"Tribunale" tag

Il Tribunale ha deciso: De Luca è incompatibile. E….. sono tutti contenti

SALERNO – Dal Tribunale arriva l’Ordinanza: Vincenzo De Luca è incompatibile, in base alla normativa vigente è decaduto da Sindaco di Salerno. Accolto il ricorso dei parlamentari grillini. Il viceministro presenta appello: non me ne vado.
Celata o malcelata, espressa o taciuta la soddisfazione è generale, tanto è ingombrante De Luca. Così in pieno stile italico, una partita politica viene decisa brutalmente dalla magistratura su iniziativa di movimenti o di persone che oggi ci sono e domani no.

Rosania: I politici locali a “Scuola” di Sanità dal Direttore Generale

EBOLI – Per Rosania, Sinistra Unita e Rifondazione comunista una classe politica inconsistente va a “scuola” di Sanità dal DG dell’ASL Squillante, mentre i reparti e gli Ospedali chiudono.
Non ci sono soldi e si devono chiudere gli ospedali, una logica che vale soltanto per la Piana del Sele, area da sacrificare “sull’altare del risparmio”, e non per il resto della provincia, mentre si privilegia l’agro nocerino-sarnese, Salerno e il Cilento.

Rosania, Rifondazione e Sinistra Unita annunciano un comizio in Piazza

EBOLI – …….ancora in piazza. Domenica 27 ottobre 2013, ore 18.30, Rosania, Rifondazione Comunista e Sinistra Unita saranno nuovamente in piazza della Repubblica, e lanciano la “Vertenza Piana del Sele”.
Mentre l’Amministrazione Melchionda affonda nel fango delle proprie lotte intestine, incapace di mettere in campo una proposta minimale per la città, Eboli è devastata da una crisi economica, sociale, culturale, istituzionale e di credibilità.

L’arroganza al potere: un’altra offesa al Consiglio comunale

EBOLI – L’arroganza al potere: un’altra offesa al Consiglio comunale. Lo dice Gerardo Rosania Commentando l’ultimo Consiglio Comunale.
Dal Risparmio delle Commissioni 50mila euro. L’opposizione chiede di destinarli a “buoni lavoro”, la Maggioranza “accetta” ma pensa a cambiarla in seguito. ancora una volta i 18 “yes-men” sui banchi della maggioranza hanno taciuto. Povera Ebol

Rosania sui Parcheggi interrati: Un Consiglio Comunale umiliato

EBOLI – Un Consiglio Comunale umiliato. Progetti bloccati. Investitori in fuga. Una Città in miseria.
Per Rosania c’é solo una speranza: “L’amministrazione vada via e riconsegni agli ebolitani la possibilita’ di scegliere un nuovo governo cittadino capace di fare i conti con i problemi enormi ed incancreniti di una citta’ che non merita questo miserevole spettacolo!”

Per Polito (FLI) è DISSESTO

EBOLI – Dissesto. E’ il Sindaco del dissesto: questo è Melchionda. E il Consiglio va deserto.
Due dissesti in 17 anni. Polito accusa Melchionda: “E’ una disgrazia … che questo Sindaco e questa Maggioranza continuino la marcia verso la meta più meschina: la bancarotta”.

I Giovani IDV: Intitoliamo una Scuola a Livatino, vittima di mafia

BATTIPAGLIA – I giovani di IDV ricordano Livatino, e propongono l’intitolazione di un Istituto Scolastico cittadino.
Ventidue anni fa scomparve, assassinato dalla mafia, il magistrato siciliano Rosario Angelo Livatino, fulgiodo esempio per le generazioni future.

I Riformisti chiedono risposte e non polveroni

EBOLI – Occorrono risposte per la crisi di Eboli non polveroni e i Riformisti fanno domande “retrodatate”.
Si chiede al Sindaco se ha avuto eventuali rapporti con ditte e persone relativamente a fatti e circostanze riconducibili al Centro Commerciale LeBolle, ad un certo Iaccarino di Scafati e una ditta di Boscotrecase, alla Eboli Patrimonio di Rubini e alla società Daedala Spa.

Su abusi e soprusi quotidiani il Difensore Civico: Il confine con la morale e l’etica

EBOLI – Il contenuto di questo articolo, per i fatti le circostanze e i tempi intercorsi, non è più attuale e per questo motivo POLITICAdeMENTE, in maniera unilaterale riconoscendo alle varie persone in esso citate il “Diritto all’oblio“, ne cancella i contenuti, per evitare che per il futuro un qualsiasi richiamo ad esso possa in qualche modo essere di nocumento.

Revisione delle Circoscrizioni giudiziarie: Eboli è soppressa, Sala Consilina accorpata

ROMA – La Giustizia è sospesa: I Parlamentari salernitani valgono come i due nella briscola. Ora caccino le palle e si dimettano.
Con un Decreto Legislativo il Governo avvia la revisione delle Circoscrizioni giudiziarie. Riduce i tagli, salvi quelli in aree ad alta densità mafiosa. Penalizzato il salernitano. La sezione di Eboli è soppressa, Sala Consilina va con Lagonegro.
Soppressione di tutte le 220 sedi distaccate di Tribunale; ridotti e accorpatidi 31 Tribunali e di 31 Procure; eliminati 667 uffici di giudici di pace. “Il DLGS è contro il salernitano”, dichiarano Andria e Iannuzzi.

SEL quella di Melchionda? Una Maggioranza Balneare politicamente finita

EBOLI – In risposta alla maggioranza Balneare SEL mette insieme i cocci della sinistra che rimane con I comunisti italiani e l’Associazione InMovimento vicina a De Magistris.
“Siamo “alla frutta”. L’esperienza fallimentare di una Maggioranza che dopo pochi mesi già non esisteva più. E’ andata avanti per “regolamenti di conti” e per cooptazioni sulla base di un vero patto di “spartenza” del potere, degno del più volgare “manuale Cencelli”

E per un punto Martin perse la….. Giunta

EBOLI – Dimissioni guidate e responsabili degli Assessori della Giunta Melchionda: senso di “responsabilità limitata”. Dichiarazioni di Cariello e Polito.
Lotte di potere e conquiste di postazioni, trattative estenuanti tra i singoli consiglieri e il Sindaco, unico tessitore di tutte le trame pseudo-politiche che hanno attraversato il PD, la Maggioranza e l’Amministrazione. La Politica è sospesa. La Città è allo sbando. Intervengono le Segreterie provinciali.

Andria e Iannuzzi(PD) sulla Revisione delle Circoscrizioni Giudiziarie

SALERNO – Dichiarazione del sen. Andria e dell’on. Iannuzzi sulla revisione delle Circoscrizioni giudiziarie. Le loro motivazioni per il Mantenimento del Tribunale di sala Consilina e della Sede distaccata di Eboli.
Oltre alle ragioni di merito, evidenziando il ruolo di assoluto rilievo sia della Sezione di Eboli che del Tribunale di sala, i Parlamentari PD avvertono l’esigenza di rispettare la specificità dei territori.

Il Centro-destra compatto “assalta” Melchionda

EBOLI – Conferenza stampa del PDL e Nuovo PSI, bacchetta Melchionda ed indica la fine della sua Giunta.
Il Centro-destra con Vecchio, Fido, Lenza, Ginetti, Busillo e Cariello compatti all’attacco di Melchionda: questa maggioranza si è disciolta al sole di luglio è minata all’interno dai tanti interessi particolari.

La Strada Provinciale la Carnale è pericolosa. Si intervenga prima che accada il peggio

EBOLI – Un incrocio di una Strada, progettata e realizzata male, nella zona industriale appena costruito e già pericoloso.
Nel rapporto ACI-ISTAT del 2011, rilevati in Italia 211.404 incidenti stradali con lesioni a persone, con: 4.090 morti (3249 maschi e 841 femmine) e 302.735 feriti. L’età delle vittime: tra i 20 e 24 anni. Una cittadina come Olevano che scompare e due Città come Salerno di feriti.

Chiusura Tribunale: Reazione e dichiarazioni

EBOLI – La Commissione tecnica presso il Ministero della Giustizia è guidata dal magistrato Giuseppe Birritteri, creatura dell’ex Ministro Alfano, è la macelleria dei Tribunali italiani, iniziata con il Governo Berlusconi è stata ultimata da Monti.
Le reazioni del mondo politico e le dichiarazioni di Cariello, Cardiello e Cirielli del centro-destra, e quelle di Melchionda, di Andria e Iannuzzi del centro-sinistra. Leggi domani “I due di Briscola”.

Revisione Circoscrizioni Giudiziarie: Interventi di Andria e Iannuzzi

SALERNO – I Sen. Andria e l’on. Iannuzzi (PD) intervengono sulla Revisione Circoscrizioni Giudiziarie e la soppressione della Sede distaccata di Eboli e del Tribunale di Sala Consilina.
Andria e Iannuzzi: “Caldoro porti la questione nella Conferenza Stato-Regioni e chieda al Ministro della Giustizia un incontro con le istituzioni locali e la delegazione parlamentare nazionale espressa in Campania”.

EBOLI e l’Eterna lotta tra Politica e finzione

EBOLI – Azioni e dimissioni di personaggi noti e volti nuovi. Quando una generazione inizia a crescere. Un discorso poco chiaro.
Tante domande e tante ansie. Che serve stare piangersi addosso quando di base manca la volontà del cambiamento? Ora per quanti giorni bisogna sorbirsi le dimissioni di un politico, quante volte le nostre orecchie dovranno essere massacrate con temi futili quanto inutili?

Cariello (Nuovo Psi) interviene sulla soppressione del Tribunale di Eboli

EBOLI – Tutti insieme impediamo che si compia uno scempio istituzionale e un aggravio dei costi della giustizia per tutti i cittadini della valle del Sele.
Con 28 mila procedimenti civili, 3mila penali pendenti i procedimenti di volontaria giurisdizione, la Sezione distaccata di Eboli ha un carico di lavoro persino superiore a quello del Tribunale di Salerno.

Nuovo attacco dei riformisti, l’obiettivo: ISES, zona Ospedaliera, discarica regionale

EBOLI – Dall’ISES all’urbanistica “fai da te” della zona Acquarita sino alla discarica regionale nella cava Maiorano: per la salute dei cittadini ebolitani non c’è scampo!
Il Sindaco Melchionda assuma immediatamente un’iniziativa politica: si dimetta in segno di protesta e noi con lui, senza perdere un minuto per salvare il nostro Comune.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente