per analizzare i tagli ad un settore ed alla mobilità sempre meno garantita.

Petrone(PD) sui Piani di Zona e i Fondi europei: Un disastro

SALERNO – I Disastri dei Piani di Zona. Le sollecitazioni di Anna Petrone (Pd): Si spera nei fondi comunitari e nella responsabilità della Regione.
Il Consigliere regionale Petrone esprime la sua preoccupazione per l’utilizzo dei fondi comunitari programmazione 2014\2020 rispetto alla disastrosa situazione dei Piani di Zona. La Regione Campania prenda consapevolezza della crisi del terzo settore del volontariato sociale.

Due poli didattici a Eboli: Liceale e Tecnico

EBOLI – La giunta approva la proposta di costituire due Poli didattici: Liceale e Tecnico. I gloriosi Liceo e Istituto Agrario saranno accorpati.
Il Piano regionale della rete scolastica pensa i numeri e non alla qualità. Caldoro chiuderebbe anche l’Harvadr University. Melchionda: “non si tratta solo di un provvedimento di contenimento della spesa, e’ un’opportunita’ di riorganizzazione e arricchimento dell’offerta formativa”.

Degustazione di dolci del M° Pepe alla “Bottega d’Artista” Rizzo

EBOLI – Serata di degustazione a Eboli con il maestro dolciere Alfonso Pepe presso la “Bottega d’artista” di Maura Rizzo.
Si ripropone il piacere dei dolci natalizi tra la tradizione e la modernità, l’incontro tra il sapore genuino casalingo e quello industriale e ricercato, tra il prodotto artigianale e quello raffinato, insomma tra la tradizione e l’innovazione, in un viaggio di sapori e di eccellenze.

Piano Sociale di Zona e nuove strategie dal Workshop di Contursi

CONTURSI TERME – Il Piani di Zona S5 ha promosso un confronto sulle azioni del Piano di Azione e Coesione dei servizi sociali.
Dal Workshop è emerso la necessità della sitematicità della erpogazione dei fondi. La Regione, per questo è chiamata a definire concretamente e con immediatezza rispetto ai temi per la tenuta stessa del sistema dei servizi sociali.

Il Giovane Torsiello(IDV) a Forza Nuova: Se questa è solidarietà!?

BATTIPAGLIA – Torsiello: Se questa è solidarietà!? Come cittadino sono offeso e indignato! Sono offeso quando per avere consenso si utilizza la piazzata messa in opera dal circolo di Forza Nuova di Battipaglia dove si distribuirà del pane.
Se c’è qualcosa di cui gli italiani non hanno bisogno sono le “iniziative simboliche” o aria fritta, in un clima come quello in cui versamo c’è bisogno di idee, di soluzioni pratiche non chiacchiere, che provengano da destra, da centro o da sinistra poco importa, di persone capaci, attente e oneste.

Spending review, scambio di lettere Quirinale-Governo: Il Paese muore e giocano alla diplomazia

ROMA – La raccomandazione del “Colle” sullo Spending Review: “La Manovra sia equilibrata e socialmente sostenibile”.
Parlano i secondi. Guardano alle quisquiglie mentre i primi fanno i distratti e trascurano i veri tagli e i veri privilegi, il Paese muore e gli italiani sono con l’acqua alla gola. Si scarta sull’immondizia piuttosto che aprire le dispense dei privilegi.

Servizio Territoriale Sanitario: La CGIL FP chiede la Conferenza dei Sindaci

SALERNO – Il Servizio Sanitario territoriale presenta gravi carenze di organico e assenze di garanzie dei LEA e Caldoro “fugge”.
La CGIL FP prende atto della colpevole indifferenza di Caldoro e del suo Sub Morlacco e chiede la convocazione urgente della Conferenza dei Sindaci e un tavolo di trattativa regionale.

Excalation della delinquenza: I Riformisti accusano Melchionda escrivono al Prefetto

EBOLI – Il proliferare della delinquenza nella Piana del Sele è allarmante ma non è tollerabile la propaganda e la strumentalizzazione dell’Amministrazione.
E’ possibile puntare il dito sempre sulle altre istituzioni Prefetto, Questura, Forze dell’Ordine, e non recitare mai il mea culpa? C’è una responsabilità politica che qualcuno dovrà assumersi.

Rimpasto Giunta Provinciale: Un turn over senza nessuna motivazione politica di supporto

SALERNO – L’avvicendamento tra gli assessori in perfetto stile Caserma come il cambio di guardia della caritta.
Landolfi: Solo un Ente che non governa per risultati può ritenere soddisfacente un turn over. Nessun giudizio politico sull’operato degli Assessori e della Giunta. Manovre di assestamento in funzioni congressuali. E la discussione in Consiglio sulla incompatibilità di Cirielli, non se ne parla nemmeno.

La Finanziaria della vergogna: Il Paese è in ginocchio

SALERNO – La manovra Finanziaria più pesante degli ultimi cinquant’anni, fa pagare sempre gli stessi, tiene fuori i ricchi e ignora gli evasori.
In vista un’ondata Scioperi: il 9 settembre a incrociare e braccia per 2 ore è il pubblico impiego, il 19 è la volta del trasporto pubblico per 4 ore, fino allo Sciopero Generale Nazionale.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente