Il Pullman del Partito Democratico fa tappa a Eboli

Cuomo e Figliulo: “Da quando Berlusconi governa, tutti gli indicatori sono andati giù. Economia, debito pubblico, disoccupazione, evasione fiscale, produzione, divario Nord- Sud: tutto giù”.

Melchionda: “Abbiamo avuto un finanziamento per il PIF (Piano Integrato di Filiera) di 30 milioni di euro, per il Mercato Ortofrutticolo, strade, servizi per il territorio e per l’Agricoltura”.

Pullman PD

Pullman PD

EBOLI – Fa tappa a Eboli il Pullman del Partito Democratico. L’iniziativa, è stata voluta dai Gruppo Parlamentare del Partito Democratico della Camera dei Deputati. Il Pullman con a bordo il Segretario Provinciale Michele Figliulo e l’Onorevole Antonio Cuomo, è arrivato alle 12,00 ed ha stazionato in Piazza della Repubblica. Ad attenderlo, i dirigenti locali con in Testa il Segretario di Circolo Donato Guercio, i Consiglieri Tarcisio Di Cosimo, Mauro Vastola, Gaetano Cuomo, il Sindaco di Eboli Martino Melchionda, gli attivisti, Maria Sueva Manzione, Candidata al Consiglio Regionale e la stampa locale.

Conferenza PD in Pullman

Conferenza PD in Pullman

Allestito un banchetto per distribuire ai passanti materiale propagandistico elettorale, i vari dirigenti sono saliti a bordo del Pullman ed hanno improvvisato una conferenza stampa. A parlare sono il Segretario Provinciale Figliulo, poi Manzione, Cuomo e Melchionda.

Figliulo ha illustrato l’iniziativa dei Deputati, che con tre Pullman, diretti al Nord, al centro e al Sud del Paese, hanno voluto contribuire in maniera originale alla Campagna elettorale, e poi si è soffermato sulla importanza di queste elezioni – “I dati economici dell’Italia sono un disastro. Il governo è allo sbando, i dati economici sono un fallimento, lo scontro si è acuito dopo il pasticcio delle liste del PdL. – Parlando del programma ha voluto toccare in particolare l’aspetto che riguarda il ritorno al nucleare – “Uno dei temi a noi più cari in questa tornata elettorale è un “NO” deciso al Nucleare, alla foce del fiume Sele, secondo il Governo dovrebbe nascere una Centrale Nucleare. Al nostro “no”, Stefano Caldoro già si è pronunciato a favore”.

Dal Canto Suo Maria Sueva Manzione ha illustrato brevemente il suo impegno – “Ambiente, lovoro e giovani, sono i temi di primaria importanza. La legge ci permette di esprimere una seconda preferenza: è una occasione importante per le donne, spero che nel futuro sia diverso”. – Sulla questione locale – “Noi siamo impegnati in una battaglia senza quartiere, dare una mano a Melchionda e vincere le  elzioni è importante”.

Il PD in Piazza

Il PD in Piazza

Si intrattiene sui temi nazionali l’On. Cuomo – “Sono elezioni diverse dalle altre, hanno riflessi e significati politici importanti, sono una verifica al Governo Berlusconi. Da quando Berlusconi e il centro-destra governano, tutti gli indicatori sono andati giù: è aumentata la disoccupazione; è aumentato il debito pubblico; è aumentata l’evasione fiscale; è calata la prodozione -5%; è aumentato il divario Nord-Sud.

Questo Governo ha messo in ginocchio l’Italia. Il Paese è competitivo se riesce a mettere al centro dei problemi il Sud. – In un passaggio sulle questioni regionali e comunali – “In Campania il Centro-destra aveva già vinto le elezioni. Con Vincenzo De Luca abbiamo rimesso in gioco un risultato e addirittura ci avviamo a ribaltarlo. Avevo ragione ad insistere quando insieme a Fulvio Bonavitacola abbiamo spinto su De Luca. Ora stiamo agganciando la vittoria. Stiamo agganciando la vittoria anche ad Eboli con Martino Melchionda. Siamo partiti tardi ma ormai la macchina procede. Il Sindaco ha fatto un lavoro di qualità, ora con il secondo mandato, deve completare il lavoro avviato”.

Melchionda è intervenuto per ultimo sui temi locali – “Il PD fa bene a mettere al centro delle sue politiche i cittadini, la crisi economica, l’occupazione, i servizi. Allo stesso modo abbiamo fatto e la nostra propaganda è quello che abbiamo realizzato. Altri usano mezzi costosi per coprire i problemi e riempire un vuoto di programmi e di idee (Il riferimento è al candidato Cariello, che ha affrontato una campagna elettorale costosissima. In mattinata ha sorvolato i cieli di Eboli un aereo con uno striscione propagandistico). Noi abbiamo messo in campo iniziative fatte, in corso d’opera e da fare. Per esempio – aggiunge dando una primizia – abbiamo avuto un finanziamento per il PIF (piano Integrato di Filiera), di 30 milioni di euro per il Mercato Ortofrutticolo, strade, servizi per il territorio e per l’Agricoltura”.

Un successo per l’Amministrazione, che ha favorito il partenariato per promuovere progetti di innovazione e territorialità., solo per Eboli 9 milioni di euro. Questa è la nostra propaganda: spendere bene i soldi per le iniziative che promuoviamo e che riusciamo ad avere per il territorio”.

7 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. nessuno se ne è accorto…..;-)

  2. cuomo è ancora in circolazione?
    l’unica cosa che conta è il suo stipendio…. tra gli indicatori citati tutti in ribasso il suo emolumento è stato adeguato al tasso di inflazione…. tranquillo

  3. menlchionda non appoggerà bennet – cuomo non appoggerà manzione = sono proprio dello stesso partito

  4. Neanche della Carfagna in Piazza ad Eboli…! Nonostante la pubblicità…! Un’ altra grande “sfessata”…come Gasparri, Caldoro etc..

  5. ahahahahha!!!!si può dire tutto ma la piazza era pienissima……nn so proprio lei cosa ha visto!!!!

  6. germano sei scemo

  7. figo sei proprio figo nell’anonimato…..

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente