Cardiello (Centrodestra), si indigna per la candidatura “anomala” e dei Melchiondiani

Il candidato sindaco del Centrodestra Damiano Cardiello, interviene sulla presentazione delle liste alle elezioni comunali e le stranezze delle Liste.

Damiano Cardiello: “L’operazione trasparenza che stiamo portando avanti è solo all’inizio. Intanto Cariello venga a spiegare questa scelta agli elettori disorientati e a Stefano Caldoro, per l’inserimento in Lista dell’Area Melchionda e quella della candidatura anomala “.

Damiano Cardiello-Centrodestra

Damiano Cardiello-Centrodestra

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI«Apprendo dal “Blog di Massimo Del Mese – scrive il Candidato Sindaco del Centrodestra Damiano Cardiello, in una nota politica che ci è pervenuta e che si pubblica integralmente qui di seguito – che nella Lista “Eboli Popolare“, che sostiene uno dei competitor candidati alla Carica di Sindaco della Città di Eboli alle prossime comunali, è candidata la stessa persona che incredibilmente risulta essere candidata alle elezioni regionali nella Lista “Campania Libera a sostegno di Vincenzo De Luca.

Quali accordi si celano dietro questa scelta? – Si chiede e chiede Damiano Cardiello e continua – Massimo Cariello ha imbarcato di tutto e di più. Basta un colpo!

L’imbarazzo dei sostenitori di Stefano Caldoro e degli ebolitani tutti – aggiunge Cardiello – è tale da far riflettere e porre una domanda semplice: perchè?

Il trasformismo – denuncia il giovane Damiano Cardiello di Forza Italia, candidato del centrodestra – non ha mai avuto un picco così alto e l’indignazione nei confronti della politica continua a serpeggiare tra la popolazione.

Capisco il motivo – prosegue ancora Cardiello – di inserire nella stessa lista coordinata da Mauro Vastola, mezzo PD e in particolare Vincenzo Rotondo, Vito Taglianetti, Pasquale Salviati, al fine di siglare un accordo importante con l’area Melchionda, ma va ricordato a Cariello e alla sua coalizione che quella è la stessa area politica che è stata definita il “male assoluto per Eboli” negli anni passati, ma la doppia candidatura di Marina Cerrone è un autogol clamoroso.

L’operazione trasparenza che stiamo portando avanti è solo all’inizio. – conclude Damiano Cardiello nella sua nota  – Intanto Cariello venga a spiegare questa scelta agli elettori disorientati e a Stefano Caldoro.”

Eboli, 6 maggio 2015

17 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente